GIOCHI PC

: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Giana Sisters: Twisted Dreams > Recensione
3 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Giana Sisters: Twisted Dreams - Recensione

Inviato il da Alessandro Sordelli
Oggigiorno è sempre più difficile trovare un titolo platform divertente e ben realizzato, in particolar modo in ambito PC, una piattaforma che nel corso degli anni è finita col ritagliarsi una fetta d'utenza particolare, generi videoludici peculiari - come strategici e gestionali - finendo con lo snobbare quelle tipologie d'intrattenimento che hanno fatto la storia del gaming. Fortunatamente l'industria indie e la distribuzione digitale hanno dato nuova vita al genere platform su personal computer, con giochi accattivanti, visivamente sbalorditivi e dal grande valore artistico.
Giana Sisters: Twisted Dreams è uno di questi giochi, realizzato dalla software house Black Forest Games composta da membri di un dev team molto celebre in ambito PC, la tedesca Spellbound autrice, tra i tanti titoli, anche dell'ultimo capitolo di Gothic, il quarto episodio Arcania.
JUMP AND RUN
Le Giana Sisters sono la risposta al femminile a Mario e Luigi di Nintendo.
Giana Sisters: Twisted Dreams è il seguito del famoso platform uscito su Amiga, MSX e Commodore 64 nel lontano 1987, un gioco che - a ragion veduta - venne considerato un plagio del celebre gioco Super Mario Bros. per Classic Nintendo. Il nuovo capitolo ad opera di Black Forest Studios invece si difende molto bene, risultando un titolo che ha davvero tanto da offrire, proponendosi al pubblico in maniera fresca e senza rubare niente a nessuno.
Il breve video d'apertura ci mostra le due sorelle protagoniste dell'avventura, giocare allegramente nella camera da letto, quando improvvisamente uno strano cristallo entra fluttuando dalla finestra: a seguito di un lampo accecante, si apre un misterioso portale che rapisce una delle due giovani fanciulle. Non potendo starsene seduta a guardare, la sorella si getta immediatamente nel vortice cercando di raggiungere e salvare la povera sventurata. Narrativamente parlando, Giana Sisters non ci racconta nulla, confermandosi un'esperienza puramente ludica e incarnando alla perfezione lo stereotipo del platform old school tutto da giocare. Proiettate in un mondo assurdo e pericoloso, le sorelle sono come separate da una sorta di barriera onirica, che fa loro vivere il medesimo sogno ma con piccole e leggere differenze. A livello ludico possiamo passare da una sorella all'altra con la semplice pressione di un tasto, per evitare ostacoli e per azionare elementi dello scenario come piattaforme mobili o mattonelle di cemento. La più interessante feature proposta dal gioco di Black Forest è proprio questa, la possibilità di switchare da un personaggio all'altro con la semplice pressione di un pulsante. Ogni sorella ha a disposizione una diversa mossa, così da rendere più variegato e intrigante il gameplay. Ma non è tutto, perché cambiando personaggio muta anche il contesto scenico, e ci troveremo nell'ardua situazione di switchare rapidamente sorellina per risolvere alcuni piccoli enigmi ambientali. Il gioco si struttura su 23 livelli suddivisi in tre mondi, che terminano con gli immancabili boss da sconfiggere.
Diversamente da quanto avviene con la maggior parte dei platform, la tastiera si presta molto bene per giocare. Ovviamente è consigliato un ben più comodo pad per eseguire le complesse e rapide combinazioni di movimenti per saltare da una piattaforma all'altra e per schivare i nemici volanti.
Oltre ai movimenti direzionali, possiamo eseguire due mosse: l'elicottero, che ci permette di planare dolcemente da un piano all'altro, e il proiettile, che scaglia il nostro personaggio come un missile infuocato, sbaragliando i nemici sulla traiettoria.
Twisted Dreams punta moltissimo sulla coordinazione e sulla rapidità d'esecuzione. Non siamo di fronte ad un titolo facile da giocare, bensì ad un'ardua esperienza che nei livelli avanzati richiederà di eseguire le sequenze più complesse decine e decine di volte, al fine di imparare a memoria il percorso da seguire o le mosse da compiere. I boss di fine area richiedono un'attenta analisi della situazione: per completare il duello dobbiamo scoprirne i punti deboli, capire come evitare i letali colpi del nemico, scovando i classici punti strategici che ci permettono di ripararci da un attacco altrimenti impossibile da scansare.
Ottima anche la longevità complessiva, perché una volta terminato il gioco in modalità normale, possiamo impegnarci anche nello score attack, il time attack (rispettivamente a priorità di punteggio e di tempo d'esecuzione), hardcore che risulta essere priva di checkpoint, e uber hardcore dove la morte del personaggio decreta la perdita di ogni progresso di gioco e la l'inesorabile fine della partita.
TRE DIMENSIONI PER UN GIOCO 2D

