Playstation Vita: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Smart As > Recensione
1 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Smart As - Recensione

Inviato il da Lorenzo "Kobe" Fazio
Se il Nintendo DS ha vinto facilmente la battaglia contro il suo rivale più diretto, la PSP di Sony, lo deve in buona parte anche al clamore con cui fu accolto Brain Training del Dr. Kawashima. Prodotto allora fuori dagli schemi e difficilmente analizzabile da una critica che poche volte si era trovata tra le mani un prodotto così poco ludico nel vero senso della parola, fece emergere dal nulla una nuova fetta di pubblico ansiosa di testare la propria età celebrale.
Memore della sonora sconfitta patita nella generazione passata, Sony ha deciso di muoversi con tempestività questa volta. In sordina e con una spesa ai minimi storici in termini di marketing, Smart As è stato infatti pubblicato prima di Brain Training 3DS.
Decine i dubbi e le perplessità che accompagnano la produzione in sede di analisi, per alcuni destinata a capitolare e sfigurare se confrontata agli ormai collaudatissimi standard di Nintendo in questo campo.
Eppure Smart As, alla prova dei fatti, si è dimostrato godibile e persino dotato di un carattere tutto suo. Seppur incapace di combattere ad armi pari con il padre spirituale, gli appassionati del genere potrebbero aver trovato un motivo in più passare giornalmente del tempo in compagnia della propria PS Vita.
 
Chi è il più intelligente del mondo?
Smart As propone, come ormai da tradizione, un allenamento quotidiano con cui migliorare le vostre capacità intellettuali e tutta una serie di minigiochi con cui divertirvi e ammazzare il tempo. Il plus, rispetto a Brain Training del Dr. Kawashima, è dato dalla forte componente competitiva che vi permetterà di paragonare i vostri risultati con quelli ottenuti dagli altri utenti sparsi per il mondo.
Il software, sin dal primo avvio, si preoccuperà di calcolare una percentuale, che dovrebbe orientativamente misurare la vostra potenza mentale, facendovi affrontare quattro diverse prove. Il numero non è casuale, visto che il gioco divide il cervello in altrettante aree: logica, aritmetica, linguaggio e osservazione. Naturalmente, dopo la valutazione iniziale, il vostro scopo sarà quello di incrementare il risultato grazie all’Allenamento Quotidiano: modalità principale del titolo. Ogni giorno infatti, verrete incalzati da un irriverente coach, che non si farà scrupoli nel pizzicarvi con frecciatine e battute sarcastiche, a tentare di migliorare il punteggio riaffrontando continuamente un tour di quattro minigiochi. L’operazione non richiederà che una manciata di minuti, cosa si rivela assolutamente adatta al contesto portatile nel quale la produzione si trova costretta. Naturalmente è difficile, se non impossibile constatare empiricamente un effettivo accrescimento delle facoltà intellettive grazie all’uso prolungato del software. Ciò che è certo è che con la pratica diventerete sempre più bravi e arguti nel superamento di ogni prova.
Potendo dedicarvi una sola volta al giorno all’Allenamento Quotidiano, il gioco mette a disposizione la modalità Gioco Libero. Al suo interno potrete trovare tutte le sfide contenute in Smart As che si sbloccheranno progressivamente migliorando la propria potenza mentale e facendo registrare highscore degni di lode.

A completare l’elenco delle voci presenti nel menù principale, due dedicate allo studio e comparazione dei risultati ottenuti. Tabelle e Statistiche mostrerà efficacemente con un diagramma i miglioramenti e peggioramenti nelle varie aree del cervello nei giorni in cui vi siete allenati. Il Mondo di Smart As, invece, rappresenta il vero e proprio plus della produzione. Tramite questa modalità, che vi farà automaticamente connettere al PSN, sarete in grado di spulciare numerose classifiche online per confrontarvi con i videogiocatori di tutto il mondo. Utilizzando il pratico menù potrete individuare il più intelligente al mondo, vedere le classifiche divise per aree del cervello o per continenti, stati, città e così via. Attivando il Near inoltre, potrete lanciare delle sfide dirette ai vostri amici e non.
Quello che sembra un semplice orpello di poco conto, si dimostra il vero fulcro del gioco. Il tutor vi spingerà spesso a controllare le classifiche online. Inoltre verrete inghiottiti piuttosto in fretta dalla smania competitiva di primeggiare almeno nel vostro stato di appartenenza. In questo Smart As è riuscito sicuramente a battere il suo genitore spirituale: per quanto alcuni videogiocatori potrebbero restare piuttosto freddi all’idea di paragonarsi costantemente con altri utenti, il gioco offre comunque quest’inedita possibilità.
Da un punto di vista prettamente ludico i minigiochi contenuti nel software riescono a utilizzare intelligentemente le feature uniche della PS Vita, risultando al tempo stesso divertenti e piuttosto impegnativi. In Turbo-Tocco dovrete toccare ora il touch-screen ora il touch-pad a seconda dei comandi che compariranno sul display. Sequenza di Somme vi pone di fronte ad alcune operazioni in cui dovrete scrivere su una lavagna il numero mancante. In Puzzle Vivente dovrete riunire i pezzi che compongono l’immagine che in presa diretta la telecamera della PS Vita riprodurrà sullo schermo. Trova L’Intruso vi spinge a individuare la parola che non ha nulla a che vedere con le altre e così via.
Ogni minigioco non prescinde da almeno una delle caratteristiche della console e in rarissimi casi biasimerete il sistema di controllo per aver mal interpretato un vostro comando. La varietà e quantità delle prove presenti, cinque per ogni area del cervello per un totale di venti, fanno si che Smart As risulti un prodotto vincente anche sotto questo punto di vista.
Va da sé che dopo tante partite a Brain Training del Dr. Kawashima, relativi emuli e seguiti l’effetto sorpresa è totalmente svanito, ma la creatura Sony è in grado di divertire e assurgere al compito al quale è stato assegnato con efficacia.

Grafica e sonoro, come da tradizione, sono minimali ed eleganti: ideali per aiutare la concentrazione dell’utente e facilitargli la navigazione tra i menù. Una nota di colore la regala il doppiaggio del tutor che vi seguirà passo dopo passo: il copione assegnatoli e la bravura dell’attore che gli ha prestato la voce, non mancherà di farvi sorridere di gusto alle sue continue punzecchiature.
Parlando di longevità il siftware ha sicuramente molto da offrire. Prima di sbloccare tutti i venti minigiochi passeranno diversi pomeriggi. Inoltre ognuno di essi è provvisto di diversi livelli di difficoltà che prolungheranno ulteriormente il divertimento. Va da sé che se perderete l’interesse ad allenarvi giornalmente e a confrontare i risultati online il titolo si tramuterà in una scatola completamente vuota e priva di qualsiasi attrattiva.
Smart As rappresenta un ottimo debutto per i brain trainer su PS Vita. Il prodotto pecca in una certa mancanza di personalità e nel calcolo, non troppo preciso o controllabile empiricamente, della potenza mentale. Ciononostante i menù sono facilmente navigabili, i minigiochi sono sufficientemente impegnativi e vari, le classifiche online vi stimoleranno a migliorarvi costantemente e tutti i sistemi di controllo sfruttati nelle varie prove rispondono con precisione e coerenza ai comandi impartitigli.
Se siete alla ricerca di un prodotto del genere e possedete una PS Vita potete tranquillamente dare una chance a Smart As. Certo non aspettatevi la medesima cura infusa da Nintendo nei suoi prodotti o un qualcosa di realmente innovativo.
VOTOGLOBALE7.8
Lorenzo "Kobe" Fazio ama il basket, o per meglio dire i Los Angeles Lakers, l’Hip Hop e il teatro. Dopo aver rincorso la carriera del finto regista, dal 2007 si spaccia anche per finto esperto di videogiochi scrivendo su Everyeye.it. Lo appassionano le belle storie e gli stili visivi ricercati. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Smart As

Disponibile per: PS Vita
Genere: Puzzle Game
Sviluppatore: XDev Europe
Distributore: Sony
Publisher: Sony
Pegi: 3+
Lingua: Tutto in Italiano
Data di Pubblicazione: 31/10/2012
Smart As
7.5
8
7.5
7.5
10 voti
7.7
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD