GIOCHI PC

: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Rocketbirds: Hardboiled Chicken > Recensione
1 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Rocketbirds: Hardboiled Chicken - Recensione

Inviato il da Alessandro Sordelli
Chissà per quale motivo, pennuti e volatili sono animali che s'incontrano spesso nell'immaginario videoludico e nei mass media, tra cartoon e videogiochi platform d'ogni sorta. Dovuto probabilmente ad una questione di stilizzazione e carattere, Angry Birds ha veramente aperto le porte ad mondo fatto di piume e cinquettii, anche se tornando indietro con la memoria non si può non ricordare i numerosi personaggi volanti presenti in saghe come Star Fox, Final Fantasy, Crash Bandicot, Sly Cooper e chi più ne ha più ne metta. Lo studio indipendente Ratloop Asia ci propone uno shooter a scorrimento orizzontale, mettendoci nei panni di un volatile molto arrabbiato, che questa volta non è in combutta con dei maiali verdi, bensì con dei sadici pinguini armati fino ai denti. Non è un razzo, non è un pollo, è Rocketbirds: Hardboiled Chicken!
STEVEN SEAGULL

Il protagonista della nostra avventura è un pollo dal passato difficile, usato come esperimento scientifico in un mondo ferocemente governato da un regime dittatoriale di pinguini, un eroe dalla spalle larghe pronto a consumare la propria vendetta su coloro che gli han portato via felicità e infanzia. Delle basette che scendono sulla grossa mascella squadrata, occhi come due fessure, una bandana stretta attorno alla testa: il protagonista senza nome di questa avventura è il classico spaccone da film d'azione hollywoodiano, un personaggio ideologicamente indistruttibile come Steven Seagal o Chuck Norris, con la sola differenza di un brillante piumaggio bianco latte. Lo stile adottato per raccontare la storia mischia il comico al grottesco, con personaggi fumettosi che però non mancano di ammiccare ai temi della guerra, citando le potenze dittatoriali che hanno messo in ginocchio il mondo del XX secolo.
Il gioco alterna fasi di gioco diverse fra loro. Ci sono le normali sequenze platform, che si collocano a cavallo tra Contra, dove possiamo ripulire l'area di gioco con il nostro arsenale, e la serie OddWorld, con sequenze stealth nelle quali dobbiamo nasconderci dai nemici. Poi ci sono anche le battaglie aeree: dovendo sabotare dei grossi dirigibili, ci troviamo a sfrecciare nel cielo diretti verso l'obiettivo, con dei nemici al seguito pronti a spennarci.
"Il gioco alterna fasi platform a sequenze stealth, fino ai combattimenti in volo."
A queste si aggiungono anche enigmi e puzzle game da risolvere, per lo più labirinti da risolvere e passaggi da scovare, con l'ausilio di piccoli insetti che ci permettono di prendere il controllo di unità nemiche, aprendo la strada a tutta una serie di possibilità e variabili di gioco veramente interessanti. La storyline si consuma in una manciata di ore, a seconda del livello di difficoltà scelto, suddivisa in 15 stage. A questa si aggiunge una modalità co-op a due giocatori, locale o in rete, suddivisa in 10 capitoli con 6 diversi personaggi selezionabili.
Data la natura a due dimensioni del titolo, i controlli non potrebbero essere più ovvi: A e D muovono il personaggio avanti e indietro, mentre barra spazio la premiamo per saltare sulle piattaforme. Il mouse fornisce tutto il supporto per le armi da fuoco, quindi il pulsante sinistro ci fa sparare con pistole, mitragliatori e fucili a pompa, mentre il pulsante destro lo usiamo per armi da lancio e granate. Quando cerchiamo di lanciare una granata, ci viene incontro un sistema che mostra la traiettoria dell'orpello esplosivo, in modo da capire bene dove stiamo gettando il pericoloso oggetto. Il sistema di gioco contempla l'autoferimento, quindi una granata lanciata con troppa fretta, potrebbe decretare la fine prematura della partita. Le sequenze in volo sono probabilmente le peggio riuscite: complice un controllo da mouse non proprio indicato per godere appieno di questo titolo, risulta difficile gestire traiettoria di volo, bocca di fuoco e jetpack contemporaneamente. Sinceramente consigliamo l'utilizzo di un più versatile ed immediato pad, visto che nelle sequenze di gioco più veloci e concitate, non è raro sbagliare a premere un pulsante su tastiera, o confondere un comando per un altro. Ricordiamo che stiamo parlando del porting PC di un gioco uscito l'anno scorso su Playstation 3, quindi un gioco concepito proprio per l'utilizzo con pad analogico.
ROCK'N'ROLL!

