Anteprima Batman: Arkham City

Aspettando l’E3, altre anticipazioni sulla nuova avventura dell’uomo pipistrello

anteprima Batman: Arkham City
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Xbox 360
  • Ps3
  • Pc
Lorenzo Lorenzo "Kobe" Fazio ama il basket, o per meglio dire i Los Angeles Lakers, l’Hip Hop e il teatro. Dopo aver rincorso la carriera del finto regista, dal 2007 si spaccia anche per finto esperto di videogiochi scrivendo su Everyeye.it. Lo appassionano le belle storie e gli stili visivi ricercati. Cercatelo su Twitter e su Google Plus.

Dopo tanto Batman, finalmente un po’ di femminilità

La GDC e l’evento dedicato tenutosi in quel di Londra ci sono serviti per farci una prima e positiva idea di come sarà Batman: Arkham City, in uscita il prossimo 20 Ottobre.
Nei precedenti articoli abbiamo avuto modo di scendere nei dettagli del combat system e di descrivere i meccanismi che ci permetteranno di esplorare liberamente la vasta zona in cui si svolgerà il gioco.
In attesa dell’articolo che giungerà dopo un hand-on nel corso dell’E3 (proprio per questo vi consigliamo di tenere sotto controllo l’home page di Everyeye nei prossimi giorni), questa volta vogliamo concentrarci sulle prime informazioni relative a Catwoman. Come ormai annunciato, l’affascinante ladra sarà un personaggio giocabile e godrà persino di una story-line tutta sua.

Non solo pipistrelli

Arkham City è una maleodorante metropoli tutta crimine e perversioni. Se già ripulire un intero manicomio poteva sembrare un’impresa tutt’altro che facile, questa volta, nei panni dell’affascinante Batman, dovrete vedervela con un ambiente cinque volte più grande e popolato. Come anticipato nei precedenti articoli, a Joker si avvicenderanno tanti altri villain, il più illustre dei quali è Due Facce.
Considerata la presenza di così tanta gente antipatica, sempre pronta a fare fuori il nostro beniamino, vi sarà d’immensa consolazione sapere che in mezzo a quel marasma, c’è una donna, una bellissima donna, pronta di tanto in tanto a dare il cambio all’instancabile Cavaliere Oscuro. Raggiunto un tetto particolarmente popolato da gatti, sarà possibile evocare e quindi vestire i panni della provocante Catwoman.
Sarà proprio in questi frangenti che potrete dare il là e proseguire la personalissima story-line che vede la donna mascherata come unica protagonista. Mancano i dettagli, ma non la filosofia alla base del plot: se Batman dovrà aiutare le persone in pericolo e riportare tutto alla normalità, Catwoman sarà prevalentemente interessata al proprio tornaconto, accontentandosi di rubare qualsiasi cosa abbia il minimo valore. Certo, ogni tanto le capiterà di svolgere qualche buona azione, ma non sarà mai la sua priorità.
Inoltre è bene tenere conto del fatto che la trama occupata da Catwoman rappresenta solo il 10% dell’intera avventura: il protagonista insomma, resterà comunque Batman.
Naturalmente anche il gameplay subirà più di una modifica in queste fasi. Se l’Uomo Pipistrello non potrà fare a meno di contare sul suo rampino durante l’esplorazione della città, Catwoman risponde con la sua fidata frusta e un’agilità fuori dal comune. Lanciarsi da un palazzo, aggrapparsi all’ultimo secondo a un appiglio, raggiungere il cornicione successivo e correre a perdifiato prima dell’ennesimo salto nel vuoto è questione di pochi, adrenalinici secondi. Naturalmente nel corso dell’hands-on che potrete leggere tra qualche giorno, entreremo maggiormente nei dettagli, ma gli sviluppatori garantiscono una sensazione di libertà difficilmente raggiunta da altri prodotti.
Come facilmente ipotizzabile, le doti feline dell’anti-eroina torneranno estremamente utili nel corso delle missioni non solo per raggiungere il più velocemente possibile il luogo designato, ma anche per farsi strada tra i nemici senza farsi vedere. In queste sezioni stealth, potrete contare sulla capacità di camminare sui soffitti e sulle pareti delle stanze. La verticalità degli ambienti insomma, sarà una caratteristica da tenere continuamente in considerazione. Spesso inoltre vi sarà chiesto di effettuare un vero e proprio borseggio ai danni dei nemici, al fine di sfilargli qualche chiave o codice, imprescindibile per superare un determinato ostacolo.
Tuttavia, quando proprio sarà necessario menare le mani, Catwoman non si tirerà certo indietro. Alla potenza maschia di Batman, la nostra affascinante felina contrappone ancora una volta un’agilità irraggiungibile da qualsiasi altro essere umano. Purtroppo anche in questo senso i dettagli scarseggiano attualmente, ma non mancano combo che oltre a calci e pugni, coinvolgono anche gadget come l’inseparabile frusta e altri strumenti d’offesa più o meno silenziosi e discreti. Similmente a quando accadrà nelle fasi d’esplorazione, sarà l’elevata velocità la vera padrona di ogni battaglia. La rapidità con cui la nostra afferra un nemico, lo scaraventa in terra, mentre si preoccupa di tirare due calci ad altrettanti avversari, ha dell’incredibile. Il tutto naturalmente, senza dimenticare finisher particolarmente stuzzicanti, colpi in slow-mo e devastanti mosse che sfruttano intelligentemente l’ambiente circostante.
A queste caratteristiche se ne aggiungono poi altre come la possibilità di potenziare l’equipaggiamento, imparare nuove mosse e sfruttare un corrispettivo della Detective Mode di Batman. Dove il Cavaliere Oscuro sfrutta questa visuale per rendere visibili dettagli altrimenti oscuri, Catwoman sarà in grado di individuare facilmente oggetti di valore e di scovare il modo migliore per rubarli.

Batman: Arkham City Batman: Arkham City si rivela sempre un più un gioco mastodontico. Dopo aver rivelato tantissimi dettagli nel corso della GDC e dell’evento esclusivo in quel di Londra, abbiamo avuto modo di offrirvi una veloce panoramica sul gameplay che coinvolgerà Catwoman. L’appuntamento con la prossima avventura di Batman è fissato a brevissimo: giusto il tempo che lo staff di Everyeye raggiunga l’E3 e si piazzi di fronte a una postazione demo del gioco. Tenete d’occhio la nostra home: le sorprese inizieranno ad arrivare molto presto.

Che voto dai a: Batman: Arkham City

Media Voto Utenti
Voti: 640
9.2
nd