GIOCHI PC

: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Si regalano in diretta i biglietti per il Party GamesWeek
Tiny Troopers > Recensione
0 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Tiny Troopers - Recensione

Inviato il da Pasquale Messo
C'era una volta, nel lontano 1993, un gioco per Amiga che ebbe un notevole successo: i giocatori di vecchia data certamente se ne ricorderanno, si tratta di Cannon Fodder, uno sparatutto dalla visuale aerea che distingueva i giochi della celebre Sensible Software. Il gioco rappresentava la guerra in termini parodistici, con i suoi aspetti più crudeli e disumani, ma fu frainteso all'epoca d'uscita, venendo etichettato come un'inno e una celebrazione alla guerra stessa.
Cavalcando l'onda del remake e condito da un sano citazionismo ormai tipico tanto del cinema quanto del medium videoludico, lo sviluppatore indipendente Kakouri ci regala Tiny Troopers.
Si tratta del porting di un gioco mobile che sbarca oggi su PC, approfittando delle note piattaforme di distribuzione digitale come Steam.
FRENESIA E PIOMBO

Il gioco non ha una trama precisa e, in verità, non se ne sente troppo la mancanza. Tiny Troopers infatti ci farà vestire i panni di soldati in miniatura, il cui unico scopo è abbattere le ondate di nemici che ostacoleranno il raggiungimento del nostro obiettivo di missione. Dopo un'installazione da poco più di 100 mega, ci troveremo di fronte ad un menu dalle classiche opzioni. Si inizierà affrontando un tutorial abbastanza esaustivo - anche se la semplicità del gameplay lo rende del tutto superfluo - e avremo il comando di una squadra composta da 2 o più elementi. Con il tasto sinistro potremo muovere la squadra e con il tasto destro sparare ai cattivoni di turno; con ctrl+tasto destro potremo invece utilizzare l'arma secondaria

Il gioco è frenetico e poco tattico, così che con alcuni click saremo in grado di eliminare un folto gruppo di nemici che ci faranno accumulare dei punti da spendere per i rifornimenti aerei: medikit, granate, bazooka ed altre cose. L'aspetto tattico del gioco ruota attorno a questa particolare caratteristica: essenziale sarà decidere quando e come spendere i punti, poiché più ne utilizziamo, meno ne avremo a disposizione per le missioni successive.
Proseguendo nel gioco i nostri soldatini diventeranno più esperti, avanzando di grado e diventando più resistenti; nel caso in cui uno dei nostri dovesse morire, sarà subito rimpiazzato da una nuova recluta, penalizzandoci con un novellino in missioni complicate e difficili. Fortunatamente ci viene data la possibilità di sbloccare truppe più esperte, spendendo le medaglie che è possibile raccogliere sulle mappe di gioco. La modalità campagna è composta da 3 capitoli suddivisi in 10 stage, con missioni abbastanza varie: in alcune di queste dovremo semplicemente eliminare tutte le unità nemiche, in altre salvare dei prigionieri o magari sabotare delle strutture. In virtù di questa varietà sarà possibile reclutare degli specialisti come cecchini, granatieri, aviotrasportarti e tanti altri, ognuno con peculiarità e abilità specifiche, che sapranno aggiungere profondità e spessore alle missioni. Nelle missioni più complicate potremmo provare un attimo di frustrazione perché sarà necessario affrontare prove in blocco senza possibilità di salvataggio. Le mappe su cui si svolge l'azione sono abbastanza ampie, nascondendo diversi bonus che stimolano all'esplorazione. Era lecito aspettarsi qualche cosa in più sotto questo aspetto, almeno per regalare qualche variazione sul tema o stimolare la rigiocabilità.
Tiny Troopers propone un gameplay senza particolari difetti ma anche senza grosse pretese, salvo quella di offrire qualche ora di spensierato divertimento.
OSARE O NON OSARE? QUESTO E' IL PROBLEMA...
Si parlava di citazionismo ed in effetti lo stile del gioco richiama volutamente altri titoli più celebri. I piccoli uomini che popolano le mappe possono accostarsi tranquillamente ai vermetti di Worms sia nell'aspetto che nel doppiaggio, che vanta un parlato davvero simile a quello del famoso titolo firmato Team17. I creativi di Kakouri hanno deciso di adottare un design cartoonesco, particolarmente azzeccato, per ricreare quell'atmosfera pregna di ironia tipica di produzioni retrò come il già menzionato Cannon Fodder.

Come in ogni altro porting non ci sono opzioni grafiche particolari, se si esclude la possibilità di cambiare risoluzione e di giocare in modalità finestra. Le texture sono buone per un titolo di questo calibro, ma avremmo sicuramente preferito una maggior varietà di ambientazioni: lo scenario desertico infatti spadroneggia, ed escludendo qualche sporadico fiumiciattolo, in mappa non ci saranno particolari variazioni di scenografia. Tralasciando l'inevitabile leggerezza del comparto grafico, ciò che si vede sullo schermo è piacevole e sempre funzionale. Le musiche non spiccano certo per originalità, e si limitano a svolgere un ruolo di background non particolarmente incisivo. Il comparto tecnico non si distingue: ispirarsi ad altri titoli va bene ma in ogni creazione originale è necessario inserire degli elementi caratteristici e distintivi, che sembrano purtroppo mancare in questa produzione.
L'obiettivo di questo gioco è ripercorrere il solco lasciato da titoli come Cannon Fodder, e dobbiamo ammettere che in parte l'impresa è riuscita. Il gameplay è leggero e divertente, particolarmente adatto a sessioni di gioco poco impegnative o ad un target d'utenza casual. Le atmosfere sono scanzonate e piene di humour, ma non è stato posto il doveroso accento su carattere, e al titolo manca la giusta grinta per dimostrare una maggiore personalità.
La versione pc di Tiny Troopers non offre molto di più rispetto alla versione per sistemi iOS, pur costando circa il triplo per un'ovvia diversità dei due mercati. Se possedete dispositivi mobile è forse meglio considerare l'acquisto su una di queste piattaforme, visto l'aggiornamento di tali edizioni con alcune piccole novità. L'acquisto della versione PC la consigliamo solo a nostalgici e giocatori affini che non disdegnano un po' retro gaming di tanto in tanto: è proprio la vicinanza con i classici del genere l'aspetto forse meglio riuscito di Tiny Troopers.
VOTOGLOBALE7

INVIA COMMENTO

Tiny Troopers

Disponibile per: PC
Genere: Azione
Sviluppatore: Kukouri
Distributore: Distribuzione digitale
Publisher: Iceberg Interactive
Link Download: Scarica Qui
Costo iPhone: http://a15€
Costo Digidelivery: 7,99€
Lingua: Inglese con Sottotitoli in Italiano
Data di Pubblicazione: 24/08/2012
Minimi
OS:Windows XP/SP3/ Windows Vista / Windows 7
Processor:Intel Core 2 Duo 1.8 GHz or AMD X2 64 2.0 Ghz
Memory:2 GB RAM
Graphics:256 MB HD 2600 or better 256 MB Nvidia 7900 or better
DirectX®:9.0c
Hard Drive:500 MB HD space
Sound:DirectX 9.0c Compatible
Tiny Troopers
7
7
6
7
5 voti
6.6
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD