Wii U necessita di un taglio di prezzo, secondo Yves Guillemot

di

UbiSoft continua a supportare Wii U, nonostante la base installata ridotta e le vendite software ridotte al lumicino. Per il 2014 il publisher francese ha in programma di pubblicare sulla piattaforma Watch Dogs e Just Dance 2015, tuttavia secondo Yves Guillemot, Nintendo dovrebbe lavorare di più per rendere la console maggiormente accessibile al pubblico, optando per un taglio di prezzo. Il CEO della casa transalpina si ausipica di vedere presto un price cut, Microsoft ad esempio ha capito la situazione del mercato ed ha abbassato il costo di Xbox One, togliendo il sensore Kinect dalla confezione. Il presidente di UbiSoft conferma poi che l'azienda ha altri titoli Wii U in cantiere, ma questi non verranno pubblicati finchè le vendite hardware saranno così basse.

FONTE: CVG Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti