Anteprima Ultima X: Odissey

Leggi la nostra anteprima e le novità sul videogioco Ultima X: Odissey - 552

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • La lotta tra l'Ordine e il Caos

    Circa 6 anni fa, la Origin e la Electronic Arts pubblicarono il rivoluzionario Ultima Online: da quel momento iniziò l'era del 'massively multiplayer' per i giochi PC. Il creatore di Ultima Online e del suo universo, Richard "Lord British" Garriott, ha lasciato la Origin non molto tempo dopo la pubblicazione di Ultima Online, e la stessa Origin, insieme alla EA, hanno beneficiato del suo lavoro e possono contare oggi su centinaia di migliaia di sottoscrizioni.
    Ultima X: Odissey, si presenta come un MMORpG completamente nuovo, da considerarsi come il continuo dell'RpG in singolo Ultima IX: Ascension e non di Ultima OnLine. Ultima IX si era concluso con lo scontro finale tra le forze del bene (Avatar) e le forze del male (Guardian). Ora le forze del bene sono state momentaneamente sconfitte e dalle memorie e dai sogni di queste ultime è stato creato un nuovo mondo, Alucinor, dove il nostro scopo è compiere grandi imprese, fino a diventare discepolo delle 8 virtù e ascendere così al livello di rappresentante delle forze del bene.

    Le 8 virtù e la gestione del personaggio

    Le 8 virtù che stanno alla base del gioco sono: pietà, onestà, valore, onore, umiltà, sacrificio, giustizia e spirito. Queste virtù sono una parte integrante del mondo di Ultima, e tutte le nostre azioni, dai quest agli oggetti che indossiamo, influenzano il nostro avanzamento in ciascuna virtù. Per arrivare allo scopo supremo del gioco si possono percorrere 4 differenti strade, ognuna delle quali supportata da 3 classi:

    La strada delle Lame - aperta a Cavalieri, Barbari e Guerrieri
    La strada dell'Arcano - aperta a Maghi, Sorcerer e Tinkerer
    La strada della Natura - aperta a Ranger, Druidi e Shepherd
    La strada del Bilanciamento - aperta a Paladini, Bardi e Necromanti

    Ogni personaggio può scegliere soltanto una strada, anche se ha accesso alle abilità di tutte e 3 le sue classi di riferimento. Ogni volta che si passa di livello col personaggio, è possibile apprendere una nuova abilità o potenziare quelle esistenti; al raggiungimento del 6° livello nell'abilità vengono sbloccate le abilità successive di livello superiore.
    Per quanto riguarda le virtù, anche queste mettono a disposizione speciali abilità sbloccabili accumulando punti appositi, anche risolvendo i vari quest. Per esempio veniamo ingaggiati per recuperare della refurtiva rubata, ma una volta trovato il ladro constatiamo che è un personaggio povero e il furto è stato dettato dal bisogno: perdonandolo, aumenteremo nella virtù della compassione, arrestandolo in quella della giustizia. In questo senso, quindi, non ci sono scelte sbagliate, ma soltanto scelte multiple. Ogni personaggio che arriva a completare una virtù, rinasce come proprio discepolo, dotato però di una abilità unica derivante dal suo predecessore; se questo percorso viene compiuto per tutte le otto virtù, noi stessi diventiamo una sorta di semi-dio e potremo ambire a stare al fianco di Avatar nella sua eterna lotta contro Guardian.
    Inizialmente ci verranno proposti quest semplici, ma, col passare del tempo, ce ne verranno proposti sempre di più complicati e impegnativi, che richiederanno parecchie ore per essere portati a termine: la gestione di quali quest ci vengono proposte in base al nostro livello e ai nostri punti di virtù, verranno gestiti da un apposito motore, l'Odyssey Adventure System. Già pronte ci saranno 300 quest, ma sono destinate ad aumentare con l'introduzione di nuove espansioni.
    Le caratteristiche del personaggio sono 4: forza, destrezza, intelligenza e costituzione. Queste caratteristiche potranno essere aumentate col progredire dell'esperienza, ma anche diminuiti se si compiono azioni deplorevoli. Derivate da queste e direttamente collegate, ci sono delle sotto-caratteristiche: punti ferita, potere, attacco, difesa e fortuna. Le razze che avremo a disposizione sono inizialmente 4: umani, orchi, elfi e gargoyle; in seguito, presumibilmente con la prima espansione, avremo anche pixie e phoda (una specie di umanoidi/ratto). La scelta della razza non preclude in alcun modo l'avanzamento nelle abilità, ma ci consentirà soltanto l'utilizzo di caratteristiche innate: i pixie sono in grado di volare per brevi tratti, i gargoyle sono in grado di nuotare, gli orchi sono dotati di una forza superiore alle altre razze, ecc... La personalizzazione del personaggio è abbastanza standard, se paragonata ad altri giochi come "Star Wars Galaxies": potremo agire sullo stile e il colore di capelli, occhi, ecc. senza poter scegliere la grandezza del naso o delle orecchie; non potremo scegliere l'altezza e la corporatura se non implicitamente scegliendo la classe.
    Per il nostro personaggio avremo a disposizione una grande varietà di oggetti nello stile già sfruttato in giochi come "Diablo 2": combinazioni di diverse abilità speciali, potenziatori di attacco o difesa, modificatori di danno, effetti magici, ecc... Alcuni oggetti come le spade, potranno anche essere 'intelligenti', nel senso che acquisteranno esperienza e si potenzieranno insieme a noi: quando raggiungeremo lo status utlimo di Avatar, probabilmente la nostra spada sarà diventata un potentissimo e unico artefatto degno di Excalibur. Potremo anche decidere di rinunciare a punti di virtù per spenderli donando speciali abilità ad oggetti come anelli e collane.

    Grande importanza nelle espansioni

    Uno dei motori grafici più utilizzati oggi dai giochi di azione è quello del celeberrimo Unreal, e anche il team di Ultima X ha pensato bene di sfruttarne le versatilità: animazioni, profondità nei paesaggi, effetti acqua, vento, e neve di grande pregio.
    Il mondo di Ultima X sarà inizialmente suddiviso in 52 aree collegate tra di loro da speciali portali, il più delle volte, situati nei dungeons. Sarà anche possibile creare delle aree private dove, uno o più personaggi, potranno isolarsi dal resto del mondo anche per duelli uno contro uno.
    Per questo MMORpG sono già in preparazione nuove espansioni che garantiranno un continuo interesse da parte dei sottoscrittori (del resto marchi come EA e Origin sono sinonimo di garanzia). In questo senso è previsto un apposito team di sviluppatori che avrà come compito soltanto quello di creare nuove espansioni e avere, in futuro, anche altri piani di esistenza oltre a quello base di Alucinor.
    Tra le altre features interessanti che arriveranno con nuove espansioni ci sono la possibilità di costruire nuove armi (con quindi la gestione di risorse e miniere), la possibilità di avere una propria casa e l'introduzione di nuove cavalcature per velocizzare lo spostamento dei personaggi. L'uscita è prevista per i primi mesi del 2004.speciali abilità ad oggetti come anelli e collane.

    Quanto attendi: Ultima X: Odyssey

    Hype
    Hype totali: 3
    70%
    nd