Anteprima Syberia 2

Leggi la nostra anteprima e le novità sul videogioco Syberia 2 - 1554

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • Introduzione.

    Chi ha giocato al primo Syberia porta sicuramente nel cuore atmosfere uniche di quella breve ma intensa avventura, sceneggiata e disegnata con rara maestria dalla stessa persona che ci aveva regalato Amerzone.


    Il geniale artista cinquantenne di Bruxelles si conferma capace come pochi di realizzare storie in grado di rapire i sensi, miscelando in una narrazione lenta ma affascinante, personaggi realistici e trovate surreali, macchine dal design rètro con creature dal sapore mitologico.

    Un viaggio fatto di sogni, firmati Benoît Sokal.

    Syberia 2 inizia con la bella Kate Walker a bordo del treno di Hans Voralberg, con lui in viaggio verso l'agognata isola dei Mammut.
    Syberia 2 non è un seguito in senso stretto, quanto piuttosto la continuazione di un viaggio iniziato un paio di anni or sono.
    In quanto sequel, ci sono comunque molti aspetti dell'originale che sono stati migliorati, a cominciare dalla narrazione, che nel primo Syberia molti avevano giudicato poco movimentato.
    Syberia 2 avrà quindi un pò più di azione, o meglio di eventi "dinamici" che spezzano il lento ma affascinante peregrinare da una locazione all'altra.
    Nel suo viaggio verso Syberia, Kate Walker avrà modo di visitare quattro nuovi mondi, accomunati dall'essere immersi in una coltre di neve, ma completamente diversi tra loro per quanto riguarda architettura e caratteristiche.
    Si comincia dalla città di Romansbourg, da cui ci si muoverà fino al Grande Passaggio per il Nord, che conduce al caratteristico villaggio Youkol, una piccola comunità che Hans ha sempre desiderato visitare, fino alla grande isola di Syberia, leggendaria terra dei Mammut.
    I luoghi abitati saranno più vivaci e popolati rispetto al primo Syberia, e si incontreranno molti più personaggi non giocanti con cui interagire.
    L'impostazione degli enigmi è rimasta più o meno la stessa: non eccessivamente impegnativi, ma neppure troppo astrusi, avranno insomma una loro logica, sia nella formulazione sia nella risoluzione.

    Grafica e sonoro.

    I cambiamenti più importanti si vedranno nel comparto grafico: oltre a un modello di Kate Walker molto più dettagliato e ricco di poligoni, i programmatori hanno inserito luci e ombre dinamiche, fiocchi di neve in tempo reale, riflessi nel ghiaccio e nebbia volumetrica.


    La colonna sonora composta da Inon Zur( già autore di altri soundtrack per giochi del calibro di Baldur's Gate 2: Throne of Bhall, Socom 2 e del recente Champions of Norrath) accompagna l'intero svolgimento dell'intrigante trama senza essere mai invasiva, ma sottolineandone ogni fase con musiche di incredibile fascino.

    In conclusione.

    Niente è cambiato, ma contemporaneamente tutto è nuovo di zecca, per quello che si preannuncia come un nuovo capolavoro, un seguito appagante ed una conclusione meravigliosa di una storia da sogno. Cosa dire di più? Non ci resta che attendere l'uscita di questo promettentissimo titolo! Ormai manca pochissimo.

    Che voto dai a: Syberia II

    Media Voto Utenti
    Voti: 18
    8.3
    nd