Zynga chiede scusa per i prezzi casuali delle microtransazioni di CSR Racing 2

di
INFORMAZIONI GIOCO
Zynga è finita nell'occhio del ciclone a causa dei prezzi casuali delle microtransazioni di CSR Racing 2: a inizio settimana, la compagnia ha reso disponibile in-game una vettura tratta da Fast & Furious 8, sbloccabile a prezzi variabili, ovvero 4.99 dollari, 14.99 dollari e 34,99 dollari.

Tre prezzi diversi, gestiti in maniera del tutto casuale dal sistema come parte di un test. Questa idea non è stata accolta positivamente dalla community e i giocatori hanno preso d'assalto i canali social di Zynga lamentandosi per la disparità di prezzi e per il costo dell'auto, assegnato come detto casualmente.

La compagnia si è scusata per quanto accaduto ed ha annunciato che coloro che hanno pagato più dei 4.99 dollari previsti riceveranno un pacchetto bonus da utilizzare in-game.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
1