Playstation 4: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
DC Universe Online > Recensione
35 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

DC Universe Online - Recensione

Inviato il da Francesco Fossetti
Sono passati quasi quattro anni da quando DC Universe Online, MMO di Sony Online Entertainment, è stato pubblicato su PC e Ps3, mandando in visibilio gli appassionati dell'universo DC Comics, e riscuotendo un successo tutto sommato discreto, per un titolo online che non ambiva certo a scalfire lo strapotere dei "mostri sacri" in ambito Fantasy.
DC Universe Online sembrava invece più interessato a percorrere la strada del famoso City of Heroes, contando però sull'importanza di una fortissima licenza ufficiale.
Sulle prime il titolo è riuscito a tenersi in piedi, ma il modello a canone mensile sembrava veramente impossibile da sostenere, in un'epoca in cui "free-to-play" stava diventando il nuovo mantra del gioco in rete, e solo Word of Warcraft era in grado di reggere un sistema ad abbonamento. Così DC Universe Online ha optato per una formula ibrida, concedendosi in forma gratuita a tutti i giocatori, ma proponendo un canone mensile per chi volesse un account "Leggendario". Questa forma di abbonamento Premium permette di avere accesso a diversi bonus in-game, e funge anche da "season pass" per poter utilizzare tutti i DLC, che altrimenti andrebbero acquistati singolarmente.
Lo stesso sistema si applica adesso alla versione PlayStation 4, disponibile già al lancio della console in diverse versioni. Chiunque voglia provare il titolo senza spendere un euro, può tranquillamente mettere in download la "Free-to-Play" Edition, a cui si può giocare anche senza essere iscritti al PlayStation Plus. La Ultimate Edition, invece, propone qualche contenuto extra ed un pacchetto di quattro DLC, utili per rendere molto più "polposo" l'endgame altrimenti piattissimo.
C'è anche la possibilità di acquistare un abbonamento (12,90€ al mese), oppure di comprare singolarmente ciascuno degli otto pacchetti d'espansione usciti in questi anni.
Insomma, sicuramente quella di DC Universe Online è un'offerta malleabile e capace di adattarsi alle esigenze di ciascun giocatore. Resta da vedere, quindi, come se la cava l'MMORPG supereroistico su piattaforma Next-Gen, e dopo tutto questo tempo dalla release originale.
Per vecchi e nuovi giocatori
Il setting
La trama di DC Universe Online è scritta da Geoff Johns, noto sceneggiatore della casa statunitense: ci immergerà da subito in un futuro non troppo lontano, nel quale Gotham City (la città Natale di Batman) e Metropolis (casa di Clark Kent, alias Superman) sono terreno di scontro tra i supereroi e i criminali più malvagi del pianeta. Tuttavia, dopo un’estenuante battaglia ai limiti dell’impossibile, l'unico sopravvissuto risulta essere il malvagio Lex Luthor, uscito pressoché indenne dallo scontro. Ad ogni modo, non è certo finita qui: il disappunto di Luthor nel vedere il pianeta Terra nelle mani del temibile Brainiac lo spinge a salire immediatamente a bordo di una navicella dimensionale, con l’obiettivo primario di tornare nel passato avvisando così i supereroi del pericolo imminente. Ma non è tutto: Lex è riuscito a portare con sé alcuni dispositivi rubati a Brainiac, gli Exobytes, vere e proprie nano-macchine con la capacità di conferire super-poteri a tutti gli esseri umani che ne entrano in contatto. La popolazione terrestre avrà così tutte le carte necessarie per contrapporsi al pericolo che minaccia l’intera razza umana, oppure lasciarsi corrompere dai piani diabolici di Brainiac alleandosi con le forze del male. Insomma, un pretesto perfetto per questo MMO.
Se siete frequentatori di vecchia data di DC Universe Online, non temete: la versione PS4 si appoggia sugli stessi server di quelle esistenti, quindi una volta eseguito l'accesso troverete ad attendervi tutti i personaggi che avrete creato. L'approdo su piattaforma next-gen potrebbe comunque essere un'occasione buona per creare da zero un nuovo super eroe: e del resto la filosofia alla base di DC Universe Online sembra proprio spingere il giocatore a sperimentare nuove soluzioni. Il Level Cap, nonostante le richieste di buona parte dell'utenza, è rimasto fissato a 30, e raggiungere il massimo con il proprio "uomo in calzamaglia" è in fondo questione di poco. Si deve poi lavorare per recuperare l'equipaggiamento necessario ad alzare il "combat rating", permettendoci di accedere così a diversi contenuti End-Game, ma in generale il titolo invoglia l'utente ad avere ben più di un personaggio attivo. Anzi, in molti dei DLC rilasciati vengono aggiunti poteri speciali (ovviamente ispirati ai supereroi o ai villain dell'universo DC), con cui è possibile costruire nuovi personaggi.
All'inizio del gioco dovremo infatti decidere da che parte stare scegliendo i nostri mentori: potremo allearci con i buoni, come ad esempio Superman, Batman e Wonder Woman, oppure passare al lato oscuro con Lex Luthor, Joker e Circe. Saremo inoltre chiamati a personalizzare la nostra uniforme da super-eroe, grazie ad un'ampia scelta di mantelli, loghi, maschere, stivali ed armature protettive. Tante e tali sono le varianti di customizzazione del nostro alter ego preferito, che le prime ore di gioco saranno spese esclusivamente nel menù iniziale.
Ma non è tutto: elemento fondamentale sarà decidere quale potere di movimento avrà il vostro super-eroe o super-criminale: potremo scegliere tra la super velocità degna del miglior Flash, l'agilità o addirittura l'abilità di librarsi in aria come l'Uomo d'Acciaio (quest'ultimo potere è utilissimo per spostarsi a forte velocità all'interno delle vaste locazioni di gioco). Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti.
La Ultimate Edition, in questo senso, aggiunge un po' di carne al fuoco, grazie alla presenza dei primi quattro DLC, che includono poteri speciali da poter utilizzare (Terra, Luce, Elettricità). Ad onor del vero, tuttavia, troviamo difficile consigliare l'acquisto di questa edizione, che contiene pacchetti d'espansione poco focalizzati sull'end-game: se volete investire (magari dopo una prima prova), sarà meglio farlo sottoscrivendo un abbonamento, e avendo così accesso agli ultimi e più corposi DLC, che includono fra l'altro i poteri "Quantistici" e "Angelici", decisamente meglio caratterizzati rispetto a quelli meramente elementali.
Mi abbono o non mi abbono?
DC Universe Online - recensione - PS4 Andando ad analizzare il sistema di gioco di DC Universe Online, sin dalla prima missione possiamo notare quanto il titolo targato Sony Online si discosti molto dalle meccaniche ludiche dei classici MMORPG alla World of Warcraft. Il gameplay affonda le radici nel classico stile di un action in terza persona, nel quale avremo a disposizione un attacco ravvicinato ed uno dalla lunga distanza. Poco sorprendentemente, saranno disponibili anche diverse combo (molte delle quali sbloccabili tramite l'acquisizione di speciali ‘skill point'), eseguibili combinando i vari tasti del pad. I dorsali sono invece adibiti alle abilità speciali del nostro eroe, attivabili in qualunque momento: potremo parare i colpi dei nostri avversari, schivarli usando la super velocità o respingerli sfruttando i nostri poteri straordinari.
La progressione nel corso del gioco si divide, come sempre nel caso degli MMO, fra la strada che porta al Level Cap e l'End-Game, che al tempo dell'uscita rappresentò un serio problema per il titolo. Ancora oggi la "main quest" che si affronta per sbloccare i contenuti di alto livello è abbastanza tediosa e non molto interessante. La varietà delle missioni principali è davvero carente, e gli obiettivi che saremo chiamati ad ottemperare si ridurranno quasi sempre ad un massacro incondizionato e costante dei vari avversari, inframezzato talvolta dalla raccolta di vari oggetti speciali necessari all'avanzamento nell'avventura. Alcune gare straordinarie (la maggior parte delle quali a tempo) sparse per le città e diversi boss fight di fine livello discretamente impegnativi (nei quali ci troveremo ad affrontare alcuni dei personaggi più famosi dei fumetti DC) tentano di risollevare la situazione, riuscendoci solo in parte. Il "percorso di formazione", insomma, è abbastanza noioso e poco stimolante.
Per fortuna una volta raggiunti i livelli più elevati le cose migliorano non poco. Al trentesimo livello, sia le arene PvP che le istanze ci daranno la possibilità di affrontare delle missioni speciali in Hard Mode, dei Raid o degli obiettivi Duo, ossia missioni da completare in coppia (qualcuno ha detto Batman & Robin?). Il tutto è affrontabile anche in un'interessante modalità ‘Leggende', che ci consentirà di vestire eccezionalmente i panni dei personaggi originali targati DC Comics. Potremo infine batterci contro altri utenti online nelle modalità Gara, Arena e Allarmi: ogni squadra avrà una serie di obiettivi da compiere per garantirsi la vittoria, con aumento di punti esperienza in base al proprio risultato. Il tutto risulterà quindi discretamente divertente sulla lunga distanza, nonostante la scarsa varietà di missioni e quest relative all'avventura principale.
Negli anni che sono passati dalla release originale, per altro, il team di sviluppo ha supportato in maniera esemplare la community, introducendo un buon numero di contenuti extra tramite patch e pacchetti d'espansione. Alcune funzionalità sono disponibili anche nella versione Free-to-Play del titolo, ma la maggior parte di questi upgrade sono legati ai DLC. Ecco quindi che il giocatore che dovesse appassionarsi a DC Universe Online è chiamato a fare una scelta importante: pagare o no l'abbonamento mensile?

La versione gratuita del titolo offre una solida base di partenza, ma si porta dietro molte delle limitazioni imputate al prodotto al tempo dell'uscita, ed una discreta povertà contenutistica. Anche al netto delle migliorie e delle introduzioni "gratuite", DC Universe Online resta un MMO "minoritario" rispetto a tanti altri presenti sulla scena. Se volete prendere in considerazione la versione "liscia", insomma, sappiate che DC Universe Online fa ben poco per avvicinarsi alla varietà di altri congeneri. Esistono titoli assolutamente più dinamici e creativi sul fronte delle attività PvP, e altamente più stimolanti per che riguarda il PvE. Senza upgrade, l'end-game fa a botte con degli Skill Tree non certo vastissimi, e gli amanti della personalizzazione estrema potrebbero non digerire totalmente un prodotto che punta ad esaurire in fretta gli spunti (anche narrativi) di un personaggio, per stimolarvi a creare un nuovo eroe, cambiando mentore ed esplorando semmai altre possibilità.
Di contro avere accesso a tutti i DLC cambia radicalmente le cose. Grazie all'espansione Home Turf, ad esempio, è possibile costruire e personalizzare il proprio covo, oltre a nuove opzioni per il PvP. Il buon numero aggiuntivo di Raid, scenari Duo e ambientazioni extra rende l'esperienza di gioco decisamente più interessante, ed in generale gli ultimi DLC hanno un valore sicuramente maggiore dei primi, timidi update.
Il nostro consiglio spassionato è quello di tralasciare la Ultimate Edition e optare per un mese di prova: 30 giorni sono più che sufficienti per raggiungere l'end-game, e cominciare quindi ad esplorare gli scenari di alto livello e le opzioni di personalizzazione del covo.
Di seguito, starà a voi scegliere come approcciare DC Universe Online: il titolo può essere benissimo un MMORPG "d'accompagnamento", di quelli a cui dedicarsi solo sporadicamente, oppure un prodotto da seguire con attenzione, sviluppando parallelamente un paio di personaggi e poi cercando di affrontare assieme ad altri sette eroi i Raid più impegnativi. A seconda di quale sia la vostra esigenza, potrete decidere se pagare il canone oppure no, con l'ovvia possibilità di interrompere la sottoscrizione fino all'arrivo del prossimo DLC.
Niente 'New 52'
Ottimizzazioni?
La versione Ps4 avrebbe dovuto arrivare sugli scaffali (virtuali) con un'Interfaccia Utente integralmente rivisitata e adattata alle nuove risoluzioni. Purtroppo il team di sviluppo non è riuscito a sviluppare un design convincente, e quindi dovremo aspettare ancora prima di vedere una riscrittura dell'HUD.
Un dettaglio positivo, invece, è che il titolo può adesso aggiornarsi automaticamente, anche senza essere attivo. Il download delle patch e dei content update avverrà quindi anche mentre la console è in stand-by, evitando tempi morti all'avvio dell'applicazione.
