Playstation 3: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Domande e Risposte dal vivo con la redazione di Everyeye
Sonic Adventure 2 HD > Recensione
4 Commenti
Stampa
+0
     

Sonic Adventure 2 HD - Recensione

Inviato il da Lorenzo "Kobe" Fazio
In quella piccola terra incantata e perduta ormai da anni, conquistata solo da pochi fortunati, anche il porcospino più veloce del mondo trovò modo di mettersi in mostra con due capitoli in 3D degni della sua fama. Il Dreamcast, nome quanto mai azzeccato e perfino profetico circa la sua triste storia, ha avuto il grande pregio di risultare un palcoscenico ideale per tutti gli attori che lo hanno calcato.
Sebbene meno acclamato del capitolo originale, anche Sonic Adventure 2 fu senza alcun dubbio un gioco assolutamente riuscito, per quanto non privo di difetti, limiti e coni d’ombra. Inizialmente pubblicato nel 2001, l’anno successivo accompagnò il Game Cube al suo esordio, diventando una piccola perla per tutti coloro che seppero amarlo e accettarne le imperfezioni.
Oggi che la moda delle riedizioni in HD è tanto in voga, Sega ha giustamente deciso di dare l’ennesima possibilità al gioco. Come è invecchiato Sonic Adventure 2? È ancora in grado di stupire o i difetti hanno definitivamente avuto la meglio sul gameplay?
Tre giochi in uno
Sonic Adventure 2 HD - recensione - PS3 Sonic Adventure 2 HD è fondamentalmente un platform, ma che in realtà presenta tre diverse tipologie di gameplay: una per ogni personaggio che controllerete nella trama principale. O per meglio dire: per i due personaggi che controllerete nelle altrettante trame che finiranno per confluire in una sola nella parte finale.
La trama, da sempre un elemento superficiale nella saga di Sonic, occupa qui una posizione più preponderante nell’economia del gioco. Tutto, almeno inizialmente, ruota intorno a Shadow, un misterioso porcospino sosia del nostro eroe, a caccia dei Chaos Emerald per motivazioni inizialmente oscure. A questo filo narrativo se ne collegheranno presto altri: il Dottor Eggman sta complottando come al solito qualcosa, Knuckles deve ricomporre un gigantesco Chaos Emerald andato in pezzi, la conturbante Rouge the Bat sta cercando un modo per arricchirsi e Tails è alla ricerca di Sonic, inizialmente imprigionato perché scambiato con la sua pericolosa nemesi.
Procedendo nell’avventura vi accorgerete come ogni filo narrativo si intreccerà saldamente con l’altro, sino all’epilogo finale, quando assisterete alla creazione di rocambolesche alleanze nella lotta contro un nemico ancor più temibile. La trama, che inizialmente si svilupperà attraverso due modalità tra loro separate, Hero e Dark, si dimostra stuzzicante al punto giusto e degna di essere seguita attraverso le numerose scene d’intermezzo che precedono ogni livello. Naturalmente la sceneggiatura di per sé soffre di numerosi buchi e i dialoghi lasciano sicuramente a desiderare, sempre incapaci di fornire la più minima introspezione o di sviluppare tematiche realmente profonde: ma da un titolo di Sonic sarebbe inutile aspettarsi di più. Nonostante ciò la storia è sufficientemente intrigante da spingervi a scoprire come andrà a finire.
Dal punto di vista del gameplay, come già detto, avrete a che fare con tre diversi stili, sebbene uniti dallo stesso comun denominatore: la velocità.
Il primo è legato Sonic e Shadow che incarnano la declinazione più classica della saga: quella platform in cui raggiungere il traguardo saltando da un respingente all’altro, distruggendo qualche robot nemico e raccogliendo anelli. Senza alcuna ombra di dubbio è in questi livelli che Sonic Adventure 2 HD da il meglio di sé. Tuttavia, per quanto il 3D venga visto come il peggior nemico della mascotte Sega, grazie a un level design accorto e persino magistrale, una telecamera in grado di seguire al meglio l’avatar e un ritmo assolutamente indiavolato, sarete incanalati in un tunnel d’adrenalina capace di regalare un sano e genuino divertimento. Sparito quel totale senso di meraviglia, molto forte nel 2001, si resta anche oggi con la bocca lievemente aperta osservando Sonic e Shadow comporre giganteschi giri della morte, correre su pareti in verticale e rimbalzare da un respingente all’altro con incredibile rapidità. Superare al meglio questi livelli significa aver affinato ottimi riflessi, dosare con precisione i salti e, ve ne accorgerete presto, conoscere bene gli ostacoli che incontrerete nel vostro incedere. Il “trial & error” fa parte della filosofia di questi livelli, ma non risulta mai frustrante. Sebbene sin dal primo tentativo non sia difficile completarli, solo con l’esperienza imparerete a conoscere tutte le scorciatoie e i modi per vanificare le imboscate degli avversari. Sul lungo periodo insomma, diventerete dei veri maestri e "guidare" a memoria Sonic e Shadow vi regalerà un piacere impareggiabile. È tuttavia vero che ogni tanto si soffre dei capricci della telecamera o della lieve imprecisione del sistema di controllo nei salti, ma non è nulla di così preoccupante o frustrante.

Nei panni di Knuckles e Rouge The Bat invece, Sonic Adventure 2 HD si trasforma in una sorta di caccia al tesoro. Controllando i due, infatti, dovrete recuperare i pezzi del Master Emerald, scovandoli nelle ambientazioni grazie a un radar che vi segnalerà il grado di vicinanza al frammento. Siamo insomma lontani dai giri della morte di Sonic e Shadow: qui il focus diventa l’eliminazione dei nemici che infestano gli scenari e l’uso delle abilità degli avatar per raggiungere i luoghi in cui sono celati i frammenti. Knuckles e Rouge possono planare, scavare buche e naturalmente sfruttare la loro impareggiabile velocità. Vi ritroverete insomma davanti ad un platform 3D più canonico, dove esplorare ogni quadro e barcamenarsi tra salti e piattaforme da raggiungere in qualche modo. Pad alla mano, proprio in queste sezioni, vengono a galla diverse magagne: la telecamera fa fatica a seguire l’avatar e ruotare in modo da permetterci una comoda visuale sul livello. Inoltre qualcuno potrebbe annoiarsi nel cercare oggetti nascosti seguendo i continui “bip” di un radar che si limita fondamentalmente al classico “acqua-acqua-fuochino-fuoco”.
Chiudnon il cerchio le sezioni in cui vestirete i panni di Tails e del Dottor Eggman. A bordo di futuristici mech, i due dovranno distruggere ogni robot che gli si parerà di fronte, preoccupandosi ogni tanto di superare illesi semplici sezioni platform. In altri termini avrete a che fare con un elementare sparatutto a scorrimento 3D. Anche in questo caso a risaltare sarà il ritmo indiavolato con cui affronterete ogni scontro, potendo contare su pratici missili a ricerca che non tarderanno a riempire lo schermo di esplosioni. Anche in questi livelli non mancheranno respingenti o fasi in cui dovrete contare sulla velocità degli esoscheletri per salvare la pelle. Chi si aspetta di giocare ad un Sonic classico storcerà dunque il naso di fronte a queste sezioni shooter; il risultato finale, tuttavia, non è totalmente disprezzabile ed anzi alquanto divertente.
L’extra che non ti aspetti: i Chao
Sonic Adventure 2 HD - recensione - PS3 A completare il quadro ci sono altri due elementi da prendere in considerazione.
In primis determinati potenziamenti che amplieranno progressivamente le abilità in possesso dei diversi avatar. Sonic, ad esempio, ottiene delle speciali scarpe che possono farlo fluttuare sui sentieri di anelli; Knuckles ottiene dei guantoni che gli permettono di distruggere le casse di ferro e così via. Oltre a permettere l’esplorazione di zone altrimenti inaccessibili, i power-up rendono possibile il soddisfacimento dei numerosi obbiettivi secondari che ogni livello presenta.
Secondariamente non ci si deve dimenticare dei Chao. Veri e propri Tamagotchi in salsa Sega, questi piccoli mostriciattoli abitano il Chao Garden, raggiungibile tra un livello e l’altro a patto di trovare una chiave speciale. Ereditando parte delle meccaniche che furono anche dei Pokémon, queste simpatiche creature andranno potenziate tramite item recuperati distruggendo i robot nemici, al fine di farli partecipare a gare di abilità o velocità contro altri Chao. Senza il minimo dubbio si tratta della feature più intrigante di Sonic Adventure 2 HD. Del resto le meccaniche che ne permettono il funzionamento sono così profonde che il Chao Garden si tramuterà in breve in un vero e proprio gioco nel gioco. Chiunque subisca il fascino di Pocket Monster e colleghi non mancherà di farsi catturare completamente dai Chao, finendo per perdere più tempo con loro che all'interno dell’avventura vera e propria.
Tirando le somme quindi, il gameplay di Sonic Adventure 2 HD è caratterizzato da innegabili zone di luce, i livelli con Sonic e Shadow e il Chao Garden, e altre d’ombra, gli stage di Knuckles, Rouge, Tails e Dr. Eggman. Oggi il tutto appare meno divertente di come lo poteva essere all’epoca, ma indubbiamente il titolo Sega sta invecchiando piuttosto bene, anche a fronte di tutta una serie di episodi in 3D ben peggiori di questo.

Graficamente l’alta definzione non riesce ad aggiungere chissà quale plusvalore rispetto all’edizione per GameCube. Per quanto possa essere letto come un fattore negativo, questo aspetto nasconde in realtà qualcosa di estremamente positivo: lo stile grafico adottato all’epoca dal Sonic Team è senza tempo. Se è vero che i modelli poligonali tradiscono qualche spigolo di troppo e che alcune texture risultano fin troppo sgranate, si rimane comunque gradevolmente soddisfatti del frame-rate granitico, dei colori accesi e dalle ottime animazioni dei personaggi. Lo stile colorato, dinamico e sgargiante del porcospino blu torna in tutto il suo fascino, mostrandoci un mondo ancora oggi piuttosto affascinante ed accattivante. Di sicuro chi è cresciuto a suon di Gears Of War ed Uncharted non rimarrà impressionato, ma nemmeno del tutto deluso.
Splendido il sonoro. Il doppiaggio dei personaggi, solo in inglese, rende giustizia al cast digitale, mentre gli effetti svolgono il loro lavoro con estrema professionalità. Meravigliosi i temi musicali. Ad ogni personaggio è abbinato uno specifico genere: Sonic si aggira nei pressi del punk, Knuckles vanta straordinari brani hip-hop, Rouge si sposa con la lounge e così via. Con una tale ricchezza di stili e qualità non ci sarebbe da stupirsi se l’OST finirà per trovare posto anche in iPod o smartphone, pronta per essere ascoltata anche lontani dal televisore di casa.
Dal punto di vista della longevità, Sonic Adventure 2 HD è promosso a pieni voti. Tanto per cominciare la storia vi ruberà non meno di una quindicina di ore per essere portata a termine. Inoltre non bisogna dimenticarsi dei Chao, del multiplayer a due giocatori (che si consuma in scontri 1 VS 1 a chi taglia il traguardo per primo in una manciata di livelli) e degli emblemi da raccogliere. Questi vi costringeranno a completare nuovamente tutti i livelli diverse volte, rispettando precise condizioni. Sommando tutti i fattori, la produzione Sega durerà potenzialmente non meno di una quarantina di ore: un tempo assolutamente incredibile per un platform.
Sonic Adventure 2 HD è un titolo il cui acquisto va assolutamente ponderato. Stiamo sicuramente parlando di uno dei migliori giochi per Dreamcast, che anche su GameCube seppe crearsi una folta schiera di fan. Vanno tuttavia considerati i difetti che limitarono, e limitano tanto più oggi, un episodio di Sonic tanto amato quanto screditato per il particolare gameplay legato a Knuckles, Rogue, Tails ed Eggman, che si allontana sin troppo da quello classico del brand.
I quasi otto euro richiesti oggi per poterlo scaricare sono comunque un prezzo assolutamente competitivo in relazione all’offerta, ma comprare un gioco per poi divertirsi solo in piccola parte, potrebbe essere un rischio che vale la pena ponderare.
VOTOGLOBALE7
Lorenzo "Kobe" Fazio ama il basket, o per meglio dire i Los Angeles Lakers, l’Hip Hop e il teatro. Dopo aver rincorso la carriera del finto regista, dal 2007 si spaccia anche per finto esperto di videogiochi scrivendo su Everyeye.it. Lo appassionano le belle storie e gli stili visivi ricercati. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Sonic Adventure 2 HD

Disponibile per: XBOX 360 | PC | PS3
Genere: Action/Platform
Sviluppatore: SEGA
Distributore: Distribuzione digitale
Publisher: SEGA
Costo Digidelivery: 7,99 €
Pegi: 7+
Lingua: Inglese con Sottotitoli in Italiano
M. Offline: Multiplayer offline fino a 2 Giocatori - SplitScreen
Data di Pubblicazione: 04/10/2012
Sonic Adventure 2 HD
7
7
8
9
8 voti
7,6
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
sephiroth97
Sonic Adventure 2: Battle è uno di quei videogiochi di cui dire ottimi è dire poco,infatti Sonic Adventure 2: Battle rimane tutt'ora uno delle migli...[Continua a Leggere]
10
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720 - Playstation 4
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD