GIOCHI PC

: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Un'ora dal vivo con il Free-Roaming firmato Monolith
Dark Souls 2 > Recensione
57 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Dark Souls 2 - Recensione

Inviato il da Andrea Porta
Dark Souls 2 ha, senza mezzi termini, affascinato e catturato l'intera community del videogioco. Tra i (pochi) detrattori di un sistema indubbiamente sadico e crudele, e chi invece vi vede l'unico modo per restituire un vero senso di conquista in un'esperienza videoludica, è un'esperienza ormai imprescindibile per chiunque si interessi di intrattenimento elettronico. Era rimasto solo un ultimo, importante dubbio. Dopo la brutta esperienza vissuta con il predecessore, che vide il primo Dark Souls uscire su PC in seguito ad una campagna portata avanti dai fan, non eravamo tanto sicuri che i ragazzi di From Software fossero in grado di proporre la medesima esperienza su PC, sfruttando le potenzialità dell'hardware superiore e garantendo una stabilità e fluidità sufficiente. Come scopriremo, le cose questa volta sono andate per il meglio, consacrando definitivamente l'action RPG come una delle produzioni più importante dell'anno già sin d'ora. Vi ricordiamo che in questa trattazione ci soffermeremo sulle differenze tecniche tra la versione PC e quella console, mentre per un'analisi dettagliata relativamente al gameplay, l'esaustiva recensione di Francesco Fossetti è disponibile a questo link.
 
Beautiful Drangleic
Dark Souls 2 - recensione - PC Inutile mentirsi al riguardo: nonostante l'eccezionale lavoro svolto dal punto di vista del design e del background da cui esso trae spunto, il comparto tecnico rimane uno dei punti più deboli della versione console, e il porting PC poteva senza dubbio rappresentare un ottimo modo per rimediare, almeno dal punto di vista dell'effettistica.
Cominciamo dall'aspetto più importante, ossia i settaggi grafici, questa volta comodamente raccolti in un'interfaccia molto pulita e classica. La risoluzione più alta supportata nativamente è un rispettabilissimo 1440p, e le impostazioni manuali riguardano un bel numero di variabili, tra cui qualità delle texture, filtro anisotropico, anti-aliasing, qualità dei modelli poligonali, delle ombre, degli effetti, SSAO e profondità di campo. Abbiamo spinto tutto al massimo su una macchina di circa tre anni fa (i5 2500K, Gtx 660ti, 8 GB RAM) con un frame rate costantemente oltre i 60 FPS, testimoniando un'ottimizzazione di tutto rispetto. Relativamente alla qualità complessiva del rendering, la natura piuttosto datata del motore grafico, inutile dirlo, si nota. Ciononostante, la risoluzione superiore e la maggiore definizione delle texture giova immensamente alla resa grafica generale, con alcuni scorci davvero convincenti, e una draw distance aumentata nei campi lunghi, con un maggiore numero di dettagli sugli elementi di sfondo. Segno di nota il fatto che tutte le opzioni video siano regolabili direttamente in gioco, senza bisogno di tornare ogni volta alla schermata iniziale.
Per quanto la nostra configurazione non abbia dato alcun problema di compatibilità, sulle community dedicate al gioco abbiamo notato diverse discussioni legate a problemi di avvio e crash con alcune specifiche configurazioni. Per quanto ci sia naturalmente da sperare che From Software intervenga al più presto tramite patch, il consiglio è quello di fare ricerche su internet legate ai vostri processori/schede grafiche, e controllare che non si trovino tra gli sfortunati modelli che possono occasionalmente creare problemi. Un buon punto di partenza può essere il topic ufficiale aperto da Bandai Namco sulla community di Steam, che potete raggiungere a questo link.
Relativamente al netcode, non abbiamo riscontrato impedimenti degni di nota, se non, nel corso della settimana abbondante nella quale abbiamo effettuato i nostri test, un paio di occasionali disconnessioni dai server, ma nulla che un riavvio di Steam non abbia prontamente risolto, ed in ogni caso senza alcuna perdita di progressi di gioco, dato che questi vengono regolarmente salvati anche giocando offline.
Gamepad required
Dark Souls 2 - recensione - PC A rendere utilizzabile la combinazione mouse e tastiera i ragazzi di From Software ci hanno indubbiamente provato, ma i risultati non sono purtroppo eccellenti. L'accelerazione del mouse, fortunatamente, non è più presente, ma si nota un occasionale input lag quando si impartiscono i comandi di attacco (ancora, dopo una patch parzialmente risolutiva in questo senso). Se si considera inoltre che alcune azioni richiedono un doppio click, che proprio a causa dell'input lag non sempre viene riconosciuto, ci troviamo di fronte a una debacle quasi totale. Si tratta chiaramente di qualcosa di inaccettabile per un gioco dove il tempismo e la precisione sono tutto, e dunque non possiamo che consigliare il gamepad come forma di controllo d'elezione. Anche in questo caso, tuttavia, c'è da considerare come, in assenza di un menu di configurazione dedicato alle periferiche, l'unica soluzione sicuramente supportata appieno è il pad originale di Xbox 360. Qualunque altra soluzione, anche di marche tutt'altro che sconosciute, è attualmente passibile di problemi di riconoscimento e nell'assegnazione dei tasti. Nel caso possediate un pad di terze parti, il nostro consiglio è effettuare ricerche mirate online (è molto probabile che troviate community dove poter verificare con una certa sicurezza se il vostro modello di pad è supportato), oppure sperare intensamente che From Software tiri fuori al più presto una patch che introduca un sistema di assegnazione manuale dei tasti compatibile perlomeno con i modelli provenienti dai costruttori più conosciuti.
From Software questa volta l'ha quasi spuntata, e la community PC può tirare un mezzo sospiro di sollievo. Dark Souls 2 non vincerà di sicuro award per la qualità grafica, soprattutto agli occhi dei giocatori da personal computer, ma l'effettistica più avanzata, il frame rate elevato e le risoluzioni superiori impreziosiscono le terre Drangleic in maniera sensibile. Peccato per un lavoro ancora molto lacunoso sul fronte controlli. Coloro provvisti di un pad Xbox 360 non avranno nessun tipo di problema, mentre i giocatori mouse e tastiera dovranno fare i conti con l'insopportabile input lag, e coloro in possesso di pad di altri costruttori dovranno semplicemente sperare in bene, senza contare qualche incompatibilità anche a livello di hardware. Finora From Software ha rilasciato due patch correttive, la speranza è che il trend continui, e che a breve si possa arrivare ad una versione finalmente ottimizzata anche dal punto di vista dei controlli.
VOTOGLOBALE8.7
Andrea Porta è un fanatico, divoratore (e occasionalmente critico) di videogame, serie TV, cinema, letteratura sci-fi e fantasy, progressive rock, comics, birre belga, rolling tobacco e molto altro ancora. Lo trovate su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Dark Souls 2

Disponibile per: PS3 | XBOX 360 | PC
Genere: Gioco di Ruolo
Sviluppatore: From Software
Publisher: Bandai Namco
Pegi: 16+
Sito Ufficiale: Link
Data di Pubblicazione:
PS3: 13/03/2014   
XBOX 360: 13/03/2014   
PC: 24/04/2014   
Dark Souls 2
8
9
9
8
37 voti
8.8
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD