Destiny2

Destiny 2: La Regina dei Sussurri inaugura la nuova stagione

Dal Tronomondo di Savathun al Falcione, scopriamo le novità in arrivo con La Regina dei Sussurri, prossimo DLC di Destiny 2 in uscita a febbraio 2022.

Destiny 2: La Regina dei Sussurri inaugura la nuova stagione
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Stadia
  • Xbox Series X
  • Il nome di Savathun riecheggia ormai da tempo in qualsiasi evento di rilievo si verifichi all'interno del mondo di Destiny 2. Con l'arrivo della prossima espansione, che prende il nome di La Regina dei Sussurri e darà ufficialmente il via all'Anno 5, i Guardiani di tutto il mondo potranno finalmente avere un primo contatto concreto e diretto con questo nemico incredibilmente astuto e le cui abilità gli permettono di tramare nell'ombra. Sebbene non si conoscano ancora nei dettagli le intenzioni della sorella di Oryx (a questo proposito vi invitiamo a leggere il nostro speciale sull'ascesa di Savathun in Destiny 2), l'evento dedicato al reveal dell'espansione ci ha finalmente permesso di vedere in movimento alcuni dei contenuti in arrivo nello sparatutto al day one de La Regina dei Sussurri. Andiamo quindi alla scoperta di tutte le novità del DLC in arrivo il prossimo anno.

    Luce contro Luce

    Il filmato in CGI mostrato all'evento Bungie non solo ci permette di vedere Savathun in carne ed ossa, ma serve anche ad introdurre quella che sarà l'ambientazione principale degli avvenimenti della nuova espansione. Le vicende narrate ne La Regina dei Sussurri si svolgono nel Tronomondo di Savathun, un luogo nel quale i Guardiani dovranno guardarsi le spalle poiché il pericolo è in costante agguato.

    Com'è possibile vedere nel reveal trailer dell'espansione, Savathun è in grado di controllare la Luce e, pertanto, si aggira per il suo Tronomondo risvegliando i cadaveri in decomposizione di potenti creature dell'Alveare. Tra le fila dell'antagonista non troviamo solo enormi e arrabbiatissimi Cavalieri protetti da uno scudo, ma anche dei veri e propri Spettri dell'Alveare caratterizzati da lunghi tentacoli e da un acceso occhio verde (proprio loro sono i protagonisti della Collector's Edition de La Regina dei Sussurri, la quale contiene una fedele riproduzione del nemico).

    A svelarci qualche dettaglio sulla campagna è invece il trailer dedicato al gameplay, sebbene in tal senso gli sviluppatori siano stati molto più riservati. Quello che sappiamo è che la struttura della main quest differirà rispetto a quelle delle precedenti espansioni non solo per i toni ma anche per le meccaniche di gameplay.

    Bungie promette missioni le cui atmosfere riprendono da vicino quelle respirate nei dungeon o nell'amatissima attività segreta Presagio, considerata ancora oggi una delle quest più interessanti e suggestive dello sparatutto. Le parole del team di sviluppo sembrano trovare conferma nelle immagini del trailer, il quale propone sequenze che si svolgono in ambienti claustrofobici e poco illuminati, dove la tensione si taglia con il coltello e vi è il costante timore che uno sciame dell'Alveare si nasconda dietro l'angolo, pronto a colpire con ferocia.

    Al fine di rendere più interessante la quest principale anche dal punto di vista ludico, il team di Seattle ha annunciato l'arrivo della Modalità Leggendaria: questa particolare opzione permette di alzare sin da subito il livello di sfida delle missioni non solo per mettersi alla prova ma anche per ricavarne qualche ricompensa extra.

    In ogni caso la campagna sarà solo l'inizio del DLC, il quale propone anche una serie di attività altamente rigiocabili come l'attesissima Incursione che dovrebbe avere come principale incontro quello con Savathun, e il cui unico dettaglio noto al momento è il setting, ovvero le paludi del Tronomondo. Ad accompagnare il Raid vi è poi Eterno Conflitto, un'attività per fireteam composti da sei Guardiani, ambientata sempre nella nuova mappa e di cui purtroppo non sono stati svelati i dettagli su funzionamento e ricompense.

    Arriva il crafting

    Ovviamente all'evento Bungie non è stato dato spazio solo alla componente narrativa e alla campagna. La protagonista assoluta del trailer dedicato al gameplay è stata infatti la nuova arma energetica, il Falcione, che va ad affiancarsi alla spada, sebbene la si utilizzi in prima persona (novità assoluta per la serie) e abbia un ventaglio di impieghi più vario rispetto all'altra arma corpo a corpo.

    Impugnando un Falcione non ci si limita a combattere con attacchi melee, dal momento che simile strumento può sparare proiettili dalla gittata non troppo elevata e consentire ai Guardiani di assumere una posa difensiva con la quale assorbire gli attacchi avversari.

    Un'altra aggiunta che merita di essere citata è sicuramente il crafting: per la prima volta nella serie verrà infatti permesso ai giocatori di costruirsi le bocche da fuoco. Nelle immagini ufficiali dell'espansione possiamo infatti vedere un'enorme stanza nella quale i Guardiani potranno fabbricarsi fucili, pistole e ogni altro mezzo per contrastare Savathun e i suoi seguaci. Non confondete questa meccanica con quelle similari introdotte nelle precedenti stagioni, poiché a detta degli sviluppatori potremo avere un certo grado di controllo sull'arma creata e deciderne persino i perk.

    Si tratta di un sistema sicuramente promettente e che potrebbe aggirare le infinite ricerche del ‘perfect roll', dato che coinvolge tutte le armi dell'espansione annuale e quelle stagionali (inclusi i Falcioni). Anche le sottoclassi hanno ricevuto l'attenzione del team di sviluppo, dal momento che con il debutto de La Regina dei Sussurri il livello di personalizzazione delle build esploderà grazie all'arrivo di un sistema che, in maniera simile a quanto visto con Nature e Frammenti della Stasi, permetterà di alterare le caratteristiche delle tre sottoclassi della Luce. I dettagli su tale novità non sono stati specificati, ma è chiaro che si tratti di un'aggiunta potenzialmente molto interessante che andrà ad aumentare la profondità della componente ruolistica del gioco, ormai sempre più presente. Insomma, le novità sul versante ludico non mancano di certo. Non ci resta quindi che attendere al varco l'arrivo di Savathun: l'inizio del nuovo capitolo di Destiny è fissato al prossimo 22 febbraio 2022 su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S, PC e Google Stadia.

    Che voto dai a: Destiny 2 La Regina dei Sussurri

    Media Voto Utenti
    Voti: 18
    8.2
    nd