Rainbow Six Siege Adesso online

Scopriamo le ultime novità dello sparatutto Ubisoft!

Yuji Naka:"L'industria giapponese può ancora competere con quella occidentale"

di

In una recente intervista a Gamesindustry.biz, Yuji Naka, il co-creatore di Sonic the Hedgehog ed ora a capo del suo studio "Probe", ha commentato la recente dichiarazione di Keiji Inafune riguardo lo stato dell'industria videoludica Giapponese: dopo il Tokyo Game Show, il boss di Capcom aveva affermato che i giochi giapponesi erano indietro di 5 anni rispetto a quelli occidentali.
Naka controbatte:" Si può dire che l'industria giapponese oggi sia indietro rispetto a quella occidentale in termini di tecnologie utilizzate, ma allo stesso tempo gli sviluppatori nipponici possono ancora essere innovativi con idee e stili originali, da sempre molto differenti da quelli occidentali. Quindi sono d'accordo con quanto detto da Inafune solo in parte, perché penso che i titoli giapponesi possano ancora essere molto competitivi con il resto del mondo in determinati settori." Continua a leggere la seconda parte delle dichiarazioni di Naka.

Nella stessa intervista il game designer ha inoltre affermato di essere molto interessato a PlayStation Move e Kinect.

"Amo lavorare con nuovo hardware. Spero di riuscire a creare qualcosa di molto interessante con queste due nuove tecnologie. Ad oggi ho lavorato su due giochi che utilizzavano i motion controller, ma che sfortunatamente non arriveranno sul mercato."