Nintendo Wii: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
In diretta tutto il giorno dalla GamesWeek
A Boy and His Blob > Recensione
10 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

A Boy and His Blob - Recensione

Inviato il da Adriano Della Corte
Nel 1989, David Crane, lo stesso creatore della serie PitFall!, crea per Nintendo Entertaiment System un platform intitolato "A boy and his Blob: Trouble in Blobolonia". La peculiarità di questo titolo, ai tempi, era l'utilizzo di un personaggio secondario, non gestito dal giocatore, che supportava il protagonista attraverso la trasformazione in diversi oggetti. Il ragazzino del gioco infatti, oltre a camminare e ed effettuare piccoli salti, era totalmente inabile nel superare gli ostacoli che trovava durante gli schemi di gioco. Solo grazie al potere del blob, capace di trasformarsi grazie a diversi tipi di gusti di caramelle, si poteva avanzare nei livelli del gioco.
Dopo 20 anni, Majesco e WayFoward onorano questo piccolo e sconosciuto titolo, proponendo ai giocatori del Nintendo Wii un remake che, lasciando intatta la struttura e le dinamiche del titolo originale, riporta le avventure di Blob e del suo piccolo aiutante in una nuova veste grafica in 2D.
Blobolonia è nei guai
A Boy and His Blob - recensione - Wii In un angolo sperduto dell'universo, gli abitanti di Blobolonia vivono in perfetta tranquillità la loro vita, fino a quando il tirannico imperatore del pianeta, grazie all'aiuto del suo esercito, riduce in schiavitù la popolazione dei Blob. Un piccolo Blob però riesce a fuggire dal suo pianeta natio in cerca di aiuto, e nel suo disperato tentativo, raggiunge la Terra e si schianta in una sperduta foresta. Un bambino, che dormiva in un rifugio lì vicino, si accorge dell'accaduto e si reca curioso nel luogo d'impatto. Qui incontra Blob, e dopo un primo momento di panico da parte di tutti e due, scatta subito un grande affetto e il ragazzino accetta la richiesta di aiuto dell'alieno. Dopo aver scoperto il particolare potere di traformazione di Blob, quandola creatura mangia accidentalmente le caramelle terrestri, i due partono per un viaggio che li porterà in foreste, paludi e grotte sulla Terra, per giungere poi sul pianeta di Blobolonia, e porre fine alla tirannia del malvagio imperatore.
Un Blob per amico
A Boy and His Blob - recensione - Wii Nei 40 livelli sparsi nei 4 mondi di gioco, il nostro compito sarà quello di portare Blog ed il suo aiutante alla fine di ogni livello. Noi controlleremo, attraverso l'utilizzo del Wiimote e Nuchuck o volendo del Classic Controller, il bambino, e le uniche azioni che avrà a disposizione saranno quelle di effettuare piccoli salti e di lanciare le caramelle gommose al piccolo Blob.
Proprio le caramelle saranno un elemento fondamentale per proseguire all'interno di ogni livello, perché grazie a loro, Blob si potrà trasformare in differenti utensili indispensabili per aggirare gli ostacoli o i cattivi blob neri sparsi un po' ovunque.
In ogni quadro, premendo il tasto C del Nunchuck, apriremo il menù delle Jelly Beans a nostra disposizione. Ogni livello metterà in mano al ragazzo un set diverso di caramelle da utilizzare. Ogni gusto avrà differenti effetti sul nostro Blob: una caramella alla liquirizia -ad esempio- lo trasformerà in una scala, capace di far raggiungere al ragazzo piattaforme poste in alto. Ben 15 trasformazioni saranno disponibili nel corso dell'avventura, che trasformeranno Blob in buchi per far cadere i nemici nel vuoto, trampolini per farci raggiungere postazioni inarrivabili, o in un paracadute da utilizzare per planare dolcemente verso il basso.
In ogni livello, il gioco metterà alla prova l'ingegno del giocatore, nel riuscire ad utilizzare la giusta trasformazione di Blob e nello sfruttare alcuni elementi come sassi, leve e pulsanti per proseguire il cammino, sempre ostacolato da barriere architettoniche o da nemici, in una mistura di momenti Platform e situazioni più vicine ai Puzzle game.
Il ragazzo è totalmente indifeso contro le minacce presenti, e ad ogni contatto con i nemici o con altri elementi dannosi provocherà la sua morte ed il dover ripartire da uno dei numerosi checkpoint sparsi lungo gli stage. Le vite, cosi come le caramelle a nostra disposizione, saranno infinite, evitando che numerosi errori ci portino ad una schermata di Game Over. Alla fine dei 10 livelli contenuti in uno dei 4 mondi di gioco, il ragazzo e il Blob dovranno affrontare un boss in un'arena, in cui per colpire ogni volta il mostro nemico bisognerà studiare i suoi attacchi ed escogitare una nuova tattica utilizzando gli elementi che offre lo stage e le trasformazioni a disposizione per Blob.
Oltre a completare i livelli, giungendo ad una Jelly Bean dorata che farà trasformare Blob in una porta d'uscita, ogni livello dispone di una sfida che consiste nel trovare 3 scrigni disposti in aree strategiche. Anche se non è difficile scovare i nascondigli, alcune volte bisognerà ponderare bene quali azioni far compiere al nostro Blob per raggiungere un forziere. Una volta concluso il livello e raccolti tutti e 3 i forzieri, il loro contenuto sbloccherà un artefatto che sarà visualizzato nell'hub del gioco, ed oltre a questo sarà disponibile l'accesso un livello extra. Questi livelli hanno decisamente una natura più Platform rispetto a quelli classici, lasciando a disposizione soltano una o due trasformazioni per Blob. Ogni livello concluso sbloccherà a sua volta un contenuto extra del gioco, molto spesso artwork e i concept art dei personaggi e della struttura degli schemi.

INVIA COMMENTO

A Boy and His Blob

Disponibile per: Wii
Genere: Platform
Sviluppatore: WayForward
Pegi: 3+
Lingua: Tutto in Italiano
Sito Ufficiale: Link
Data di Pubblicazione: 06/11/09
A Boy and His Blob
9
8
8
9
98 voti
7.2
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
A Boy and His Blob: Discussione ufficiale Post
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD