Zynga licenzia il 18% della propria forza lavoro

di

Mark Pincus (CEO di Zynga) ha annunciato che la società si appresta a licenziare il 18% della propria forza lavoro, come parte di un programma di riduzione dei costi che permetterà di risparmiare 100 milioni di dollari.

364 dipendenti dell'azienda perderanno il proprio posto di lavoro, attualmente non sappiamo quando i tagli diventeranno operativi. Per il proprio futuro, Zynga si concentrerà su varie categorie di prodotti come titoli di azione/strategia, casinò e gioco d'azzardo, casual e racing, con la speranza di guadagnare ulteriori quote di mercato nel segmento social.FONTE: DualShockers