Con un gameplay semplice e tutto sommato poco innovativo, il titolo di Ratloop Asia punta su un impianto grafico notevole, seppur a due dimensioni. Non possiamo negare di trovarci di fronte ad un gioco a scorrimento di rara bellezza, raccontato attraverso uno stile cartoon davvero simpatico, con texture di qualità fotografica e un level design sicuramente notevole e variegato. Ci troviamo di fronte ad un gioco che pur giocandosi bidimensionalmente, è composto da fondali tridimensionali molto gradevoli, che assecondano il giocatore durante l'esplorazione dei livelli per una migliore immersività ed un'esperienza più profonda. Tanta cura anche per i dettagli, con animazioni curatissime e personaggi molto ben caratterizzati: i bossoli dei proiettili sparati rimbalzano a terra, le pareti si sporcano di sangue quando un nemico viene ucciso e i fondali sono sempre arriricchiti di dettagli ed elementi in movimento.
Un apprezzamento speciale va alla colonna sonora ad opera dei New World Revolution, una band che ama definirsi appartenente al filone science fiction rock, in grado di accompagnare i livelli di gioco e le cutscene con il sound grezzo di chitarre distorte e voce grunge. Ottimo il doppiaggio, ma si poteva fare qualcosa di meglio per suoni ambientali ed effetti, che risultano un po' piatti e privi d'identità.
Ad un anno di distanza dalla versione Playstation 3, Ratloop Asia delizia i giocatori PC con un titolo che racconta di una dittatura di pinguini, rovesciata in pochi giorni da un pollo in cerca di una personale vendetta. Dotato di un grande stile visivo e un gameplay funzionale e divertente, potrete passare qualche ora di divertimento da soli o con un amico, nei panni di volatili di tutte le specie e colori, imbracciando fucili a pompa e AK-47. Rocketbirds è un titolo che ci sentiamo di consigliarare non solo agli amanti della vecchia scuola videoludica, quanto a chi apprezza una grafica ricercata e deliziosa, accompagnata da una corroborante soundtrack alternative rock che non può non piacere.
VOTOGLOBALE8
Alessandro Sordelli inizia la sua avventura videoludica ereditando un leggendario Commodore 64 a cassette magnetiche, computer che gli apre le porte ai giochi di ruolo e tutto ciò che è fantascienza. Pur nutrendo da sempre un particolare amore per la piattaforma PC, non disdegna il panorama console. E' in giro su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Rocketbirds: Hardboiled Chicken

Disponibile per: PS3 | PSVita | PC
Rocketbirds: Hardboiled Chicken - PC
Genere: Scrolling Shooter
Sviluppatore: RatLoop
Link Download: Scarica Qui
Costo Digidelivery: 7,99€
Pegi: 16+
Lingua: Tutto in Italiano
M. Offline: Multiplayer offline fino a 2 Giocatori - SplitScreen
Sito Ufficiale: Link
Data di Pubblicazione:
PS3: 19/10/2011   
PC: 15/10/2012   
PSVita: 12/02/2013   
Requisiti Minimi
OS:Windows XP (with Service Pack 3), Windows Vista, Windows 7
Processor:Dual Core with 2.0 GHz
Memory:1 GB RAM
Graphics:256 MB RAM graphics card (GF 7600 GT / Radeon X1950)
DirectX®:9.0oc
Hard Drive:At least 501 MB of free space
Additional:Official Microsoft XBox 360 Controllers are supported.

Raccomandati:
Memory:2 GB RAM
Graphics:512 MB graphics card (ATi HD 3870 / Nvidia GeForce 9800 GT)
Rocketbirds: Hardboiled Chicken
8.5
8
7.5
8
12 voti
7.1
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC - Partita Iva :05619350720
Link Utili: Redazione | FAQ | Contatti | Lavora | Adv | Partners
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD