Anteprima Knights of the Temple: Infernal Crusade

Leggi la nostra anteprima e le novità sul videogioco Knights of the Temple: Infernal Crusade - 2199

Articolo a cura di
Disponibile per
  • NGC
  • Le Crociate all'E3.

    Anche quest'anno è finalmente giunta la primavera. Aprile è alle porte, e l'attesa per l'E3, una delle più importanti manifestazioni del mondo sull'intrattenimento elettronico, si fa spasmodica. I grandi sviluppatori presenteranno le loro novità per l'imminente futuro e domineranno la scena, ma tra di loro saranno presenti anche gli sviluppatori "minori", solitamente un po' snobbati dal pubblico, ma spesso artefici di autentiche sorprese. Accadde anche durante l'edizione 2003 dello show di Los Angeles, dove la TDK presentò "Knights of the Temple: Infernal Crusade"

    Il destino di un cavaliere templare.

    Il gioco si svolge durante le crociate, dove guideremo un giovane cavaliere templare, Paul de Raque, destinato ad affrontare non solo gli ostacoli e i nemici relativi a questo preciso fatto storico, ma anche quelli che incontrerà in una dimensione parallela popolata da demoni e creature del male, durante un viaggio verso la Terra Santa. Sulle spalle del giovane Paul, inoltre, grava il destino della razza umana. Il suo compito è di impedire al nemico di instaurare un inferno terrestre ed evitare in questo modo che le anime degli umani subiscano eterne atrocità tra le fiamme degli inferi.
    Per fare tutto questo dovrà impossessarsi di un'antica reliquia, unico strumento in grado di contrastare i piani del Demonio.
    L'avventura si protrarrà attraverso 14 scenari diversi che vi porteranno dall'Europa medievale a Gerusalemme.
    Il sistema di combattimento, particolarmente realistico nei movimenti rispetto agli altri titoli medievali, è un classico, cosiddetto "hack-and-slash", con visuale in terza persona; oltre ai colpi alti e bassi, al salto e alla guardia, in Knights of the Temple è possibile selezionare una visuale in prima persona per scoccare delle frecce col vostro arco. Oltre a quest'ultimo, saranno presenti le tipiche armi medievali, come spade di vario genere, asce e mazze. Knights of the Temple è inoltre dotato di un sistema di apprendimento dinamico che offre la libertà al giocatore di specializzarsi nell'utilizzo di un'arma specifica, senza statistiche o punti esperienza che rischierebbero di sminuire il gameplay.
    La grafica di Knights of the Temple è assolutamente realistica e molto dettagliata, impedendo a questo titolo sviluppato dalla Starbreeze di passare inosservato già allo scorso E3. Nulla sembra essere fuori posto, dai costumi dei cavalieri e degli avversari alle animazioni, che come la maggior parte dei giochi degli ultimi anni si servono del "motion capture", supportato in questo caso da esperti di armi medievali. Altre perle potrebbero essere presenti, come gli scudi di legno che si sfaldano pian piano sotto i colpi di spada dei nemici e così via. Tutto questo è supportato da una telecamera dinamica e da una colonna sonora degna di un kolossal.
    Il gioco della TDK è previsto per tutte le piattaforme casalinghe, PC compreso. Fra tutti i titoli "minori" di prossima uscita, i cavalieri templari sono sicuramente tra i più interessanti e meritevoli di attenzione da parte dei giocatori e della stampa specializzata, sperando che si confermino come una delle sorprese dell'anno in corso.
    Nei negozi europei da aprile.

    Quanto attendi: Knights of the Temple: Infernal Crusade

    Hype
    Hype totali: 1
    85%
    nd

    Altri contenuti per Knights of the Temple: Infernal Crusade