Anteprima Mario Kart DS

Sfide all'ultimo guscio su doppio schermo!

Articolo a cura di
Disponibile per
  • DS
  • 3, 2, 1, go!

    Solo le console Nintendo a 8 bit sono rimaste immuni... Tutte le altre hanno goduto della propria versione di Mario Kart, che presto o tardi ha fatto sempre la sua comparsa.
    Se per il GBA, Mario Kart: Super Circuit è stato uno dei gloriosi titoli di lancio, per il DS l'attesa sarà più lunga anche se, trattandosi di una console appena lanciata, non si è totalmente certi sulla data ufficiale.

    Mario gets you next time!

    Quello che è certo, è che durante il Game Developers Conference svoltosi a metà Marzo, è stata mostrata una versione dimostrativa, con grande gioia del popolo "diessino" ma soprattutto dei sette fortunati, che l'hanno potuta testare insieme al presidentissimo Iwata.
    Per prima cosa, sono stati selezionati i partecipanti, che muniti di DS si sono sparpagliati sul palco, per dar prova delle potenzialità della console in ambito wi-fi.
    Fra questi, Bill Trinnen di Nintendo of America, dal cui DS erano tratte le immagini trasmesse dal megaschermo. Questi ha anche introdotto i pulsanti di gioco ai più sprovveduti. Pulsanti A e B a controllare accelerazione e freni, dorsali addetti al mini-turbo (R) e all'uso dei bonus (L).
    Il match ha evidenziato una delle caratteristiche storiche di Mario Kart: l'aspetto strategico peso/accelerazione dei kart e il sapiente uso delle "armi", da sempre alla base del gioco.

    Det's pritti good

    In Mario Kart DS, il numero massimo di giocatori è otto, anche se il massimo numero di utenti gestibili dal multiplayer wireless del DS è di sedici unità.
    Il netto taglio col (recente) passato è evidente. Rispetto alla versione Double Dash presente su Gamecube, ci sono alcuni "passi indietro".
    Vediamone il lato positivo: in questo caso non saremo costretti a giocare nei panni di piante carnivore, fantasmi, o ad essere accompagnati da dinosauri rosa dal nome equivoco, ma solo in quelli degli alfieri delle corse Nintendo, e cioè i mitici: Mario, Luigi, Bowser, Donkey Kong, Wario, Peach, Yoshi, Toad. Anche se ovviamente ce ne saranno altri sbloccabili. Da quello che si è potuto vedere, spariscono anche gli improbabili kart presenti in Mario Kart Double Dash, che davano spazio a due piloti, in favore di più sobrie vetture monoposto.

    Wario winz

    In un'immagine si può ammirare Mario in quella che probabilmente è una vettura sbloccabile, e cioè un'auto in stile Formula 1 anni '70.
    In questa nuova versione fà il suo ritorno il "saltino", in primo luogo utile a schivare i colpi inferti dalle retrovie ma che i più smaliziati sapranno usare anche per altre tecniche.
    Finora non mi sono certo dilungato nel descrivere l'uso del touch screen, anche perchè pare che non ne avrà alcuno. Niente pennino quindi, lo schermo inferiore ospiterà soltanto la mappa e il tabellone della classifica, nella quale oltre alle varie posizioni, potremo vedere le armi di cui sono dotati i nostri avversari.
    Definirei questa feature di importanza primaria, nell'evoluzione della serie, visto che così sarà subito possibile sapere chi è stato l'infame di turno a lanciare i vari gusci o i fulmini, senza dover distrarsi dal gioco, magari per cercare un ghigno sospetto in qualcuno dei nostri avversari.

    Not bad.. for a baby

    Il laconico "later in 2005" di Iwata è stato interpretato dai beneinformati come una data oscillante fra Luglio e Settembre di quest'anno, salvo poi scoprire improbabili iniziative di alcuni negozi on-line, che lo consideravano di imminente uscita (Marzo-Aprile).
    Comunque, tutto sembra procedere per il verso giusto, e prima o poi avremo anche una data di uscita ufficiale.
    Dalle immagini traspare il solito stile colorato e pulito di sempre, speriamo in tracciati ispirati come da tradizione, un multiplayer devastante come al solito, e nella possibilità, prima o poi, di lanciare gusci rossi on-line, a tutti gli utenti del forum di DS muniti.

    Che voto dai a: Mario Kart DS

    Media Voto Utenti
    Voti: 97
    8.3
    nd