Anteprima Half-life 2

Il primo Half-Life è stato un capolavoro senza precedenti. E' possibile creare un sequel alzando la posta e accontentando tutti i fan?

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Xbox
  • Pc
  • La creazione di un capolavoro

    Come si può creare il sequel di uno dei più grandi e popolari Fps mai realizzati? Questa domanda si è posta la Valve, la casa creatrice di quel capolavoro chiamato Half-life, uscito nel lontano 1998, primo Fps condito da una trama cinematografica che collegava il susseguirsi di tutti i livelli a partire dall'introduzione, che ha lasciato e continua a lasciare a bocca aperta. Half-life fu un vero e proprio gigante nel campo degli fps anche per le innovazioni che apportò a questo genere: gli altri titoli di quegli anni erano caratterizzati dalla presenza di bottoni, dalla ricerca di chiavi, dall'accesso ad aree segrete, il titolo Valve invece non aveva di questi limiti. Valve, compagnia enigmatica, è stata in silenzio per lungo tempo ed ha lavorato, mantenendo il segreto, al seguito di Half-Life per oltre cinque anni, esattamente dal rilascio del primo capitolo. Soltanto ora ha deciso di farsi avanti con la sua seconda creatura, rivelando numerosi dettagli che non fanno che aumentare l'ansia in attesa del 30 settembre, data di uscita di Half-life 2.
    Sicuramente quasi tutti gli appassionati di Half-life ricorderanno il gran lavoro fatto dai fan del gioco, grazie all'engine 3d che caratterizzava il titolo: come dimenticare Counter-Strike, Blue Shift e Day of Defeat? Se non ci fossero stati questi Mods Half-Life non avrebbe avuto quella longevità che ancora oggi si fa sentire. Dunque la domanda che tutti noi ci poniamo è: Half-life 2 sarà supportato nel multiplayer allo stesso modo del primo capitolo? La risposta è tutta nel pensiero degli sviluppatori, che hanno dichiarato di stare lavorando pensando soprattutto alla comunità dei Modder. Insomma prepariamoci ad altre notti insonni.

    Caratteristiche della trama

    Nel primo Half-life impersonavamo Gordon Freeman, come molti di voi ricorderanno, uno scienziato che ha avuto la sfortuna di capitare nel posto giusto al momento sbagliato. Freeman, innavertitamente, introdusse all'interno della struttura del centro di ricerca Black Mesa, delle terribili creature aliene venute da un'altra dimensione. Fortunamente per Freeman, egli riuscì a mettere le mani sul sistema HEV, un potentissimo e ipertecnologico strumento, che gli permise di acquisire abilità per uccidere orde di alieni.
    Half-life 2 sarà il classico sequel: continuerà infatti la storia stabilita nell'originale e reintrodurrà personaggi familiari. In poche parole, Half-life 2 sarà fondamentalmente simile all'originale sia livello di tematica che di gameplay, mentre sarà migliore in quanto a ambientazioni e dettagli; inoltre implementerà un cast di personaggi più numeroso. Nel seguito, come nell'originale, vedremo tutto attraverso gli occhi di Freeman e non prenderemo mai il ruolo di qualcun altro al di fuori di lui.
    Ci troveremo quindi in mezzo ad attacchi alieni e le nostre azioni avranno delle conseguenze reali sul mondo del gioco, ad esempio chiamare un ascensore potrà causare la caduta di un altro carico di scienziati, uccidendoli tutti. Queste piccole cose fanno grande un gioco.
    Valve non si è molto sbottonata a riguardo della trama, ha soltanto lasciato trapelare che le vicende si svolgeranno non lontano dagli eventi che hanno caratterizzato il primo half-life. Sappiamo della presenza di Gordon Freeman come era prevedibile; un altro personaggio proveniente dall'originale sarà G-man , che ha offerto alla fine del primo capitolo, come ricorderete, la possibilità a Freeman di lavorare con sé. Gli alieni saranno riconfermati per buona parte, ritroveremo quindi gli headcrabs ed i Barnacles. Vi sarà, inoltre, un personaggio nuovo, una ragazza chiamata Alyx che in alcune sequenze del gioco è sembrata la partner di Gordon nei combattimenti a fuoco: essa è figlia di un dottore e di una dottoressa deceduti nel disastro di Black Mesa. Tutta la storia si svolgerà in un immaginaria città europea chiamata City 17 oltre che nel centro di ricerca già conosciuto nel primo capitolo. Freeman collaborerà con l'esercito nello sterminio degli alieni invasori e dalle prime immagini si percepisce l'idea di terrore e pericolo che vivremo.

    Caratteristiche tecniche

    Parlando in termini strettamente tecnici Half-life 2 sarà una gioia per gli occhi: la storia sarà visualizzata con un motore grafico totalmente rivoluzionario, le texture saranno dettagliatissime e andranno a ricoprire elementi, strutture e personaggi composti da un numero molto elevato di poligoni. I personaggi saranno curati nei minimi dettagli, basta dare un occhiata alle immagini che circolano. Gli oggetti nei movimenti rispetteranno la fisica: il legno si spezzerà naturalmente o un mattone nell'acqua affonderà prima di un oggetto più leggero. A detta di Valve tutte queste leccornie grafiche saranno godibili anche da chi non fosse provvisto di Pc potentissimi, in quanto il codice utilizzato nell'engine permetterà una forte scalabilità che permetterà ad Half-life 2 di girare su PC dotati di pentium III 700 Mhz e Scheda video Tnt. Il titolo gira a buoni livelli anche su Pentium 4 a 2 GHz con Geforce 4, con effetti di luce, pixel shaders e bump mapping per rendere ancora più dettagliate le texture.
    Per quanto riguarda i modder il motore garantisce facilità di utilizzo e grande quantità di possibilità: ad esempio applicare texture su poligoni, applicando inoltre numerosi effetti, rumore se colpito, bagnato se inondato d'acqua e danneggiato se colpito da pallottole. Dunque i mod makers potranno fare dei livelli di buon dettaglio più velocemente rispetto al primo tool di Half-life e con risultati migliori. Valve sa che la comunità di modders è molto importante per le sorti commerciali di Half-life 2 ed è per questo che sta rifinendo il gioco pensando proprio a loro.

    Considerazione e domande sul futuro

    Half-life 2 sarà meglio dell'originale? Rivoluzionerà il mondo dei First Person Shooter? Sarà il nuovo standard grafico per gli Fps? Tutte domande che si pongono gli appassionati della saga a cui però, momentaneamente, non sappiamo dare risposta. Dobbiamo semplicemente aspettare il 30 settembre, per sapere se ci troveremo di fronte ad un capolavoro o “solo” un ottimo gioco. L'hype che si è creato intorno al titolo è molto positivo e Valve sa di poter contare su una base di fans già numerosissima. Seguite Pceye per essere sempre informati su tutto ciò che riguarda Half-life 2 prima della sua uscita.

    Quanto attendi: Half Life 2

    Hype
    Hype totali: 10
    79%
    nd