Anteprima Tiger Woods PGA Tour 09

Sulle orme del campione del mondo, seguendo i consigli del suo coach

Anteprima Tiger Woods PGA Tour 09
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS2
  • DS
  • Xbox 360
  • Wii
  • PS3
  • Pc
  • A spasso per il green in compagnia del Campione del Mondo...

    Bella la vita del giocatore professionista di golf: si gira il mondo, passeggiando per enormi e curatissimi prati verdi, praticando lo sport meno faticoso che esiste. Per non parlare dei premi in denaro in palio! Certo, purtroppo la vita di Tiger Woods, pluricampione del mondo di questa disciplina, è decisamente fuori portata per noi "comuni mortali". Ma grazie a EA Sports, anche quest'anno, potremo vivere le emozioni del green comodamente seduti in poltrona, grazie a Tiger Woods PGA Tour 09, in uscita per PlayStation 3 e Xbox 360 alla fine dell'estate.

    ...e del suo allenatore!

    Fin dal suo esordio, la serie EA ha registrato un buon successo di critica e vendite, divenendo il titolo di punta per quanto riguarda le simulazioni golfistiche su praticamente ogni macchina. Passando ora alla next generation, PGA 09 si mantiene naturalmente sulla scia dei suoi predecessori, senza innovare in maniera sostanziale in nessun comparto, piuttosto implementando parecchie nuove caratteristiche e potenziando quelle già esistenti.
    La prima che EA ha dato a mostrare è quella relativa al sistema di coaching guidato. Mentre in tutti gli altri giochi del genere il computer si limita, prima o dopo un vostro tiro, a commentarlo in maniera più o meno consona, in questo nuovo titolo sarete costantemente seguiti da una versione poligonale di Hank Haney, ovvero il personal advisor dello stesso Woods, che vi redarguirà a dovere su come brandire i ferri o i legni più adatti e sul modo migliore di colpire la palla. Haney seguirà passo passo la vostra carriera e valuterà le vostre abilità in quattro distinte caratteristiche.
    Queste influiranno direttamente le vostre prestazioni, che a loro volta continueranno a determinare l'evoluzione del vostro alter ego digitale.
    Questo sistema dinamico promette certamente di aggiungere alla sfida del titolo un po' di sale in più. Non temete, tuttavia, per una curva di apprendimento troppo alta, in cui si è penalizzati dagli inevitabili "sbagli da principiante". Difatti, oltre ad avere sempre a disposizione i preziosi consigli del vostro nuovo allenatore, dopo un tiro andato in maniera particolarmente storta, vi verrà data l'opportunità di ripeterlo. Qualunque sia il risultato del secondo tentativo, ciò non influirà con la partita in corso (al colpo successivo si riparte comunque dal punto in cui si era lasciata la pallina prima di ritentare, e con lo stesso punteggio) ma se si riuscirà a migliorare, ciò non influirà negativamente sul giudizio dato da Hank, "salvando in corner", quindi, i parametri del proprio giocatore. E' inoltre un'ottima opportunità per imparare a effettuare un tiro in una particolare situazione magari difficilmente ripetibile.

    Una sfida su scala mondiale

    Molto interessante lo sfruttamento delle potenzialità dell'on line gaming.
    Oltre a poter sfidare contemporaneamente fino a quattro altri giocatori in simultanea (ovvero non a turni: ogni giocatore effettua il proprio turno in contemporanea agli altri, per evitare snervanti attese) il computer proporrà per ogni buca delle sfide particolari che, se portate a termine, verranno registrate on line, tramite il sistema GamerNet. La memoria del colpo da maestro potrà essere mantenuta addirittura caricando il replay dell'azione sul server del sistema, permettendo agli altri utenti di visionarlo, per la gioia del proprio ego.
    Caratteristica inedita è invece quella di poter modificare a piacimento i parametri delle varie mazze in proprio possesso, per smussare particolari difetti o alla ricerca di particolari caratteristiche. Naturalmente ogni cosa ha un rovescio della medaglia, e migliorare, ad esempio, la potenza, comprometterà l'accuratezza di "grip" sulla pallina al momento del lancio, quindi ogni modifica va fatta con cura e testata prima sul campo d'allenamento, prima di riavventurarsi sui green.
    Nuovi indicatori saranno inoltre presenti ora su schermo al momento del tiro, come ad esempio uno swing meter che reagisce istantaneamente alle sollecitazioni dello stick analogico.
    Le ultime notizie trapelate dagli studi di EA Tiburon, infine, riguardano i nuovi percorsi e golfisti inseriti in questa edizione.
    I club saranno sempre internazionali e riprodotti fedelmente dalla realtà, ma saranno sempre sedici, quindi i cinque nuovi andranno a rimpiazzarne altrettanti. Le "nuove proposte" sono il Gary Player Country Club sito in Sud Africa, il prestigioso Wentworth Country Club inglese, l'esotico Sheshan Golf Club cinese, il Wolf Creek del Nevada e, ultimo ma non ultimo, il mitico Bay Hill, in Florida.
    Si registra inoltre la presenza di facce nuove nel roaster di golfisti veri presenti nel gioco: trattasi di Si Re Pak, Darren Clarke, Nick Dougherty e Rory McIlroy.

    Meglio che in tv

    Graficamente, l'aspetto più interessante di TW PGA 09 è la cura riservata nella rappresentazione dei percorsi, riprodotti in maniera estremamente fedele alla realtà e ottimamente realizzati. Le movenze dei golfisti sono rese bene, e la sensazione di essere sul green insieme a Wood è grande. Certo, non è il massimo che si può ottenere da una macchina di ultima generazione, ma rimane comunque di ottima fattura.
    Sul fronte sonoro, EA si è impegnata per fornire al gioco una colonna sonora adeguata e mai noiosa o ripetitiva, come può capitare in titoli simili. Oltre alla presenza di numerosissimi effetti sonori relativi non solo agli effetti dei colpi, ma anche alle situazioni climatiche e metereologiche, il commento del pubblico e dei commentatori televisivi Kelly Tilghman e Sam Torrance saranno una costante, così come la puntuale presenza di Hank Haney. A quanto pare, la quantità di frasi registrate è altissima, e difficilmente vi stuferete del parlato di questo gioco (sempre a patto che conosciate l'inglese, ovvio!).

    Tiger Woods PGA Tour 09 TW PGA 09 prenota già fin d’ora il posto di gioco golfistico per eccellenza, in virtù della buona realizzazione tecnica e della cura con cui si vuole rappresentare questo sport così elitario. La presenza di diversi tipi di sfide diverse e le caratteristiche dinamiche dei golfisti spronano i giocatori nel modo giusto, e l’on line è dietro l’angolo per appassionanti sfide globetrotter. Certo, il golf non è uno sport popolarissimo in Italia, ma questo potrebbe essere il titolo giusto per farvici appassionare.

    Che voto dai a: Tiger Woods PGA Tour 09

    Media Voto Utenti
    Voti: 53
    6.9
    nd