Xbox One: per Pachter Microsoft potrebbe ridurre presto il prezzo

di

Secondo il famoso analista statunitense Michael Pachter, Microsoft potrebbe decidere di tagliare il prezzo della nuova Xbox One prima del previsto. "E' possibile che Microsoft decida di ridurre il prezzo di Xbox One prima del previsto qualora i costi delle componenti hardware dovessero calare, il che potrebbe provocare un aumento delle vendite sia hardware che software" ha affermato lo stesso. Nonostante ciò, però, Pachter vede Sony e la PlayStation 4 in testa, con la console dei giapponesi che potrebbe piazzare 37,7 milioni di unità entro la fine del 2016, il 30% in più rispetto all'Xbox One, che secondo lo stesso si fermerà a quota 29 milioni di unità, mentre vede il Wii U fermo a 20 milioni.

FONTE: MCVUK