Avengers

Marvel's Avengers: arrivano Clint Barton e le versioni PS5/Xbox Series X

Ripercorriamo le novità (soprattutto narrative) che ci aspettano nel prossimo aggiornamento di Marvel's Avengers, che ci metterà nei panni di Clint Barton.

anteprima Marvel's Avengers: arrivano Clint Barton e le versioni PS5/Xbox Series X
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • PS5
  • Stadia
  • Xbox Series X
  • Il recente War Table dedicato a Marvel's Avengers ci ha mostrato le novità in arrivo con il prossimo aggiornamento del games as a service targato Square-Enix: tra update next-gen e nuovo episodio narrativo, i fan dei Vendicatori videoludici potranno presto tornare a bordo dell'Elivelivolo con i contenuti inediti che tutti stavamo aspettando. Questa volta sarà Hawkeye Senior, al secolo Clint Barton, ad aggiungersi al roster di eroi disponibili: l'arciere porterà con sé un nuovo arco narrativo ambientato nel futuro, di cui abbiamo avuto già un piccolo assaggio con l'episodio dedicato alla sua discepola, Kate Bishop, distribuito lo scorso dicembre (per tutti i dettagli potete leggere qui la recensione di Marvel's Avengers e Kate Bishop).

    Vecchio Clint

    L'ultimo War Table di Crystal Dynamics si è concentrato in larga parte sulle novità del racconto che i fan potranno vivere a partire dal prossimo 18 marzo. Il capitolo con protagonista Clint si chiamerà "Futuro Imperfetto" ed è tratto da alcune famose run fumettistiche targate Marvel Comics. In tal senso il team di sviluppo ha dimostrato ancora una volta, almeno nelle intenzioni, di voler omaggiare il più possibile tutto il meglio della produzione editoriale della Casa delle Idee.

    "Futuro Imperfetto", ad esempio, unirà elementi dell'immaginario Marvel del secolo scorso ad altri di stampo più recente. È il caso del villain di questo arco narrativo, il Maestro: Hawkeye e gli Avengers dovranno infatti affrontare una versione futuristica e più anziana di Hulk, strutturalmente identico al Gigante di Giada eccezion fatta per l'aspetto più anziano e un look dai toni più tribali e selvaggi. L'omonima run fumettistica, come spiegato nel War Table, raccontava di un'entità capace di assorbire l'intelligenza di Bruce Banner ed unirla alla potenza bestiale del Golia Verde, unendo il tutto ad una malvagità e un'arguzia senza pari: è questo il "Maestro" che governerà le Wastelands, il nuovo territorio in cui si ambienteranno le prossime missioni dei Vendicatori videoludici. Kate e i suoi amici, infatti, dovranno lottare per scongiurare un futuro distopico in cui un'invasione aliena da parte del popolo Kree ha messo la Terra in ginocchio, fino all'estinzione della razza umana e al predominio della violenza: in questo scenario il Maestro, uno dei pochi ad aver superato il massacro, ha deciso di plasmare il mondo a sua immagine e somiglianza, diventando il sovrano incontrastato e dittatoriale delle Wastelands.

    Kate e Clint avranno dalla loro un improbabile alleato: "Vecchio Clint", una versione anziana dell'arciere Marvel sopravvissuta al disastro che ha sterminato il pianeta, e che nella linea temporale distorta lotta costantemente per vivere in un mondo ostile e dominato dai mostri. Questa forma di Hawkeye prende spunto da un altro celebre ciclo a fumetti, quello di "Old Man Hawkeye", dal quale Crystal Dynamics ha preso in prestito lo scenario distopico e post-apocalittico.

    Il personaggio, prima di avere una serie standalone, aveva debuttato in "Vecchio Logan", una delle storie più apprezzate degli ultimi 20 anni che ha ispirato a sua volta il film di James Mangold in cui Hugh Jackman ha detto addio al personaggio di Wolverine.

    In più, come già era chiaro dal finale dell'episodio che ha introdotto Kate Bishop in Marvel's Avengers, sullo sfondo di questa vicenda prende vita una minaccia che potrebbe rappresentare il villain finale della "Season One" del gioco Square-Enix: Kang il Conquistatore, un essere antico dell'universo che ha il potere di manipolare il tempo. Sul piano della storia, insomma, ne vedremo delle belle.

    Un altro arciere

    Sul versante del gameplay, purtroppo, il War Table di Crystal Dynamics non ci ha permesso di capire fino in fondo quali novità (soprattutto a livello di contenuti singleplayer e multigiocatore) saranno introdotte nell'update del 18 marzo. Un indizio interessante è stato però seminato nella descrizione della prossima Campagna singleplayer inclusa nell'Iniziativa Avengers: Square-Enix ha specificato che Clint sarà protagonista di due distinte storyline. "Futuro Imperfetto" sarà quella che lo vedrà totalmente protagonista e che proietterà la trama dell'opera verso gli archi narrativi futuri; una seconda sottotrama prenderà invece vita in "Taking the A.I.M.", il contenuto dedicato a Kate. In questo episodio vedremo Barton e Bishop, nel presente, alle prese con alcune minacce collegate alle Avanzate Idee Meccaniche.
    Abbiamo poi potuto dare uno sguardo approfondito al set di mosse che gli sviluppatori hanno concepito per Hawkeye: dobbiamo dire che, di primo acchito, il personaggio sembrerebbe un reskin della Bishop, soprattutto per quanto riguarda le combo a corto raggio.

    Proprio come la sua allieva, infatti, Clint utilizza una katana per sgominare i nemici dalla breve distanza, mentre a lungo raggio potrà ovviamente utilizzare le sue incredibili doti da arciere.

    È proprio su questo versante che il team sembra aver lavorato più a fondo nella caratterizzazione dell'eroe: a differenza della sua allieva, che poteva contare "soltanto" su tre varianti di lanci disponibili, Barton avrà a disposizione ben dieci tipologie di dardi. Il loro utilizzo potrà spaziare dalle raffiche alle piogge di frecce, da quelle a dispersione fino agli strali di inseguimento. L'eroe si rivelerà, in sostanza, un personaggio davvero versatile, sia nelle fasi offensive sia in quelle difensive: un'altra abilità interessante, ad esempio, gli permetterà di tracciare un raggio d'azione limitato entro il quale tutti gli eroi del party potranno recuperare parte della propria salute.

    Gli Avengers sulla nuova generazione

    Il 18 marzo sarà una data importante per la produzione, non soltanto perché Square-Enix pubblicherà i nuovi contenuti del gioco: sarà infatti il giorno in cui Marvel's Avengers riceverà l'update gratuito per la versione PlayStation 5 e Xbox Series X, in forma ovviamente gratuita come promesso sin dal lancio del prodotto sui nostri scaffali.

    Il War Table, catturato totalmente in versione PS5, ci ha già fornito un primo assaggio della versione next gen del gioco. Da questo punto di vista, tuttavia, ci riserviamo di fornirvi un'analisi migliore soltanto dopo averla provata da vicino, poiché la qualità dello streaming dell'evento non ci ha permesso di saggiare esaustivamente le migliorie visive.

    Stando a ciò che abbiamo visto, Marvel's Avengers giocato sulle piattaforme di nuova generazione sembra indubbiamente più rifinito, soprattutto per quanto concerne la gestione dell'illuminazione e delle texture ambientali. L'esperienza, stando alle promesse degli sviluppatori, dovrebbe anche rivelarsi molto più fluida e veloce, con caricamenti di gioco ridotti drasticamente rispetto alle edizioni old-gen. Staremo a vedere se e come gli hardware delle ammiraglie Sony e Microsoft riusciranno a gestire gli annosi cali di frame rate che affliggevano le versioni PS4 e Xbox One.

    Che voto dai a: Marvel's Avengers

    Media Voto Utenti
    Voti: 133
    6.8
    nd