Xbox One: "Pensare alla retrocompatibilità è pensare al passato" afferma Don Mattrick

di

L'assenza della retrocompatibilità di Xbox One con la libreria software di Xbox 360 non è solo il risultato di una differenza nell'architettura hardware delle due console, ma anche dal fatto che Microsoft non la ritiene una funzione utilizzata dai giocatori. A rivelarlo è stato Don Mattrick, presidente della divisione Xbox in un'intervista a Wall Street Journal.

"Se sei retro-compatibile, sei davvero indietro" ha detto Mattrick, che sostiene che solo il 5% dei giocatori utilizza un nuovo sistema per giocare a titoli provenienti dalla passata generazione. Per Microsoft dunque non ha avuto senso investire nella retro-compatibilità di Xbox One.
La nuova console non supporta dunque i titoli Xbox 360, né i suoi accessori, sebbene gli utenti potranno trasferire contenuti multimediali come musica, film e show televisivi acquistati su Xbox 360.