Leggende Pokémon Arceus: la rivoluzione della serie è davvero in arrivo?

Con l'ultimo Pokémon Presents abbiamo scoperto moltissimi dettagli su Leggende Pokémon Arceus. Sarà davvero una gradita rivoluzione?

Leggende Pokémon Arceus
Anteprima: Nintendo Switch
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Switch
  • In occasione del reveal della nuova produzione di casa Game Freak, avevamo redatto una speranzosa anteprima di Leggende Pokémon: Arceus, carica di cauto ma determinato ottimismo sul potenziale del titolo. Con l'ultimo Pokémon Presents, la software house giapponese ha svelato un'enorme mole di dettagli aggiuntivi sulle caratteristiche portanti di questa inedita esperienza a tema Pocket Monster. Ebbene, dalle dinamiche di esplorazione al combat system, il nuovo trailer di Leggende Pokémon: Arceus sembra confermare la cesura netta con il passato che avevamo intravisto in occasione dell'annuncio del gioco.

    Con piacere, torniamo dunque a immergerci tra gli scenari della regione di Hisui, per porre l'accento su quelli che - almeno ad ora - potrebbero essere i punti di forza e le debolezze di questa insperata svolta nell'universo videoludico Pokémon. L'appuntamento definitivo con questo immaginario Giappone feudale, lo ricordiamo, è fissato per il prossimo anno, con l'esclusiva Nintendo Switch in arrivo in data 28 gennaio 2022.

    Il Giappone Feudale di Hisui

    Come abbiamo già avuto modo di evidenziare in sede di reveal, gran parte della carica innovativa del titolo Game Freak risiede nella sua capacità di rimettere in discussione molti dei paradigmi tipici dell'esperienza a marchio Pokémon. Compiendo un salto temporale in direzione di un remoto passato, Leggende Pokémon: Arceus propone un'avventura priva di Palestre e Leghe da conquistare, nella quale esplorazione e scoperta rivendicano il centro della scena.

    Nel remoto passato della regione di Sinnoh, la missione del protagonista - Luce, in versione femminile, o Luca, in versione maschile - consiste infatti nel redigere il primo Pokédex dell'area. Per l'occasione, gli appassionati potranno dunque dismettere i panni di Allenatori per tramutarsi in improvvisati biologi Pokémon, determinati a scoprire abitudini, segreti e curiosità sulle bizzarre creature che popolano pianure, montagne innevate, fiumi, spiagge e vallate di Hisui.

    L'incarico non sembra tuttavia essere esente da pericoli, come del resto ci tengono a sottolineare gli abitanti dell'area. La comunità di villaggio Giubilo, hub centrale di Leggende Pokémon: Arceus, è infatti convinta che i Pokémon rappresentino un grave pericolo per gli esseri umani, che dovrebbero tenersene il più possibile distanti: un punto di vista che pare trovare conferma sia sul fronte della narrazione sia su quello del gameplay.

    Nonostante Game Freak non abbia voluto offrire troppi dettagli sulla trama del

    titolo, l'ultimo trailer ha infatti dedicato ampio spazio a esemplari di Pokémon particolarmente aggressivi, caratterizzati da insoliti occhi rossi e splendenti. Questi ultimi, ipotizziamo, rivestiranno probabilmente un ruolo centrale nell'evoluzione della vicenda di Leggende Pokémon: Arceus, con il giocatore chiamato a scoprire le reali ragioni della loro furia. Come da noi già auspicato, è stata inoltre confermata la possibilità per le creature selvatiche di attaccare il giocatore, che potrebbe dunque finire per perdere i sensi in seguito agli attacchi dei Pokémon. Proprio per tale ragione, Luce/Luca sembra poter vantare uno standard atletico ben più rilevante dei suoi predecessori, con la possibilità di schivare le creature selvatiche a suon di balzi e capriole.

    Nel caso in cui attacchi o cadute da altezze elevate dovessero portare a zero la salute del protagonista, Luce/Luca riprenderà le attività di esplorazione da degli speciali campi base. Questi ultimi sono attrezzati con strutture curative e un angolo dedicato al fai-da-te, e rappresentano dei veri e propri avamposti da sfruttare nel corso delle missioni di ricerca. Con le risorse raccolte nel corso del nostro peregrinare, sarà ad esempio possibile costruirvi diverse tipologie di Poké Ball o altri utili strumenti. Queste aree promettono dunque di rivelarsi centrali nell'economia di Leggende Pokémon: Arceus, poiché rappresenteranno un punto di interconnessione tra l'hub centrale costituito da villaggio Giubilo e le lande selvagge di Hisui.

    Attack on Pokémon

    Come detto, percorrere i sentieri di questo peculiare Giappone feudale non sembra essere una missione del tutto priva di pericoli. Non sorprende dunque che le attività di esplorazione di Hisui siano supportate da una speciale istituzione: il Team Galassia. Con sede nel già citato villaggio Giubilo, e si struttura in diverse sezioni, tra le quali figurano una Squadra di Vigilanza, una Squadra Curativa e una Squadra di Ricerca.

    Proprio quest'ultima si occupa di raccogliere informazioni sulle strane creature che popolano la regione, tramite l'organizzazione di frequenti missioni sul campo. Guidato dalla severa comandante Selina, il gruppo ha deciso di accoglierci tra le proprie fila, per offrirci l'opportunità di scoprire quanti più segreti possibili sui Pokémon più disparati.

    Superata una ancora misteriosa prova di ammissione, Luce/Luca potrà dunque iniziare il suo viaggio naturalistico, da svolgere per conto del Professor Laven. celebre studioso di Pokémon, anch'esso parte della Squadra di Ricerca, quest'ultimo ha esplorato molte aree del mondo ed è ora determinato a dare vita ad un'enciclopedia dedicata alle creature. Stiamo ovviamente parlando del primo antenato dei moderni Pokédex, da redigere tramite attività di osservazione e collezione dei Pocket Monster. Dopo averci assegnato un compagno di avventure - a scelta tra Rowlet, Oshawott e Cyndaquil - lo studioso ci incaricherà di esplorare una determinata area del mondo di gioco, con l'obiettivo di svelare i misteri dei Pokémon di Hisui, tra i quali troveremo ovviamente anche creature completamente inedite per la serie.

    È qui che entrano in gioco molte delle novità che Leggende Pokémon: Arceus porterà con sé sul fronte del gameplay. Nella produzione, i Pokémon si aggirano liberi per gli ambienti naturali, pienamente visibili a schermo. Con logiche coerenti alla natura delle creature, le diverse specie di Pocket Monster appariranno solamente in date ore del giorno o della notte, in specifiche condizioni atmosferiche o in località specifiche di ciascuna area di Hisui. A seconda della loro indole, le creature reagiranno in maniera differente alla nostra presenza, fuggendo, attaccando o avvicinandosi incuriositi. In alcuni casi, l'unico modo per giungere a ridosso di un Pokémon sarà dunque quello di adottare un approccio stealth, celando la propria avanzata nell'erba alta. Ad ora, non abbiamo sufficienti elementi a disposizione per immaginare quello che sarà l'effettivo dinamismo del mondo di gioco, ma la speranza è che Leggende Pokémon: Arceus possa ereditare almeno in parte la ricchezza degli ecosistemi che abbiamo potuto apprezzare in New Pokémon Snap.

    Tra montagne innevate, pianure, corsi d'acqua e scenari notturni, l'esclusiva

    Nintendo Switch potrebbe riuscire a delineare un immaginario naturale alquanto sfaccettato, anche se su questo fronte è impossibile non evidenziare alcune criticità. L'ultimo trailer condiviso da Game Freak non ci è infatti parso particolarmente rassicurante sul fronte tecnico, con ambientazioni ancora troppo povere di dettagli, texture dalla qualità altalenante e una qualità visiva non del tutto soddisfacente. Se è vero che l'eccellenza tecnica non è tra i punti di forza della tradizione Game Freak, è altrettanto innegabile che questa nuova era di esplorazioni Pokémon meriti un passo avanti più deciso in tal senso. L'hardware di casa Nintendo consente infatti di ottenere risultati molto più ambiziosi su questo fronte, come dimostrato dall'acclamato The Legend of Zelda: Breath of the Wild o dal più recente Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin.

    Catturali tutti...più volte!

    Come membro della Squadra di Ricerca del Team Galassia e assistente del Professor Laven, il giocatore dovrà cimentarsi nella cattura di quanti più Pokémon possibile. Si tratta infatti dell'unico modo per comprendere le abitudini di questa strane creature selvatiche.

    A tale scopo, potremo utilizzare della antenate delle Poké Ball, costituite di legno e dalle caratteristiche piuttosto peculiari: una volta catturato un Pokémon, queste ultime emetteranno infatti uno sbuffo di vapore, per poi scagliare in aria un piccolo fuoco di artificio! Le nuove dinamiche stealth porteranno inoltre con sé un'ulteriore variante delle celebri sfere, ovvero le Palle Orbe. Queste ultime, una volta scagliate, sprigionano una fitta nebbia, capace di celare la presenza dei giocatori alle creature selvatiche. Anche in assenza di rocce o erba alta, vi saranno dunque possibilità per avvicinarsi di soppiatto ai Pokémon allo stato brado.

    Per dare il via ad un combattimento con un Pocket Monster selvatico, il protagonista dovrà prendere la mira e scagliare contro di esso una Pokè Ball contente un membro della propria squadra. Così facendo, si avvierà immediatamente la lotta, senza schermate di transizione. Con Leggende Pokémon: Arceus, i veterani della serie si troveranno di fronte un combat system rivisitato: cessa infatti di esistere la dinamica di scontri puramente a turni, sostituita da un meccanismo misto. A seconda delle statistiche delle creature rivali, la schermata ci proporrà uno specifico ordine di azione per i contendenti, con questi che potrebbero avere a disposizione più turni di azione consecutivi.

    Per rendere più dinamico tale assetto, Game Freak ha introdotto un'ulteriore variabile. Ogni mossa Pokémon può infatti essere sferrata con una "Tecnica Rapida" o con una "Tecnica Potente". La prima garantisce due turni consecutivi al prezzo di una riduzione della potenza di attacco, mentre la seconda consente di sferrare un attacco molto potente, ma riduce la velocità di azione del nostro Pokémon. Tali stratagemmi potrebbero offrire al combat system di Leggende Pokémon: Arceus una dinamicità interessante, la cui efficacia andrà tuttavia valutata pad alla mano.

    Un sistema di scontri divertente ed innovativo rappresenta del resto un'esigenza centrale della produzione. Ereditando alcune delle logiche che regolano titoli Pokémon quali Pokémon GO e il già citato New Pokémon Snap, Leggende

    Pokémon: Arceus ci chiederà infatti di catturare più volte il medesimo Pokémon, al fine di arricchirne la scheda dedicata presente all'interno del nostro Pokédex. Per accrescere il nostro livello di analisi per ciascuna creatura, dovremo ad esempio vederla sferrare più volte una specifica mossa, catturarne o sconfiggerne un numero X di esemplari o osservarlo mentre si evolve. Soddisfacendo tali obiettivi, definiti Missioni Pokédex, potremo fare la gioia del Professor Laven, salire di rango all'interno della Squadra di Ricerca del Team di Galassia e guadagnarci l'accesso a nuove aree di Hisui. Ulteriore elemento interessante, l'ultimo trailer di Leggende Pokémon: Arceus ha confermato la possibilità di avventurarsi per la regione sfruttando alcuni Pokémon specifici. Ad esempio, potremo cavalcare il nuovo Wyrdeer attraverso le praterie, per velocizzare gli spostamenti. Una dinamica di interazione con le creature Game Freak che ci auguriamo possa essere frutto proprio dell'avanzare delle nostre ricerche, con la compilazione del Pokédex che potrebbe rivelarsi utile anche sul fronte dell'evoluzione del gameplay.

    Leggende Pokémon: Arceus In definitiva, l'ultima presentazione dedicata a Leggende Pokémon: Arceus ha confermato molte delle nostre speranze e intuizioni iniziali, mantenendo viva la speranza di veder approdare su Nintendo Switch la tanto attesa svolta che gli appassionati della serie chiedono ormai da anni a Game Freak. Alle enormi potenzialità che il nuovo format porta con sé sul fronte del gameplay e della narrazione, purtroppo fanno per ora da contrappeso diverse perplessità legate a quello che sarà il comparto tecnico del gioco. Per scoprire quali emozioni saprà riservare l'esplorazione della regione di Hisui, non resta che attendere il 28 gennaio 2022, o, magari, la pubblicazione di una (graditissima) Demo di Leggende Pokémon: Arceus.

    Che voto dai a: Leggende Pokémon: Arceus

    Media Voto Utenti
    Voti: 56
    6.7
    nd