Ybarra: non saremmo riusciti a consegnare il vero 4K vendendo Xbox One X a 399$

di
In occasione della conferenza tenuta all'E3 2017, Microsoft ha finalmente tolto i veli a Xbox One X, annunciando che la console arriverà sul mercato il 7 novembre al prezzo di 499,99 euro.

Alcuni rimangono convinti che Microsoft avrebbe dovuto puntare ad un prezzo più basso, così che la console potesse risultare più competitiva sul mercato. Mike Ybarra di Microsoft ha spiegato ai microfoni di Polygon i motivi per cui la casa di Redmond ha deciso di puntare su questo prezzo.

"Guardando il design generale, avremmo potuto inserire meno memoria. Avremmo potuto puntare su componenti under-clocked, così che non avremmo avuto bisogno del sistema di raffreddamento che invece abbiamo. C'è un gran numero di cambiamenti a cui potresti pensare.

La console è mirata ai giocatori premium che desiderano la miglior esperienza possibile. E quindi fare compromessi può rendere più difficoltoso far passare il messaggio che vogliamo dare. Abbiamo mostrato loro la più piccola Xbox mai realizzata, la più potente, e con il miglior rapporto qualità-prezzo che si possa trovare in giro, il tutto in questa scatola. Ecco cosa consegneremo.

Penso che se dovessimo iniziare ad eliminare alcuni di quegli elementi, la gente direbbe: "Beh, ma i tuoi obiettivi quali sono?". E questo è un discorso su cui non vogliamo sia fatta confusione.

A 399 dollari non saremmo stati in grado di supportare il 4K, che è sempre stato una colonna portante per il design di questa console. Ci sono molteplici obiettivi nel programma, ma il principale è quello di supportare il vero 4K cosicché gli sviluppatori non si debbano chiedere: "Wow, come facciamo a 'stretchare' questo e farlo davvero funzionare?" [molto probabilmente qui si fa riferimento ai metodi di upscaling utilizzati, ad esempio, con PS4 Pro per raggiungere risoluzioni maggiori, ndr]. Loro ci hanno chiesto il vero 4K nel salotto di casa, e noi abbiamo attinto molto dalla tecnologia PC, a partire dal sistema di raffreddamento, passando per la gestione delle risorse, inserendo il tutto in questa piccola console. Questo è stato il nostro obiettivo".

Xbox One X sarà disponibile nei negozi italiani a partire dal 7 novembre al prezzo di 499,99 euro.