La cura riposta nella costruzione degli ambienti è senza dubbio elevata, con un ottimo esempio di modellazione 3D e un game design nel complesso favoloso. Gli ambienti risultano fortemente tridimensionali, seppur il gioco sia a scorrimento orizzontale, con elementi scenografici che riempiono perfettamente ogni ambiente e visuale. Il disegno è caricaturale ma ricercato, accompagnato da una palette cromatica vivace, che si sposa alla perfezione con lo stile degli ambienti. L'illuminazione è statica ma valorizza dei livelli già ben disegnati e costruiti. L'unico elemento del comparto grafico sul quale si potrebbe azzardare una critica negativa, sono degli effetti particellari non proprio eccezionali, che tuttavia non sfigurano nel contesto.
Ottima anche la colonna sonora, con le varie tracce musicali che vengono proposte in due differenti arrangiamenti per diversificare le sequenze giocate nei panni delle due sorelle. Per l'arrangiamento musicale c'è Chris Hulsbeck, autore della colonna sonora dell'episodio originale del 1987, che dopo 25 anni torna a musicare le avventure delle due sorelle con il supporto della band metal svedese Machinae Supremacy. Peccato per la ripetitività di una soundtrack ben fatta ma poco varia.
Giana Sisters: Twisted Dreams non è un gioco indirizzato all'utenza casual, come lo sono la maggior parte dei nuovi platform disponibili sul mercato. La nuova avventura delle pazze sorelle è difficile,impegnativa e richiede concentrazione oltre che molta pazienza. Non stiamo parlando di un gioco impossibile, ma di un titolo pensato per il videogiocatore esigente in cerca di un livello di sfida superiore, in un panorama videoludico ormai totalmente prosciugato da una vera sfida ludica.
Se siete alla ricerca di un platform colorato e ben strutturato, non possiamo che consigliarvi l'acquisto di Giana Sisters: Twisted Dreams.
VOTOGLOBALE8.3
Alessandro Sordelli inizia la sua avventura videoludica ereditando un leggendario Commodore 64 a cassette magnetiche, computer che gli apre le porte ai giochi di ruolo e tutto ciò che è fantascienza. Pur nutrendo da sempre un particolare amore per la piattaforma PC, non disdegna il panorama console. E' in giro su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Giana Sisters: Twisted Dreams

Disponibile per: PC | XBOX 360 | Wii U
Genere: Platform
Sviluppatore: Black Forest Games
Distributore: Distribuzione digitale
Lingua: Tutto in Inglese
Data di Pubblicazione:
XBOX 360: 20/03/2013   
PC: 27/09/2013   
Minimi:
OS: Windows XP
Processor: Intel Core 2 Duo @ 2.8 GHz / AMD Athlon II X2 @ 2.8 GHz
Memory: 2 GB RAM
Hard Disk Space: 3.3 GB
Video Card: SM3.0 DX9.0c level hardware (Nvidia GeForce 6800, ATI X1800 XT or higher)
DirectX®: 9
Additional: Keyboard

Raccomandati:

OS: Windows Vista / Windows 7
Processor: Intel Core i5 @ 2.66 GHz / AMD Phenom II X4 @ 3.0 GHz (or any Dual Core CPU)
Memory: 3 GB RAM
Hard Disk Space: 3.3 GB
Video Card: Nvidia GeForce GTX 280, ATI HD 4800 or higher
DirectX®: 10
Peripherals Supported: Windows-compatible keyboard, mouse, optional controller (Xbox 360® Controller for Windows recommended)
Giana Sisters: Twisted Dreams
9
8.5
8
7.5
9 voti
7.6
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Giana Sisters: Twisted Dreams: Elenco Topic Ufficiali
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC - Partita Iva :05619350720
Link Utili: Redazione | FAQ | Contatti | Lavora | Adv | Partners
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD