FIFA 22: torna VOLTA, il calcio da strada, più spettacolare e arcade

Scopriamo insieme tutte le novità di VOLTA 22, la modalità che ci trasporta nei campi da calcio tra le strade, all'insegna di acrobazie e divertimento.

FIFA 22 Volta
Anteprima: PlayStation 5
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Stadia
  • Xbox Series X
  • Si avvicina sempre di più il momento in cui tornare sui campi di calcio virtuali di FIFA 22. Il percorso di "allenamento" in vista del debutto ufficiale ci ha condotto attraverso differenti fasi, durante le quali abbiamo scoperto, poco alla volta, gran parte delle caratteristiche della produzione: abbiamo analizzato il gameplay della demo di FIFA 22, dato uno sguardo alla modalità Pro Club, abbiamo approfondito le novità della Carriera di FIFA 22 e scoperto le aggiunte di FIFA FUT 22. È arrivato ora il momento di allontanarci dai grandi stadi per scendere in strada e comprendere ciò che VOLTA - lo street football secondo Electronic Arts - ha in serbo per noi.

    Skill Meter e nuove abilità, all'insegna del divertimento e della leggerezza

    Come ci è stato svelato durante la presentazione a porte chiuse, per il team di sviluppo la modalità VOLTA rappresenta un contenuto pensato per divertire i giocatori con assoluta leggerezza e spensieratezza. Simile obbiettivo dev'essere raggiunto incentivando gli utenti a sperimentare nuove abilità e acrobazie insieme ad altri atleti virtuali, valorizzando il più possibile uno stile di gioco brioso e spettacolare.

    Nello specifico, lo studio vuole massimizzare l'esperienza online, migliorare il sistema di lobby e snellire il processo di invito degli amici o altri utenti nella propria squadra: sarà possibile passare a un'altra modalità di gioco, osservare in tempo reale i cambiamenti delle skill dei partecipanti e persino le modifiche al loro look. Il tutto all'insegna dell'intuitività e della semplicità d'approccio. Al di là delle modifiche strettamente legate ai menù e al matchmaking, a impattare maggiormente la struttura di VOLTA sono le rinnovate aggiunte al gameplay. Abbandonando qualsiasi contorno narrativo, EA si è concentrata interamente sull'aspetto ludico e ha introdotto alcune novità alla formula: ci riferiamo, anzitutto, allo Skill Meter, un indicatore pensato per stimolare gli utenti a essere il più "stilosi" possibile. La barra tripartita si riempie man mano che gli atleti compiono alcune azioni, dal superare un rivale con un trick fino al mettere a segno un passaggio di gran classe. A seconda del grado di Skill Meter completato, aumenterà il numero di goal segnato con un solo tiro: ad esempio, con la barra del tutto piena, una singola rete avrà un valore di 4 punti. Come sottolinea il team, questa feature è concepita per mantenere sempre alta la tensione durante i match, il cui risultato, in tal modo, non dovrebbe mai apparire pienamente scontato.

    Accanto allo Skill Meter trovano posto le Signature Abilities, grazie alle quali l'utente può avere maggiore controllo sul proprio stile di gioco. Parliamo di talenti soggetti a cooldown e applicabili al nostro avatar: potremo aumentare la potenza di tiro, incrementare la velocità e l'agilità di movimento, oppure intervenire sull'avversario con un tackle molto più forte del normale. Ognuna di queste abilità, in ogni caso, possiede diverse tempistiche di durata e di ricarica, e risulta pienamente interscambiabile con un'altra in base allo stile di gioco che sceglieremo di adottare durante la partita.

    A queste due macro feature si affiancano tante piccole rifiniture ideate per rendere più fluido e appagante il gameplay: dalla rinnovata efficacia dei passaggi al muro, sino alla presenza di skill e trick inediti, da mettere in atto con maggiore semplicità.

    Non manca neppure un focus sull'atmosfera, con nuove celebrazioni a due giocatori che variano a seconda dell'angolo di contatto tra i compagni. Al fine di rendere la personalizzazione più snella ed efficiente, EA ha anche rivisto lo Skill Tree: non ci sono grandi cambiamenti, ma l'intero albero dei talenti - a detta del team - possiede ora opzioni più efficaci e meno ridondanti, suddivise all'interno di tre rami tra cui scegliere.

    Volta Arcade e Volta Seasons

    Una delle aggiunte più significative e corpose risponde al nome di VOLTA ARCADE: si tratta di una sorta di eventi "party game" da giocare nei fine settimana insieme ad atri tre utenti. Guadagnando punti in base alle performance durante le partite, si gareggerà per vincere il torneo. Le modalità di gioco si basano su variazioni alla formula classica e mescolano le regole di vari sport a quelle del calcio, in un connubio potenzialmente interessante.

    Saranno otto i minigiochi al lancio: cominciamo da Foot Tennis, una modalità 2vs2, che come il nome suggerisce è una variante del tennis in salsa calcistica. Troviamo poi il Dodgeball, e Disco Lava, nel quale bisogna dribblare sui riquadri bianchi per ottenere più punti. Proseguiamo con Quick Strike, nel quale, su un campo circolare e rotante, gli utenti dovranno segnare nell'apposita porta contrassegnata. In Wall Ball Elimination occorrerà invece lanciare rapidamente la palla contro gli ostacoli ambientali prima che il timer sotto ai nostri piedi giunga al termine, pena l'eliminazione. Team Keepaway, dal canto suo, è un minigioco 2vs2 in cui mantenere il possesso palla il più possibile contro l'avanzata rivale, ovviamente usando skill e passaggi a profusione, prendendo progressivamente il controllo della maggior parte del campo entro il tempo limite. Target Gallery prevede la necessità di colpire i bersagli in movimento in un campo circolare: i target hanno valore differente e, pertanto, garantiranno anche punteggi diversi. Chiude il parco modalità Corner Scramble: i giocatori dovranno conquistare il pallone su un campo quadrato, e segnare nel proprio angolo, identificato da uno specifico colore.

    Come appare chiaro, si tratta di opzioni ludiche in cui sono la varietà e il divertimento a farli da assoluti padroni, e se sulla carta l'idea ci sembra un piacevole diversivo, bisognerà valutare pad alla mano la tenuta sul lungo termine di simili minigiochi. In chiusura, come piattaforma in evoluzione, anche VOLTA proporrà dei contenuti aggiuntivi nel corso del tempo, con update che avranno una cadenza approssimativa di un aggiornamento ogni sei settimane circa.

    Le aggiunte riguarderanno nuovi ambienti in cui giocare, nuovi oggetti di personalizzazione con i quali arricchire i nostri avatar e ovviamente obbiettivi settimanali che ci permetteranno di ottenere Seasonal XP, per accrescere il nostro livello all'interno della Stagione.

    FIFA 22 Volta cambia definitivamente volto, tramutandosi progressivamente in un’estensione arcade di FIFA, con l’obiettivo di offrire una diversificazione concreta all’esperienza ludica del calcistico di partenza. Le novità non mancano, l’approccio è probabilmente quello giusto, e il clima di festa e spensieratezza che si respira potrebbe dare al nuovo VOLTA 22 una marcia in più. Per scoprire se le promesse di EA saranno mantenute, però, dovremo attendere il 1 ottobre, quando - oltre che nei grandi Stadi - metteremo alla prova le nostre spettacolari abilità anche nei campi da strada.

    Che voto dai a: FIFA 22

    Media Voto Utenti
    Voti: 13
    5.1
    nd