XBOX 360: Notizie, Recensioni, Anteprime e Video
Dynasty Warriors: Gundam 2 > Recensione
0 Commenti
Stampa
+0
     
+0
+0
+0

Dynasty Warriors: Gundam 2 - Recensione

Inviato il da Andrea Vanon
Nel mondo dei videogiochi, in questi anni, abbiamo avuto modo di scontrarci -amichevolmente o meno- con vere e proprie epopee: saghe interminabili che, di anno in anno, non mancano l'appuntamento con l'adorato scaffale.
KOEI, responsabile in tempi oramai perduti del mitico Croc, è una delle software house che maggiormente ci ha abituato a questa tipologia di pubblicazioni, in particolar modo con le serie Samurai Warriors e Dynasty Warriors.
Oggi siamo qui proprio per quest'ultima e per il suo recente matrimonio con l'animazione giapponese, nientemeno che con una delle principali e più famose opere dello studio Sunrise: Gundam.
Dynasty Warriors Gundam 2, questo il nome dell'ultimo nato in casa KOEI, non si affaccia al mercato odierno con molte pretese.
L'obiettivo è infatti ampliare quantitativamente l'offerta ludica già vista nel predecessore, sfruttando l'irrinunciabile struttura hack & slash che ha segnato -nel bene e nel male- la produzione della casa nipponica.
Il titolo, distribuito da Halifax sul territorio italiano, è disponibile nei negozi dal 24 Aprile.
Tutta la carne al fuoco
Dynasty Warriors: Gundam 2 - recensione - XBOX 360 Dynasty Warriors Gundam 2 presenta due principali modalità di gioco, affrontabili in singolo ed -esclusivamente in locale- in compagnia di un amico.
La campagna principale, denominata Modalità Ufficiale, metterà il giocatore nei panni di uno tra i piloti protagonsti di ciascuna serie animata di Gundam: potremo quindi ripercorrere -più o meno fedelmente- il corso degli eventi delle saghe che hanno visto compiersi le eroiche gesta (magari anche solo nel paese del Sol Levante) di Amuro Ray, Char Aznable, Kamille Bidan e Judau Ashta.
E' doveroso aprire una piccola parentesi per precisare come già qui sorga uno dei tanti problemi che minano la qualità ludico-narrativa globale del titolo.
Come accadde al per il suo predecessore (Dynasty Warriors: Gundam) anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una mole di comprimari -ma anche protagonisti stessi- prelopiù sconosciuti nel vecchio continente, un fattore a dir poco debilitante per il coinvolgimento.
Il plot, poi, si sviluppa in maniera piuttosto ermetica, a causa di un'esposizione in gran parte testuale e solo di tanto in tanto mediata da cut scene -realizzate con il motore di gioco. Questo sitema non è in grado di far apprezzare anche ai "miscredenti" alcuni tra gli intrecci più interessanti dell'animazione giapponese: l'appeal del titolo per chi non è fan della saga, dunque, precipita clamorosamente.
Fortunatamente ciascuna missione presente in questa modalità sarà preceduta da un lungo briefing, la cui prima parte consisterà in un'ampia illustrazione degli obiettivi, delle forze nemiche ed alleate e delle possibili strategie.
Tale sezione sarà immediatamente seguita da una parte attiva in cui potremo cambiare le componenti del nostro Mobile Suit, le abilità del pilota e visualizzare il terreno di gioco.
Questo piccolo "pre-partita", come presto ci accorgeremo, si rivelerà davvero utile solo una volta addentrati profondamente nell'avventura, in quanto permetterà di studiare, a seconda della componentistica e dei talenti a disposizione, una sorta di strategia adatta a ciascun incarico.
Passando oltre, e lasciando le spiegazione intrinseche al gameplay al paragrafo dedicato, troviamo la Modalità Missione, una variante estremamente più corposa dello story mode nella quale, tuttavia, gli accadimenti non seguiranno passo passo quelli dell'anime, ma costruiranno nuove sottotrame.
La selezione piloti è in questa sezione molto più ampia: ben dieci sono infatti gli eroi da impersonare, sebbene nessuno di essi possa essere definito "protagonista" di alcuna delle saghe che hanno ftoat grande il nome Gundam.
La stessa intelaiatura ludica risulta molto più approfondita rispetto a Modalità Ufficiale, in quanto presenta la possibilità di utilizzare ogni Mobile Suit apparso nell'anime (nella sopracitata, invece, ogni pilota avrà un solo Mobile Suit), modificandone a piacimento la meccanica, seppur senza intervenire brutalmente sull'estetica, evidentemente coperta da ferrei diritti d'autore.
Gli incarichi stessi risultano piacevolmente differenziati: le Missioni Storia svilupperanno intrecci unici per ciascuno dei piloti selezionabili; Missione Amicizia consentirà di eseguire incarichi in grado di migliorare i rapporti con i compagni, utili poi per potenziarne l'affinità in combattimento in ciascuna sezione; Missione Raccolta riguarderà principalmente l'abbattimento di Mobile Suit in grado di fornirci utili parti di ricambio; Missione Licenza ci consentirà di conseguire una sorta di "patentino" per pilotare altri Mobile Suit, diversi da quello di partenza ed, infine, Missione Libera darà accesso ad una serie di battleground privi di obiettivi ma utili per fare pratica.
Da segnalare, in questa sottosezione, un utilissimo tutorial, composto anche di dimostrazioni video.
Prima di proseguire desideriamo sottolineare che, nonostante la ripetitività caratterizzante l'intero pacchetto Dynasty Warriors: Gundam 2 (puntualmente descritta in seguito) la Modalità Missione, grazie ad un andamento simil-RPG molto più marcato rispetto alla Modalità Ufficiale, riesce a catturare maggiormente l'attenzione del giocatore, allungando leggermente la longevità "reale" del prodotto.
Per "reale" intendiamo le effettive ore di gioco spendibili -a nostro modo di vedere- prima di abbandonare definitivamente il titolo che, almeno sulla carta, presenta una longevità molto elevata, vista la possibilità di acquisire livelli con ciascun pilota. Tuttavia sarà davvero un'impresa ardua proseguire dopo aver portato al massimo un paio di eroi.
Multiplayer per tutti
Dynasty Warriors: Gundam 2 - recensione - XBOX 360 Se dal punto di vista qualitativo -come vedremo- l'ultimo nato in casa KOEI non si può certo definire brillante, lo stesso non si può dire definendo la sua offerta a livello quantitativo, abbastanza interessante anche sul fronte competitivo, in locale come via Xbox Live o PSN.
Le modalità di gioco a cui avremo accesso sono:

- Modalità Guerra

Ciascun giocatore combatte nell'ambito di un'operazione bellica per ottenere le condizioni di vittoria.
I giocatori che superano con successo l'operazione otterranno -per i round successivi- vantaggi a scapito degli altri.


- Modalità Morte Improvvisa

Ciascun giocatore combatte senza armatura supplementare (in maniera da eliminare o venire eliminati con pochi colpi), gareggiando per ottenere punti entro un tempo limite.
I giocatori acquisiscono punti abbattendo i nemici e li perdono venendo abbattuti; a tempo scaduto vince chi ha accumulato il maggior punteggio.


- Modalità Caccia

I partecipanti vengono divisi in "Cacciatori" e "Bersagli" e si contendono dei punti di controllo sparsi su ciascuna mappa.
I cacciatori guadagnano punti abbattendo i bersagli e i bersagli guadagnano punti in base al tempo passato resistendo senza venire abbattuti.
Quando un cacciatore abbatte un bersaglio i ruoli si invertono.

Dalla descrizione fornita si evince chiaramente come, in realtà, non vi sia nulla di veramente innovativo, capace di rinfrescare e svecchiare il gameplay; al di là del "solito" Deathmatch, insomma, risulta interessante e discretamente varia, la sola "Modalità Caccia", capace di inserire un minimo di strategia anche grazie all'inserimento degli obiettivi ed al gioco di squadra.
Le mappe adibite al multiplayer sono le stesse con cui verremo a contatto nelle missioni single player e si presentano perciò molto estese e, per quanto riguarda la forma, discretamente articolate; si adattano perciò in maniera soddisfacente ad un più ponderato gioco di squadra piuttosto che al mero massacro.

INVIA COMMENTO

Dynasty Warriors: Gundam 2

Disponibile per: PS3 | XBOX 360 | PS2
Genere: Azione
Sviluppatore: Koei
Distributore: Halifax
Lingua: Tutto in Inglese
Sito Ufficiale: Link
Data di Pubblicazione: 24/04/09
Dynasty Warriors: Gundam 2
5
4
6
5
37 voti
4.9
ND.
guida alle valutazioni su Everyeye.it
Registrati - Login per iscriverti al Mail Alert.
Registrati - Login per gestire la collezione.
Registrati - Login per scrivere una rece utente.
Screenshot
Artwork
Scansioni
Wallpaper
Everyeye.it © 2001-2014 - Editore:HIDEDESIGN SNC PI:05619350720
Registrati in pochi passi utilizzando un tuo account esistente
oppure
SCEGLI UN NOME UTENTE, E REGISTRA UN ACCOUNT PER IL SITO ED IL FORUM
EMAIL
PASSWORD