E3 2017

Uncharted L'Eredità Perduta Anteprima: tra esplorazione e sparatorie

Durante l'E3 di Los Angeles abbiamo potuto ammirare una nuova sequenza di Uncharted L'Eredità Perduta, in uscita il 22 agosto su PlayStation 4.

Uncharted: L'Eredità Perduta
Anteprima: PlayStation 4
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS4
  • The Lost Legacy è, a tutti gli effetti, un'estensione diretta dell'esperienza di gioco modellata con Uncharted 4. C'è poco da girarci intorno: a livello di gameplay e struttura, l'avventura stand-alone che uscirà il prossimo 22 agosto ha lo stesso, identico sapore dell'ultima fatica di Naughty Dog.
    In occasione dell'E3 2017 abbiamo avuto modo di dare un'occhiata approfondita ad una lunga sequenza di gioco, che non ha fatto davvero nulla per smentire questa impressione: a scandire l'avanzamento ci sono intense sparatorie, fasi stealth, scalate dinamiche, esplorazione e puzzle solving, combinate in maniera come sempre molto movimentata dall'esperienza degli sceneggiatori. Se la formula di gioco è quindi identica a quella classica, a sostenere questo enorme DLC stand-alone troveremo una storia che speriamo possa regalarci qualche soddisfazione. La protagonista della vicenda sarà una vecchia conoscenza dei giocatori che hanno apprezzato al prima trilogia: recuperata direttamente dal secondo capitolo, tornerà infatti la marmorea Chloe Frazer, sulle tracce di un misterioso artefatto chiamato la Zanna di Ganesh. Si tratta di un gioiello forgiato per celegrare la divinità elefantina dall'antica popolazione degli Hoysala, un tempo fiorente in un'ampia zona dell'india meridionale.
    E proprio in india sarà ambientata la maggior parte dell'avventura, che come sempre si divertirà ad indagare miti perduti e fumose leggende archeologiche. Il trailer proiettato durante la conferenza Sony lascia intendere che, a differenza di Uncharted 4, in The Lost Legacy possa tornare qualche elemento paranormale, anche se nella sezione da noi adocchiata non ce n'era traccia.

    Il team, a tal proposito, non si sbilancia per non rovinare la sorpresa, ma ci conferma che in primo luogo quella de L'Eredità Perduta sarà una storia concentrata sul rapporto fra le due protagoniste. Per cercare di agguantare la Zanna di Ganesh, infatti, la nostra Chloe deciderà di ricorrere ai servizi di una mercenaria che i fan del quarto Uncharted conoscono molto bene: Nadine Ross. Le due ragazze avranno modo, durante il loro pericoloso viaggio, di conoscersi meglio, superando poco a poco l'iniziale clima di sospetto. Il racconto si focalizzerà anche su alcune tematiche legate alla religione ed alla cosmogonia Hindu, ed ovviamente non mancherà uno spietato antagonista: qui incarnato nella figura di Asav, indicato come uno spietato guerrafondaio pronto a tutto per impossessarsi del gioiello.
    Durante la presentazione abbiamo visto qualche scena d'intermezzo, come sempre diretta magistralmente, in grado di trasmettere in maniera davvero perfetta tutta la ferocia del nuovo villain, disumano cacciatore di tesori che non ha nessun rispetto per la vita altrui.Purtroppo al momento non abbiamo altre informazioni sulla storia, né sulla durata dell'esperienza. Le sequenze giocate, dicevamo, ci hanno rimesso sotto gli occhi tutte le situazioni-tipo già vissute nei panni di Nathan Drake, con variazioni pressoché nulle.

    Si passa ancora, senza soluzione di continuità, dallo stealth all'azione: prima avvicinandosi, acquattati nell'erba alta, ai nemici ignari, e poi sfoderando armi e granate. Anche Chloe, come Nathan, può utilizzare il rampino, e non si fa scrupolo a lanciarsi verso i nemici sfruttando piattaforme soprelevate e scivolosi pendii. In entrambi i casi, il team di sviluppo non si è fatto comunque scrupolo a riciclare animazioni e giochi registici. Se c'è un elemento che ci ha colpito in maniera particolare, questo è invece il level design spericolato, complesso, capace di valorizzare ancora di più la verticalità. Anche il comparto tecnico, per quanto possa suonare improbabile, risulta leggermente migliorato: saranno state le gioie del 4K di PS4 PRO, ma ci è sembrato di notare un miglioramento avvertibile nella qualità delle texture e nella gestione delle fonti di luce. Naughty Dog, in ogni caso, assicura che qualche piccola novità arriverà a diversificare leggermente la progressione. In The Lost Legacy troveremo infatti l'ambientazione più vasta mai creata per un Uncharted, nel tentativo di allontanare la linearità ancor più di quanto non avessero fatto le scampagnate nel Madagascar, e qualche altra piccola aggiunta, tra cui un minigioco per lo scassinamento delle serrature e la presenza (totalmente inedita) di una pistola silenziata, che dovrebbe modificare in maniera sostanziale gli equilibri delle fasi stealth.
    L'impatto di questi aspetti nell'economia di gioco andrà valutato con mano, ma se dovessimo sbilanciarci diremmo che, in fin dei conti, gli elementi che determineranno la qualità della produzione torneranno ad essere la qualità del racconto, dei dialoghi e della regia. Per avere una conferma, ci toccherà aspettare un paio di mesi, quando L'Eredità Perdutà raggiungerà lo store di PlayStation 4.

    Che voto dai a: Uncharted: L'Eredità Perduta

    Media Voto Utenti
    Voti: 85
    8.5
    nd