Andando ad analizzare il profilo stilistico di DC Universe Online, il lavoro svolto da Sony Online è sicuramente buono. Dispiace che il titolo sia uscito proprio prima del "reboot" integrale dell'universo di riferimento, e che non tenga conto quindi dei profondi sconvolgimenti che hanno interessato praticamente tutti i supereroi DC. Ma insomma per gli appassionati sarà come ritrovare i mondi che conoscevano, da Metropolis a Gotham City (con qualche sorpresa, in quest'ultimo caso, nell'ultimo DLC).
Tutti i personaggi sono resi decentemente, risultando realmente fedeli alle controparti cartacee (dettaglio questo che farà sicuramente fibrillare il fan di vecchia data, considerata anche la partecipazione del maestro Jim Lee, autore di saghe leggendarie come ‘Hush' e ‘All Star Batman and Robin the Boy Wonder'). Anche le varie location di gioco sono sempre contestualizzate agli eventi che ci circondano.
Ovviamente a livello tecnico il titolo non è eccezionale. Già su Ps3 le cose non andavano alla grande, e l'edizione Next-Gen fa davvero poco per rendere il colpo d'occhio al passo coi tempi.
Ironicamente, anzi, è proprio la necessità di continuare a supportare la versione Old-Gen che tiene a freno il team di sviluppo, costretto a misurarsi con le ridottissime dotazioni mnemoniche del vecchio hardware. I giocatori Ps4 così come quelli PC non si aspettino un upgrade grafico tanto in fretta: il producer Larry Liberty, anzi, ha ammesso chiaramente che persino l'inserimento di nuovi contenuti deve fare i conti con le capacità di Ps3.
Positivo il comparto audio, con un notevole doppiaggio (se lo si desidera, interamente nel nostro idioma, anche per quanto concerne i sottotitoli e i menù a schermo), oltre ad una colonna sonora epica e sontuosa al punto giusto. Peccato per un set di effetti acustici non sempre ispirato.
Quattro anni dopo la release, DC Universe Online è un titolo profondamente cambiato. Mutato il modello di business, il gioco si propone in un formato Free-to-Play che si porta dietro tutti i limiti della release originale, ma d'altro canto chi decide di sottoscrivere un abbonamento mensile può avere accesso ad un numero sinceramente maggiore di contenuti, che trasformano l'end-game del titolo e lo rendono senza dubbio completo, vario e competitivo nel settore degli MMO.
Se proprio vi stanno antipatici gli abbonamenti, potreste sempre acquistare i singoli DLC: in questo caso il nostro consiglio è quello di tralasciare i primi tre, e concentrarvi sugli ultimi (Home Turf e Son of Trigon sono indispensabili), per avere un titolo comunque denso e intrigante.
Non è facile, comunque, dare un giudizio ad un prodotto come DC Universe Online, proprio perché il gioco cambia letteralmente faccia a seconda dei pacchetti a cui si ha accesso. C'è da dire che nel panorama PC si trovano produzioni integralmente gratuite che rivaleggiano e forse anche superano l'offerta a pagamento del titolo SOE. Eppure DC Universe Online resta un titolo a suo modo unico, non solo perché è ad oggi uno dei pochi MMORPG disponibili su console, ma anche perchè è forse l'unico esponente del genere supereroistico ad avere un discreto carattere, grazie al supporto continuo di un team di sviluppo che ha saputo costruirsi una community solida e affiatata, con cui dialoga costantemente.
L'edizione PS4 non fa miracoli a livello tecnico, ma appare generalmente più ottimizzata e, soprattutto in questo periodo di magra, vi consigliamo di dargli almeno un'occhiata.
VOTOGLOBALE7.5
Francesco Fossetti scrive di videogiochi -fra una cosa e l'altra- da più di dieci anni, e non ha ancora perso la voglia di esplorare il mercato con vorace curiosità. Ammira lo sviluppo indie e lo sperimentalismo, divora volentieri tutto il resto. Lo trovate su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

DC Universe Online

Disponibile per: PS3 | PC | PS4
Genere: MMORPG
Sviluppatore: Sony Online Entertainment
Distributore: Sony Computer Entertainment
Pegi: 12+
Lingua: Tutto in Italiano
Data di Pubblicazione: 12/01/2011
DC Universe Online
7
7.5
8
7
7 voti
8.1
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
DC Universe Online: Elenco Topic Ufficiali
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD