Pokemon Scarlatto e Violetto tra Paldea e le nuove forme dei Leggendari

Pokémon Scarlatto e Violetto tornano a farsi vedere per annunciare le prime novità del prossimo capitolo che arriverà su Nintendo Switch

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Switch
  • L'ultimo appuntamento con Pokémon Presents ci ha permesso di dare uno sguardo più da vicino alle novità di Pokemon Scarlatto e Violetto. Sei minuti di gameplay che ci hanno mostrato delle nuove meccaniche di gioco, oltre a confermare una svolta tutto sommato prevedibile: Paldea sarà un open world in piena regola, diversamente dalla regione che faceva da sfondo all'ultimo capitolo pubblicato su Switch. Più che un mondo interamente esplorabile, Arceus proponeva infatti un catalogo di macro-aree e un hub a fare da crocevia tra le diverse zone (recuperate qui la recensione di Leggende Pokémon Arceus), mentre stavolta la libertà... è un'avventura che non finisce mai.

    Finalmente un vero open world

    La Paldea di Pokémon Scarlatto e Violetto è una regione completamente nuova popolata da una vasta serie di creature inedite, al cui fianco troveremo ovviamente dei graditi ritorni. Da allievi dell'Accademia Arancia o Uva, saremo chiamati a prendere parte a un progetto extra curricolare che ci richiederà di scovare e reclamare il nostro personale tesoro.

    Il nuovo titolo di Nintendo ci permetterà di scegliere in che modo approcciare l' esperienza, selezionando la strada più adatta per per raggiungere il nostro scopo: tra gli obiettivi all'orizzonte ci saranno le tradizionali sfide con i capi-palestra, ma già sappiamo che non mancheranno tragitti e mete alternative, senza considerare i misteri legati al Leggendario di turno. Il team ha confermato che - diversamente da quanto accadeva in passato - l'ordine delle palestre non sarà rigido, e pertanto avremo modo di decidere in piena libertà le tappe del nostro percorso verso la gloria: il concetto di open world, quindi, si manifesta soprattutto nella volontà di eliminare quell'enorme "binario" sul quale si sono sempre mossi i titoli Pokémon. Paldea presenterà poi anche un tipo di Pokémon inedito, il Teratipo, una forma regionale che sarà disponibile per tutte le specie disseminate nel nuovo universo creato da GameFreak. Accanto alle novità, come già detto, vedremo tanti ritorni, tra cui Wooper nella sua versione di Paldea, di colore marrone piuttosto che blu e abituato a frequentare habitat terrestri.

    Gli starter, sempre legati allo schema erba, fuoco e acqua, saranno Sprigatito, Fuecoco e Quaxly. Accanto a loro è stato annunciato anche Fidough, un cagnolino di tipo Folletto dotato di una pelle umida, liscia ed elastica, e Cetitan, un Pokémon Balenotterra di tipo Ghiaccio dai muscoli poderosi e in grado di sferrare attacchi fisici molto potenti.

    I cristalli conquistano anche Pokémon

    Passiamo adesso ad analizzare la nuova feature di Scarlatto e Violetto, ossia la teracristallizzazione. Uno dei graditi ritorni del nuovo capitolo è ovviamente Pikachu, il Pokémon di tipo Elettro caro agli appassionati soprattutto grazie alla controparte animata del franchise.

    Grazie alla teracristallizzazione, questo potrà cambiare aspetto e diventare splendente come una gemma, tramutandosi in un Pokémon volante; accanto a lui anche Eevee potrà diventare un terapito di erba o acqua. Tale procedura può essere attivata durante le battaglie, una volta sola per lotta, così da sfruttare dei poteri che vi permetteranno di affrontare il Pokémon avversario nel miglior modo possibile, non solo grazie all'aumento delle statistiche, ma soprattutto per il cambio di tipologia, che potrebbe concedervi un vantaggio immediato nello scontro. Per poter attivare questa mutazione servirà una Terasfera, che dopo l'uso dovrà essere ricaricata presso un Centro Pokémon o toccando dei cristalli traboccanti di energia Teracristal, così da evitare che l'abilità possa essere "spammata" andando ad intaccare gli equilibri del gameplay. L'esplorazione di Paldea sarà velocizzata e semplificata sfruttando le peculiarità dei Leggendari di Scarlatto e Violetto: Koraidon e Miraidon potranno essere utilizzati come dei motocicli capaci di planare, volare, scalare montagne e condurvi ovunque vogliate. Immaginiamo che sarà impossibile entrare in città cavalcandoli, ma salendo in groppa a uno dei due (a seconda della versione acquistata) potremo sicuramente rendere più rapida l'esplorazione del mondo di gioco, superfici acquatiche incluse.

    In tutta onestà, l'estetica di queste particolari forme su due ruote non ci è parsa esaltante, ma speriamo che la loro efficacia "pad alla mano" riesca a compensare appieno le eventuali lacune sul versante stilistico. Da capire, inoltre, se avremo a disposizione Koraidon e Miraidon anche come Pokémon da battaglia, e nel caso che impatto questi avranno sugli equilibri ludici dell'offerta.

    Messe da parte le considerazioni sull'estetica dei leggendari, va detto che l'intero comparto tecnico non ci ha lasciato sensazioni particolarmente positive. Sebbene il titolo mostri qualche passo avanti rispetto all'ultima iterazione della serie, il lavoro di GameFreak su questo specifico fronte continua a manifestare lacune piuttosto evidenti, che pongono il team ad una certa distanza dagli standard tipicamente associati alle produzioni in

    Un mondo di scoperte

    Al di là dei nuovi Pokémon , all'inizio della campagna incontreremo la Professoressa Olim (Scarlatto) e il Professor Turum (Violetto), entrambi studiosi delle leggende di Paldea, oltre al professor Zim, il nostro referente all'interno dell'Accademia. Come di consueto, il percorso scandito dall'avventura sarà comunque costellato da altri comprimari, tra compagni di classe, capi-palestra e amici che non vedranno l'ora di sfidarci, così da rendere il viaggio ancor più ricco e avvincente.

    Oltre a questo avremo a disposizione la Cerchia Contatto, che ci permetterà di giocare in modalità cooperativa con un massimo di tre amici, che potranno unirsi a noi nell'esplorazione di Paldea con i rispettivi Leggendari. Con i tre compagni di avventura sarà possibile lanciarsi anche nei Raid Teracristal, con l'obiettivo di affrontare un Pokémon selvatico teracristallizzato: potrete sia unirvi alla lotta di qualcun altro che condividere una password per far partecipare i vostri amici.

    Quanto attendi: Pokemon Scarlatto e Violetto

    Hype
    Hype totali: 48
    61%
    nd