Film e videogiochi: quanto sono compatibili?

Sondaggio - Film e videogiochi: quanto sono compatibili?

Il mondo dei film e quello dei videogiochi sembrano incontrarsi continuamente, soprattutto nell'ultimo periodo. Sono molte le saghe che hanno visto la realizzazione di un adattamento cinematografico, come Resident Evil, Assassin's Creed, Silent Hills, solo per citarne alcuni. Purtroppo, però, le opinioni del pubblico risultano essere spesso contrastanti in merito: nonostante i videogame si stiano spingendo sempre più in questa direzione, coinvolgendo anche importanti attori nelle sessioni di motion capture e di doppiaggio (come, ad esempio, gli attori Norman Reedus e Mads Mikkelsen nel progetto di Death Stranding), i due media non appaiono perfettamente conciliabili, o almeno non per tutti.

Gli utenti notano aspetti poco approfonditi, mancanze rispetto al videogioco, o trovano le storie riadattate per la pellicola non all'altezza del prodotto originale. Bisogna precisare, però, che non mancano spettatori che, invece, apprezzano anche le trasposizioni cinematografiche dei propri giochi preferiti e notano aspetti positivi in essi, come la sceneggiatura o l'intensità delle scene. E voi, invece, cosa ne pensate? Quanto sono compatibili i videogiochi e i film?

  • 3%
  • 45%
  • 12%
  • 6%
  • 1%
  • 3%
  • 5%
  • 2%
  • 10%
  • 13%
Le votazioni sono chiuse. Voti Totali: 339