Nintendo Wii: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Just Dance 3 > Recensione
0 Commenti
Aggiungi ai preferiti / Condividi
+0
     

Just Dance 3 - Recensione

Inviato il da Lorenzo "Kobe" Fazio
Ottobre non è solo il mese in cui ufficialmente il sole cede il posto ai primi temporali e a tristi giornate di nebbia fitta. Da tre anni a questa parte, il decimo mese dell’anno è anche sinonimo di Just Dance, saga di Ubisoft che dopo un primo capitolo piuttosto incerto, comunque capace di vendere quattro milioni di copie, ha saputo migliorare la formula con un sequel più solido.
Giunti alla terza incarnazione, e acquisito lo status di titolo multipiattaforma vista la quasi contemporanea uscita con le versioni per Xbox 360 e PS3, al brand è ormai richiesto un deciso passo avanti, necessario per non finire risucchiato nel buco nero dei data disc, mascherati da nuovi episodi.
E’ la volta buona per Just Dance? La saga ha finalmente raggiunto la maturità?
Everyeye.it Player
Più precisione
Just Dance 3 - recensione - Wii I difetti che penalizzavano pesantemente il predecessore erano principalmente due: una cronica imprecisione di fondo nel rilevamento dei passi di danza e la mancanza di stimoli offerti al videogiocatore, al di là della comunque vana caccia all’high score. La buona notizia è che Just Dance 3 pone un parziale rimedio a queste lacune, diventando a tutti gli effetti il capitolo più convincente fin’ora pubblicato.
Per chi non conoscesse la saga, le regole del gioco sono molto semplici. Afferrando con la mano destra il Wiimote, dovrete semplicemente replicare i passi di danza compiuti dai ballerini sullo schermo, aiutandovi con specifiche icone che compariranno in sovraimpressione anticipando di poco la mossa successiva. Migliore sarà il grado di emulazione, più punti accumulerete. Di fatto non dovete sapere altro per divertirvi con questo gioco musicale, tanto da rivelarsi un prodotto ideale per videogiocatori occasionali o per far divertire amici e familiari con relativa facilità.
Come un anno fa, anche quest’edizione fa a meno del Wii Motion Plus. Se da una parte continuiamo a biasimare tale scelta, pensando ai benefici che avrebbe apportato al gameplay, dall’altra ne riconosciamo la validità commerciale: il prodotto è per lo più rivolto a un pubblico poco pretenzioso e poco incline a munire ciascun Wiimote in possesso di altrettanti add-on.
Nonostante questa pecca, la precisione con cui il software riconosce la correttezza dei passi di danza è enormemente aumentata rispetto al passato. Sebbene sia ancora possibile barare, limitandosi a muovere solo il braccio, è estremamente più difficile raggiungere punteggi soddisfacenti con questa tecnica. Va quindi fatto un plauso ad Ubisoft in questo senso: per quanto resti realisticamente impossibile eliminare del tutto il problema contando sul solo Wiimote, Just Dance 3 si dimostra il capitolo più pretenzioso in termini di precisione.
La diretta conseguenza di questo power-up lo si noterà soprattutto quando vi ritroverete a sfidare un vostro amico meno esperto: dove in passato non era impensabile pronosticare una vostra sconfitta, fortuita e dovuta appunto a un rilevamento dei movimenti approssimativo, in Just Dance 3 quest’eventualità sarà molto meno quotata.
Più stimoli
I brani di Just Dance 3
1. 2 Unlimited - "No Limit"
2. African Ladies - "Pata Pata"
3. a-ha - "Take On Me"
4. Anja - "Dance All Nite"
5. Bananarama - "Venus"
6. Bollywood Rainbow - "Kurio ko uddah le jana"
7. Brahms by Just Dance Classical Orchestra - "Hungarian Dance No. 5"
8. Cee Lo Green - "Forget You"
9. Countdown Mix Masters - "Beautiful Liar"
10. Daft Punk - "Da Funk"
11. Danny Elfman - "This is Halloween"
12. Donna Summer - "I Feel Love"
13. Dr. Creole - "Baby Zouk"
14. Duck Sauce - "Barbra Streisand"
15. Girls Aloud - "Jump (For My Love)"
16. Groove Century - "Boogie Wonderland"
17. Gwen Stefani - "What You Waiting For?"
18. Inspector Marceau - "The Master Blaster"
19. Janelle Monae - "Tightrope (Solo Version)"
20. Jessie J featuring B.o.B - "Price Tag"
21. Katy Perry featuring Snoop Dogg - "California Gurls"
22. Kiss - "I Was Made For Lovin' You"
23. Konshens - "Jamaican Dance"
24. Latino Sunset - "Mamasita"
25. Laura Bell Bundy - "Giddy On Up (Giddy On Out)"
26. Lena Meyer-Landrut - Satellite
27. Lenny Kravitz - Are You Gonna Go My Way
28. LMFAO featuring Lauren Bennett and GoonRock - "Party Rock Anthem"
29. Madness - "Night Boat To Cairo"
30. MIKA - "Lollipop"
31. Nelly Furtado featuring Timbaland - "Promiscuous"
32. Pointer Sisters - "I'm So Excited"
33. Queen - "Crazy Little Thing Called Love"
34. Reggaeton Storm - "Boom"
35. Rita Mitsouko - Marcia Baila
36. Robbie Williams and Nicole Kidman - "Somethin' Stupid"
37. Robin Sparkles - Let's Go To The Mall
38. Scissor Sisters - "I Don't Feel Like Dancin'"
39. Sentai Express - Spectronizer
40. Sweat Invaders - "Gonna Make You Sweat (Everybody Dance Now)"
41. Taio Cruz - "Dynamite"
42. The Black Eyed Peas - "Pump It"
43. The Buggles - "Video Killed The Radio Star"
44. The Chemical Brothers - "Hey Boy Hey Girl"
45. The Girly Team - "Baby One More Time"
46. The London Theatre Orchestra & Cast - "Think"
47. The Sugarhill Gang - "Apache (Jump On It)"
48. Tommy Sparks - "She's Got Me Dancing"
49. Wilson Pickett - "Land of 1000 Dances"
Come già anticipato le novità non finiscono qui. Il nuovo capitolo infatti riesce finalmente a porre un rimedio all’altro grande limite della saga: la mancanza di sbloccabili e simili, utili a motivare il videogiocatore a migliorare i suoi risultati.
Affianco al punteggio infatti, in base alle vostre prestazioni accumulerete delle Stelle. Queste vi serviranno per sbloccare nuovi brani, pochissimi in realtà, e modalità aggiuntive, capaci di creare qualche simatico diversivo. Per esempio, vi capiterà di dover rispettare particolari condizioni nel corso dell’esibizione, come rimanere immobili fino a diverso ordine o di agitarvi come pazzi, dimenticandovi completamente dei passi da eseguire. Sbloccare tutti questi premi si rivelerà una sfida davvero ardua e vi imporrà di diventare dei veri maestri di Just Dance 3.
Non solo, ma affianco alle Stelle, giocando potrete ottenere diverse Medaglie. Queste non differiscono affatto dagli Achievement di Microsoft, visto che per conquistarle dovrete soddisfare particolari richieste come provare almeno una volta tutti i brani, ottenere almeno un certo numero di Stelle e così via.
Al di là della modalità principale, denominata Dance!, che vi farà ballare liberamente una canzone dopo l’altra, spicca la voce Just Sweat. Sostanzialmente questa voce si preoccupa di coniugare la danza, con l’esercizio fisico. Potrete così decidere se dedicarvi a una Sessione Libera, ideale per sudare un po’ senza troppe preoccupazioni, o se invece affidarvi a una sorta di programma settimanale che selezionerà per voi i brani da eseguire, in relazione alla quantità di calorie che idealmente spenderete nell’esibizione.
Questa modalità non raggiunge, né vuole raggiungere, la serietà o scientificità di un Wii Fit a caso, ma rappresenta senza alcun dubbio un plus piuttosto simpatico e utile per mantenersi un minimo in movimento, cullati dalle energetiche note della tracklist di Just Dance 3.
Sempre relativamente a ciò che ha da offrirvi il gioco, spiccano le playlist: elenchi in cui i brani vengono divisi in base al genere d’appartenenza, alla difficoltà e così via.
Non mancano neanche in quest’edizione i duetti, balli pensati specificatamente per due giocatori, con la novità assoluta dei quartetti in cui ogni partecipante avrà un ruolo e una danza specifica. Naturalmente tutte le canzoni potranno essere affrontate da quattro utenti contemporaneamente, ma solo una piccola parte sono state concepite come duetti o quartetti.
Inutile dire come solo in multiplayer Just Dance 3 rivela tutto il suo reale potenziale, dimostrandosi ancora una volta un party game ideale per videogiocatori occasionali e non.
Parlando di grafica c’è ben poco da aggiungere rispetto alle passate edizioni. Colori sgargianti e siluette monocromatiche accompagneranno ogni vostra esibizione. Nonostante questo sfoggio di effetti psichedelici, è sempre garantita un’alta leggibilità delle icone su schermo. Sebbene quindi non vengano tirati in ballo i limiti tecnici del Wii, la produzione Ubisoft fa il suo dovere con estrema abilità.
Parlando di sonoro invece, si entra nel merito della tracklist proposta. Come un anno fa ci si può lamentare per un paio di cover meno ispirate del solito, ma per il resto anche sotto questo punto di vista Just Dance 3 riesce persino a fare meglio del predecessore. Le tracce presenti infatti, che potete facilmente consultare grazie al box qui affianco, spaziano non solo tra i generi, ma anche nel tempo storico, proponendo un paio di perle che faranno sicuramente la felicità anche dei videogiocatori non più giovanissimi. Lamentarsi anche da questo punto di vista è piuttosto difficile.
Sempre difficile parlare di longevità con un gioco simile. Ma se in passato tutto dipendeva unicamente dalla vostra voglia di divertirsi per il solo gusto di farlo, Medaglie e sbloccabili oggi offrono uno stimolo in più per migliorarsi costantemente. Inoltre la modalità Just Sweat può rappresentare un’abitudine sana e divertente per mettersi giornalmente in moto.
Just Dance 3 non è affatto un capolavoro capace di settare nuovi standard del genere di appartenenza. Tuttavia è sicuramente il capitolo migliore della saga e un rhytm’n game assolutamente divertente e di qualità. Grazie a una tracklist variegata, un comparto grafico funzionale, al potenziamento effettuato nel sistema di rilevazione dei passi e all’aggiunta di sbloccabili, si può dire che il brand ha finalmente compiuto il tanto agognato e ormai necessario passo in avanti.
Consigliato ai fan della saga e a chi cerca un gioco di ballo con cui intrattenere amici e parenti.
VOTOGLOBALE7
Lorenzo "Kobe" Fazio ama il basket, o per meglio dire i Los Angeles Lakers, l’Hip Hop e il teatro. Dopo aver rincorso la carriera del finto regista, dal 2007 si spaccia anche per finto esperto di videogiochi scrivendo su Everyeye.it. Lo appassionano le belle storie e gli stili visivi ricercati. Cercatelo su Facebook, su Twitter e su Google Plus.

INVIA COMMENTO

Just Dance 3

Disponibile per: PS3 | XBOX 360 | Wii
Genere: Musicale
Sviluppatore: Ubisoft Paris
Distributore: Ubisoft
Pegi: 3+
Lingua: Tutto in Italiano
M. Offline: Multiplayer offline fino a 4 Giocatori - SplitScreen
Sito Ufficiale: Link
Data di Pubblicazione:
XBOX 360: 11/10/2011   
Wii: 11/10/2011   
PS3: 09/12/2011   
Just Dance 3
7
7
7
8
11 voti
6,4
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720 - Playstation 4
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD