GIOCHI PC

: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Domande e Risposte con la redazione!
Shootmania Storm > Recensione
11 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Shootmania Storm - Recensione

Inviato il da Alessandro Agostinis
È passato quasi un anno dal debutto di Shootmania Storm all’E3 di Los Angeles, e dopo una lunga fase di betatesting, finalmente Nadeo è pronta a rilasciare la versione finale di questo sparatutto online, fortemente orientato verso la competizione e l'E-sport. Un prodotto ambizioso quindi, il cui scopo è quello di rubare il podio niente a quegli FPS-arena style sopravissuti ad anni di concorrenza accogliendo a sé giocatori professionisti provenienti da tutto il mondo.
Durante le nostre precedenti prove sul campo non abbiamo mai nascosto il fatto che Shootmania avesse tutte le carte in regola per sfondare in questo particolare settore; dopotutto non dimentichiamoci che la software house francese ha riscosso un enorme successo con la saga di Trackmania, uno dei migliori titoli multiplayer only attualmente sul mercato PC. Oggi è il giorno del verdetto finale e una sola domanda sorge spontanea: Shootmania è riuscito ad arrivare in vetta come la sua controparte di corse automobilistiche, o sarà un titolo che verrà presto dimenticato?
 
MANIE DI SEMPLICITÀ
Shootmania Storm - recensione - PC Se cercate un titolo dalle meccaniche complesse votate al più crudo realismo, magari con la possibilità di mettere in atto elaborate tattiche di squadra, vi consigliamo di volgere il vostro sguardo altrove, perché le parole d’ordine in Shootmania Storm sono semplicità ed immediatezza. E sono proprio questi i cardini alla base della filosofia Nadeo, che ancora una volta si è dimostrata in grado di portare sul mercato un prodotto adatto a tutti i palati, spaziando dai casual gamer sino ad arrivare ai famigerati giocatori hardcore. Non a caso, la prima cosa che salta all’occhio all’avvio di Shootmania è un sistema di controllo pulito, semplice ed intuitivo. Non vi sono tasti per accucciarsi, cambiare arma o per la modalità di fuoco secondaria; oltre che a premere i canonici tasti di movimento coadiuvati dal mouse per visuale e sistema di puntamento, il giocatore dovrà solo preoccuparsi della barra spaziatrice (oppure il tasto secondario del mouse) che automaticamente servirà per saltare o attivare la corsa, in aggiunta al pulsante azione. A tutto questo si aggiunge un HUD snello ma efficace, che si occuperà di riassumere a schermo le poche informazioni necessarie (energia, stamina e i colpi a disposizione per la nostra arma da fuoco), facendo sì che il giocatore possa focalizzare l'intera attenzione sul momentum. È proprio quest’ultimo il punto di forza di Shootmania Storm, un gioco dalle sparatorie tremendamente accattivanti, basate esclusivamente sulle abilità e sui riflessi di chi gioca abitualmente con mouse e tastiera. Il merito va soprattutto al fatto che tutti hanno a disposizione un’unica arma standard (spesso un lanciarazzi) capace di sparare quattro lenti colpi in successione, prima dell'’autoricarica: questo rende gli scontri un vero e proprio duello a suon di strafe, salti e colpi perfetti.
L’uso del lanciarazzi forza gli scontri ad un approccio sulla media distanza: la parte più divertente risiede nella capacità di anticipare il movimento del nemico, ponendo il giocatore nella situazione di dover lesinare sulle munizioni per evitare di rimanere a secco.
"Shootmania fa proprio un gameplay ad alto contenuto d'adrenalina, veloce ed eccezionalmente dinamico."
Esistono però altre due bocche da fuoco in Shootmania: la railgun simile ad un fucile da cecchino a colpo singolo, ed un lanciamine. Queste armi si potranno scegliere all’inizio del match o, come accade nella maggior parte delle partite, si attiveranno automaticamente in precise aree della mappa di gioco, generalmente uno stretto corridoio o una piattaforma. Quest’ultima opzione rende decisamente più interessanti le partite, con i giocatori che tenteranno di contendersi queste posizioni strategiche per ottenere una maggiore potenza di fuoco. La railgun è generalmente un’arma molto ambita, perché a scapito di una lenta ricarica, sarà in grado di eliminare un avversario con un singolo colpo ben mirato.
Come in Trackmania, anche Shootmania fa proprio un gameplay ad alto contenuto d'adrenalina, veloce ed eccezionalmente dinamico. Esistono infatti diverse piattaforme di salto che possono catapultarvi su zone della mappa altrimenti irraggiungibili, oppure sentieri che possono incrementare la vostra velocità di spostamento. L’uso di questi oggetti sostituisce in tutto e per tutto i power up largamente utilizzati nella maggior parte degli FPS arena, garantendo quindi ai giocatori brevi momenti di superiorità tattica, sempre a patto di avere i riflessi e la mira necessari ad affrontare queste situazioni. Il gameplay di Shootmania Storm risulta quindi un ottimo connubio tra la vecchia e la nuova generazione di shooter, e letteralmente rapisce il giocatore in un accattivante turbine di frenesia ad alta velocità.
PER TUTTI I GUSTI
Shootmania Storm - recensione - PC Come già vi abbiamo anticipato Shootmania è un titolo che ambisce ad entrare nell’olimpo degli E-sport ma al tempo stesso cerca di attirare a se tutte le altre tipologie di giocatori, casual gamer inclusi. Tramite Mania Planet, la piattaforma proprietaria di Nadeo, ciascun utente verrà inserito automaticamente in una classifica mondiale e nazionale dove gli verrà assegnato addirittura un grado, al fine di poter competere con gli altri giocatori nel mondo al suo stesso livello, grazie ad un sistema di matchmaking estremamente funzionale e ben fatto. Nonostante la genuinità del servizio, abbiamo trovato un po' ostica la navigazione tra i menù della piattaforma Mania Planet, specialmente per un neofita estraneo a questo genere videoludico.
Basterà farsi un breve giro sul server browser per scoprire che le modalità proposte al lancio del titolo sono ben otto, spaziando dalle tipologie di gioco più classiche a quelle più complesse e competitive. Una delle più gettonate è sicuramente Royal, una sorta di deatmatch tutti contro tutti il cui obiettivo è quello di attivare ad un pilone posto al centro della mappa che genererà a sua volta un tornado, che restringerà sempre di più i confini di gioco in modo da concentrare i giocatori in unico punto, obbligandoli a fronteggiarsi in una battaglia last-man-standing. A questa modalità si affiancano Melee e Battle, i classici deatmatch e team deatmach a punti presenti in ogni FPS arena che si rispetti. Decisamente interessante invece la modalità Siege dove due team si affrontano per la conquista di alcuni piloni (o bandiere) sparsi per la mappa di gioco; solo che questa volta i punti strategici potranno essere catturati solo in determinati intervalli di tempo, alternando quindi fasi di attacco e difesa.
"Le modalità proposte al lancio del titolo sono ben otto, spaziando dalle tipologie di gioco più classiche a quelle più complesse e competitive."
Vogliamo invece aprire una parentesi per l’innovativa modalità Time Attack, palesemente ispirata a Trackmania, nella quale i giocatori si fronteggeranno in una corsa podistica invece che combattersi a vicenda. Una variazione sul tema molto particolare e bizzarra, utilizzata in molti server per lenire i tempi di attesa prima dell’inizio del match vero proprio.
Le ultime modalità Joust, Heroes ed Elite sono prettamente pensate per l'E-sport e i praticanti delle discipline elettroniche: la prima è focalizzata sugli scontri uno contro uno, e i giocatori hanno a disposizione un numero di munizioni limitate, con rifornimenti presenti solamente in determinate zone. Heroes dal canto suo è la modalità più tattica del titolo e rievoca le meccaniche di Battle, con la differenza che questa volta solo un membro del team sarà in grado di catturare i piloni e portare alla vittoria la propria squadra. Ma è Elite a nostro avviso il fiore all’occhiello di Shootmania, che già si è dimostrata capace di animare le folle di spettatori e giocatori grazie al Shootmania Launch Event Tournament; parliamo di una modalità tre contro tre dove, ad alternanza, il team nelle vesti di attaccante potrà schierare in campo un solo giocatore dotato della temibile railgun, che dovrà fronteggiare i tre difensori della squadra avversaria armati di lanciarazzi nel tentativo di conquistare l’unico pilone ubicato al centro della mappa. Inutile dire che si tratta di una modalità davvero ben strutturata e ad alto tasso di sfrida, un tipo di gioco nel quale sarà necessario affinare al massimo le proprie abilità per uscire vincitori.
SIMPLY TECNIQUE

Gli sviluppatori hanno saputo dare sfoggio della loro abilità anche sul fronte della conformazione della mappe, proponendo un level design variegato, con playground complessi e ben disegnati, alternando grandi spazi aperti a quelli chiusi e puntando anche sulla verticalità. Come se non bastasse si aggiunge un completissimo editor, a disposizione dell’utenza sin dalla fase beta: uno strumento che è senza dubbio la linfa vitale del gioco realizzato da Nadeo.
Sotto il profilo tecnico Shootmania Storm si avvale dello stesso motore grafico di Trackmania 2, il Nadeo's Engine, puntando tutto sulla massima fluidità nel tentativo di mantenere più alto possibile il numero di fps a schermo, persino sui PC meno performanti. La nostra configurazione di prova (un Intel i 5 2500 con 8 GB di ram ed una Nvidia 560 ti) in rari casi è scesa sotto i sessanta frame ad una risoluzione di 1920x1080 e tutti i filtri attivati. Il titolo si presenta davvero bene graficamente con scenari che ricordano vecchi castelli medievali e skin dei personaggi che sembrano uscite dal film Tron. Buona la risoluzione delle texture, e gli effetti di luce ci hanno piacevolmente colpito, in particolare quelli generati dalle coloratissime scie dei proiettili. Seppur il sistema di illuminazione dinamica si attesti su livelli non proprio eccellenti, in qualche caso siamo rimasti incerti sul calcolo delle ombre che a volte ricoprivano oggetti di scena senza motivo alcuno.
Le animazioni sono decisamente semplificate ma fluide e comunque sempre credibili. La fisica di gioco invece è limitata esclusivamente ai movimenti del giocatore per ciò che concerne il salto o il momento che può scaturire dalle improvvise accelerazioni, persino la balistica delle armi è un chiaro rimando agli FPS arena del passato, dove ogni proiettile proseguirà diritto sino a che non incontrerà una superficie sulla quale impattare.
Il netcode è decisamente buono e solo sporadicamente siamo incappati in fenomeni di lag. Il titolo riesce a supportare sino a sessanta giocatori connessi sullo stesso server e permette la creazione di partite in locale. Non brilla di particolare carisma il comparto sonoro, specialmente a causa di un campionamento anonimo e poco vario, unito ad una soundtrack molto povera e poco affine alla tradizione musicale di Nadeo.
Shootmania Storm ci ha decisamente convinto e siamo certi che riuscirà rapidamente a imporsi nell'ambito del gioco competitivo e nell'E-sport. Ancora una volta Nadeo è riuscita a proporre un titolo semplice ma al tempo stesso capace di accontentare giocatori di tutte le tipologie. Sicuramente chi non ha mai apprezzato un FPS arena non comincerà a farlo con il nuovo gioco francese, ma chi è in cerca di un titolo capace di brillare anche nell'arco di pochi pochi minuti ma di garantire al contempo un alto livello di sfida, sarà sicuramente felice di incontrare Shootmania Storm. Unico neo da noi riscontrato a poca distanza dalla data di release, è legato alla piattaforma Mania Planet, che risulta ancora poco intuitiva nella navigazione, specialmente per i giocatori che non hanno familiarità con il gioco di carattere competitivo. A questo si aggiunge un sottofondo musicale non particolarmente ispirato e un po' ripetitivo. Difetti tutto sommato trascurabili se si tiene conto dell’alta scalabilità del titolo ed un prezzo di vendita decisamente contenuto. Se cercate un first person shooter online divertente, disimpegnato ma al tempo stesso estremamente competitivo, fatelo vostro senza indugio.
VOTOGLOBALE8.5

INVIA COMMENTO

Shootmania Storm

Disponibile per: PC
Genere: FPS - Sparatutto in Prima Persona
Sviluppatore: Nadeo
Distributore: Ubisoft
Publisher: Ubisoft
Pegi: 12+
Lingua: Tutto in Italiano
M. Online: Multiplayer online oltre i 32 Giocatori
Sito Ufficiale: Link
Data di Pubblicazione: 10/04/2013
Shootmania Storm
8.5
9.5
9
7
10 voti
8
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Shootmania Storm: Elenco Topic Ufficiali
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC - Partita Iva :05619350720
Link Utili: Redazione | FAQ | Contatti | Lavora | Adv | Partners
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD