Anteprima Animal Crossing to Go!

Ad Animal Crossing, ogni giorno è un'avventura nuova!

Articolo a cura di
Disponibile per
  • DS
  • La storia del “communication game”

    Siamo esattamente nel 2001, al tramonto del Nintendo 64 e all'alba del GameCube quando in Giappone uscì Doboutsu no Mori, ovvero Animal Forest, che dà vita a quel genere cha va sotto il nome di "communication game".
    Animal Forest è nato dal genio di Tagashi Tezuka, uno dei bracci destri di Miyamoto che, oltre a contribuire alla creazione di capolavori che hanno lasciato il segno nella storia videoludica come Super Mario 64, ha dato vita anche a Yoshi's Story uscito sempre sulla console Nintendo a 64 bit. Animal Forest è stato riproposto su GameCube con un miglioramento grafico e il massimo supporto della connettività col Game Boy Advance e con l'e-Reader, ma caratterizzandosi sempre da qualunque altro gioco per la totale libertà di azione. E dopo l'episodio per GameCube ecco che all'E3 2004 viene annunciata una versione di questo fantastico gioco per Nintendo DS, che dirà la sua con una certa prepotenza nel panorama videoludico della nuova console Nintendo.

    L'online che cambierà il mondo!

    Durante il discorso di Satoru Iwata, presidente di Nintendo, alla recente Game Developers Conference tenutasi a San Francisco, è stato ufficializzato che Animal Crossing DS sarà online sfruttando la connettività Wi-Fi, con la possibilità di visitare i villaggi di altri giocatori e interagire con essi non solo tramite la semplice chat, ma anche andando a pesca insieme o partecipando a tutte le altre attività che hanno contribuito a vivacizzare l'allegro mondo di Animal Crossing. Chiaramente il gioco supporterà anche la semplice connessione wireless per un massimo di quattro giocatori mantenendo al top tutte le opzioni presenti nell'online.
    Animal Crossing DS sfrutterà al massimo quelle che sono le features del DS. Infatti i comandi subiranno un grande semplificazione grazie al touch-screen che permetterà l'uso immediato di oggetti dall'inventario e una macchina da scrivere per chattare senza problemi.

    Population: Growing!

    E' difficile non definire Animal Crossing DS come una killer application per il Nintendo DS che, grazie all'inclusione dell'online e dello sfruttamento massiccio del touch-screen, rischia di demolire la concorrenza e azzerare la vostra vita sociale. Appuntamento fissato nei mesi conclusi di questo 2005, nell'attesa cominciate a preparare i bagagli!

    Che voto dai a: Animal Crossing Wild World

    Media Voto Utenti
    Voti: 57
    7.5
    nd