FIFA 23: le novità della Carriera, dai Manager agli Highlight Giocabili

EA ha svelato le caratteristiche della nuova Carriera in FIFA 23: andiamo a scoprire le opzioni sui nuovi Manager e, soprattutto, gli Highlight Giocabili.

FIFA 23: Carriera
Trailer: PC
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Switch
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Ci siamo: finalmente Electronic Arts ha svelato tutte le novità in arrivo nella modalità cardine di FIFA 23. Parliamo della Carriera, che da sempre ci mette nei panni di un novello calciatore o allenatore per guidare la squadra dei nostri sogni verso la gloria calcistica. Rispetto alla precedente iterazione del brand (mirate all'incrocio dei pali e volerete dritti verso la nostra recensione di FIFA 22), le innovazioni di quest'anno mirano principalmente ad aumentare il livello di coinvolgimento durante la nostra vita manageriale, senza rinunciare a un certo orientamento verso la componente scenica. Andiamo dunque a sviscerare tutte le nuove feature incluse nella carriera di EA Sports FIFA 23.

    Nuovi menù e personalità

    Tra i principali elementi della "nuova" Carriera, fa sapere Electronic Arts, c'è una rinnovata esperienza del menù principale, che con un design ripensato da zero punta a rendere la navigazione molto più intuitiva. Da segnalare, ad esempio, sono il maggior numero di informazioni contestuali in primo piano per semplificare le varie attività di intermezzo che separano i match durante la stagione: dagli impegni infrasettimanali agli allenamenti, fino ai trasferimenti e a tutto ciò che concerne la componente manageriale. Ora è possibile utilizzare un pool comune di file di salvataggio, che consente di combinare i salvataggi della Modalità Carriera e del Torneo. In questo modo è possibile creare fino a 17 file di salvataggio dedicati alla sola modalità Carriera.

    Partendo dalla Carriera Giocatore, inoltre, FIFA 23 introduce la Personalità: si tratta di un sistema fluido che creerà un legame personale molto più profondo, utile a definire il carattere del nostro avatar in base alle azioni compiute dentro e fuori dal campo. D'ora in avanti, insomma, atteggiamenti come tirare o servire il pallone, visitare un compagno infortunato, e persino elementi di vita privata come investire in una start-up tecnologica o acquistare un'auto lussuosa influiranno sulla psicologia del nostro alter ego. Eseguendo determinate azioni dentro e fuori dal campo si guadagnano Punti Personalità che si accumulano ed espandono la stessa, dando accesso a diversi vantaggi. Ogni volta che deciderete se giocare di squadra o tenere la palla un po' più a lungo per preparare il tiro per voi stessi, contribuirete a definire il tipo di giocatore che sarete. Questo tipo di decisioni confluiscono nella creazione di tre personalità ben distinte, a cominciare da Individualisti, legata ai calciatori più ambiziosi che perseguono i propri obiettivi senza esitare. Il Virtuoso invece è quell'atleta che concentra finanze e influenza per raggiungere determinati traguardi in modo più efficiente, mentre i trascinatori sanno che per vincere bisogna affidarsi ai propri compagni. Raggiungere il livello di personalità Assoluto, inoltre, sbloccherà ulteriori vantaggi che vi permetteranno di diventare delle vere icone di questo sport.

    Tutto ciò sarà possibile grazie a un motore di valutazione potenziato, che analizzerà le azioni del giocatore per definirne la personalità. Per monitorare come ci stiamo comportando, ci saranno riepiloghi post-partita ed elementi interattivi durante i giorni di pausa, nel corso dei quali potremo scegliere in che modo investire i nostri soldi, con opzioni a rischio variabile (dalle app per smartphone al mercato azionario). Importante in tal senso è anche la dimensione offerta dallo Shopping, che vi permetterà di spendere denaro per aiutarvi a crescere come atleti, si pensi ad esempio all'assunzione di un personal trainer.

    Per quanto concerne le opportunità offerte dalla Carriera Allenatore, invece, la principale novità è rappresentata dai Manager Reali: sarà possibile gestire alcuni dei mister più famosi ma stavolta potremo personalizzarne l'aspetto e il club di appartenenza. Che scegliate un avatar creato a vostra immagine o di impersonare grandi allenatori come Jürgen Klopp, Pep Guardiola e Antonio Conte, insomma, in FIFA 23 avrete la possibilità di customizzare il look del mister per donargli un tocco personale e di vestire i panni di uno degli oltre 350 manager di calcio autentici.

    Trasferimenti e Highlight Giocabili

    Andando più a fondo tra i nuovi contenuti della Carriera, è adesso opportuno parlarvi di una nuova figura che potrebbe rivoluzionare il vostro calciomercato: l'Analista dei Trasferimenti. Tale meccanica include un nuovo sistema di feedback sulle trattative in corso e, per quanto riguarda la Carriera Manager, l'operato dello specialista terrà conto dell'impatto dei vostri acquisti e delle vendite dei giocatori, al fine di valutarne l'influenza sul morale e sul successo del club presso cui lavorate.

    EA Sports proporrà anche un avanzato sistema di analisi delle finanze legate alla singola manovra di mercato, incluse le vostre capacità di negoziazione. Inoltre, stavolta, i risultati dei successi o delle sconfitte totalizzati nel corso della stagione corrente potrebbero influire pesantemente sulle trattative.

    C'è infatti un nuovo misuratore di tensione durante queste fasi cruciali, che andrà a modificarsi a seconda delle controfferte che farete e della pressione esercitata sul vostro interlocutore. La Carriera sarà poi caratterizzata dai cosiddetti Momenti Dinamici. Ci riferiamo a delle sequenze cinematografiche generate dinamicamente per gli eventi più importanti, come l'ingresso di un undicesimo titolare, l'arrivo in un nuovo club o l'ingaggio e la cessione di top player.

    Ora è il turno di approfondire gli Highlight Giocabili. Si tratta di specifiche fasi del match in cui sarà possibile prendere il controllo di alcuni step cruciali che possono definire il risultato dell'incontro. Parliamo, in sostanza, di segmenti tipici del calcio giocato come la vittoria all'ultimo minuto, un rigore decisivo, un calcio d'angolo o la difesa di un attacco pericoloso. GliHighlight giocabilisi aggiungono alla già nota Simulazione Interattiva introdotta due anni fa. Nello specifico EA punta a fornire ai giocatori un maggiore controllo sulla quantità di attenzione, tempo e concentrazione da investire in ogni fase della stagione in corso. Pad alla mano, questi frangenti permetteranno di assumere il controllo di una fase particolarmente critica della partita in modo da definirne l'esito in prima persona, gestendo le chiamate ravvicinate che hanno un impatto concreto nei punteggio e lasciando che il resto dell'incontro venga simulato. Potrete approfondire la meccanica in un video dedicato, disponibile sui canali di EA Sports, ma di seguito proveremo comunque a esporvene l'esecuzione.

    Gli Highlight giocabili attiveranno un sistema di background approfondito, che valuterà le due singole squadre avversarie per ogni match, tenendo conto dei rispettivi punti di forza e debolezza in base alle statistiche degli atleti e della loro condizione di forma in quello specifico momento. Detto ciò, il gioco calcolerà il numero di occasioni da gol che ogni squadra avrà a disposizione, distribuendole nel corso dei 90 minuti e ciascuna di esse innescherà un highlight. Quest'ultimo spingerà a intervenire per attivare un highlight offensivo (occasione da gol) o procedere in difesa e impedire agli avversari di segnare (highlight difensivo).

    EA ha specificato che questi momenti clou saranno molto diversi tra loro, sia per tipologia sia in termini di posizione degli atleti sul campo, così da creare una considerevole varietà di situazioni. Attacchi in contropiede, in superiorità numerica, corse solitarie e funamboliche, calci piazzati e rimesse laterali: negli highlight i giocatori vedranno tutto ciò che accade in una partita dinamica ma con meno tempo per incidere sul risultato.

    L'obiettivo di questa feature, ha specificato il team di sviluppo, è quello di aiutare gli aspiranti Calciatori o Manager a conservare la concentrazione per gli incontri che riterranno più importanti, senza rinunciare al controllo sui risultati lungo il percorso. Gli Highlight Giocabili differiranno a seconda del tipo di Carriera che sceglierete: in quella da Allenatore sarà possibile giocare tutti i punti chiave di una partita oppure di procedere solo in quelli offensivi. In tal modo, sarà l'IA a gestire quelli difensivi, o viceversa, lasciando agli utenti la possibilità di scegliere su quale fase di gioco concentrarsi.

    Per quanto concerne gli Highlight giocabili nella Carriera Giocatore, invece, ci saranno altre due opzioni: controllare tutta la squadra o soltanto il proprio avatar. Selezionando la prima, FIFA 23 mostrerà soltanto i momenti salienti in cui l'atleta è coinvolto attivamente, portando a compimento in automatico quelli sullo sfondo. Infine, gli Highlight Giocabili si adatteranno sia a chi gioca nell'undici titolare sia a chi gioca in panchina.

    FIFA 23 aggiornerà persino la struttura delle competizioni pre-stagionali con un formato più autentico al calcio reale. Nei tornei pre-campionato si sfideranno in totale 8 squadre per 3 partite ciascuna, e solo la vincitrice potrà aggiudicarsi il premio in denaro, che a sua volta incrementerà il budget destinato ai trasferimenti. Questi match, inoltre, si svolgeranno ben più vicine all'inizio della stagione, così da poter sfruttare appieno i miglioramenti conseguiti nel pre-stagionale.

    In definitiva, con le novità sin qui descritte, entrambe le Carriere di FIFA 23 puntano ad arricchire la componente simulata del calcistico di EA Sports. Se da un lato le premesse relative alla nuova interfaccia e alle novità di stampo più manageriale ci intrigano non poco, dall'altro rimaniamo in attesa di capire quanto saranno cruciali gli Highlight giocabili nel prodotto finale e gameplay alla mano. In attesa di quel momento, vi invitiamo a rimanere collegati sulle nostre pagine: le prossime settimane saranno indubbiamente importanti per approfondire tutte le nuove feature di FIFA 23, da VOLTA e Pro Club al sempreverde FUT.

    Quanto attendi: FIFA 23

    Hype
    Hype totali: 31
    65%
    nd