Videogiochi, Cinema, Serie Tv e Tecnologia
Naruto Shippuden: Kizuna Drive > Recensione
4 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Naruto Shippuden: Kizuna Drive - Recensione

Inviato il da Lorenzo "Kobe" Fazio
Per quanto un brand possa essere di successo e per quanto le vendite possano dare sempre ragione a un publisher, sarebbe cosa buona e giusta fermarsi un attimo prima di aver raggiunto la totale saturazione del mercato. Prendiamo, e non a caso, Naruto. Sia il cartone, che la lunga serie di videogiochi ad esso ispirati, cominciano a destare qualche seria preoccupazione ai fan del ninja più simpatico e determinato del mondo. Si inizia infatti a intravedere una certa mancanza di ispirazione nei prodotti legati al brand. Se già Masashi Kishimoto, disegnatore del manga, è stato timidamente attaccato di proseguire la sua saga per puri interessi economici, anche Namco-Bandai, che pur è riuscita a confezionare un paio di episodi di tutto rispetto, inizia ad avere il fiato corto. Soprattutto su PSP, le uscite relative a Naruto sfiorano la cadenza semestrale. Eccoci allora a recensire Naruto Shippuden: Kizuna Drive, capitolo che trova la sua ragione d’essere, almeno nella carta, nel multiplayer.
Una volpe a nove code impazzita
L’ennesima avventura del giovane Naruto, che si configura anch’essa come un picchiaduro a scorrimento in 3D, si avvia e si sviluppa a partire da una trama originale. Contando su splendidi video che artisticamente hanno ben poco da invidiare agli anime veri e propri, sarete messi al corrente sull’ennesima crisi che sarà chiamato a risolvere il giovane ninja. Contemporaneamente al misterioso attacco di un paese vicino da parte di una gigantesca volpe a nove code, cosa che fa immediatamente pensare a un folle gesto di Naruto, numerosi abitanti del Villaggio Della Foglia scompaiono nel nulla. Contando sulle facce più note della serie, sarete così chiamati a investigare sulla vicenda e a risolvere il problema. La trama, nonostante sia condotta seguendo pedissequamente i canoni dettati dall’anime, difficilmente riuscirà a farsi apprezzare più di tanto. Mancano veri e propri colpi di scena, così come un’ulteriore introspezione dei protagonisti della serie, che non si arricchiscono in alcun modo lungo l’avventura. Missione dopo missione, insomma, l’intreccio narrativo vi scivolerà via, nonostante i fan più sfegatati di Naruto troveranno sempre una buona motivazione per seguire con un minimo d’interesse la vicenda.
Le arti marziali non sono un gioco di squadra
Naruto Shippuden: Kizuna Drive - recensione - PSP Purtroppo anche dal punto di vista del gameplay Naruto Shippuden: Kizuna Drive si rivela un prodotto piuttosto scialbo.
Per lo più si tratterà di eliminare all’interno di un’arena di medie dimensioni tutta una serie di nemici, prima di dedicarsi al boss di fine livello. La struttura, in questo senso, si rivela piuttosto rigida e sul lungo periodo stancante, vista la sostanziale immobilità nella quale sarete costretti.
A ciò si aggiunge un combat system piuttosto scialbo e ripetitivo. Sebbene il sistema di controllo si riveli piuttosto preciso, pur con l’assenza di un lock-on automatico sui nemici, potrete dare vita a combo piuttosto limitate. Al di là dell’attacco base, della schivata e della possibilità di ricaricare il chakra consumato nell’esecuzione di particolari mosse, avrete due ulteriori possibilità. Da una parte, sfruttando la croce direzionale, selezionerete una particolare azione da compiere tramite la pressione del tasto triangolo. Potrete così scegliere se lanciare uno shuriken, posizionare una carta-bomba sul terreno, sfruttare il chakra per un attacco estremamente potente e così via. Dall’altra, caratteristica che intende essere fondamentale per il gameplay di questo episodio, ordinerete a un vostro alleato di apportare un’offensiva al nemico che vi è più vicino. In Naruto Shippuden: Kizuna Drive infatti, non lotterete mai da soli, ma in team con altri tre personaggi. Prima di ogni livello avrete modo di selezionare tutti e quattro i ninja in un elenco che via via sarà sempre più nutrito e non dimenticherà nessuno dei volti più noti dell’anime. Nonostante, come ovvio, ognuno di questi sarà dotato di mosse e abilità specifiche, purtroppo il combat system resterà largamente invariato appiattendo ulteriormente l’esperienza. Inoltre, sebbene l’I.A. dei compagni si rivela sufficientemente sviluppata, come già detto potrete unicamente ordinargli di apportare un attacco a un determinato nemico, rendendo il tanto decantato gioco di squadra un vano strumento da utilizzare di tanto in tanto.
Il gameplay insomma, sebbene sulla carta dovesse arricchirsi enormemente dalla presenza di tre alleati sui quali contare in ogni momento, di fatto si scontra contro due muri. Il primo è rappresentato da un combat system di per sé limitato e poco profondo. Non a caso spesso il modo migliore per far fuori un qualsiasi nemico sarà quello di attaccarlo a testa bassa senza dargli un attimo di respiro. Il secondo ostacolo, che si collega al primo, è invece rappresentato dalla relativa semplicità con cui avrete la meglio sugli avversari. Di fatto questo fattore rende inutile il gioco di squadra già di per sé piuttosto inutile. Si salvano invece gli scontri contro i boss dove, però, si fa sentire la mancanza di un sistema con cui guidare più nello specifico i vostri alleati, che spesso finiranno per attirare su di voi le attenzioni del cattivone di turno, invece che fungere da esche o da diversivi.

INVIA COMMENTO

Naruto Shippuden: Kizuna Drive

Disponibile per: PSP
Genere: Azione
Sviluppatore: Bandai Namco
Pegi: 12+
Lingua: Tutto in Italiano
M. Offline: Multiplayer offline fino a 4 Giocatori - SystemLink
Sito Ufficiale: Link
Data di Pubblicazione: 22/03/2011
Naruto Shippuden: Kizuna Drive
6
5
6
6
25 voti
5.1
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD