Viewtiful Joe 2: anteprima del beat 'em up di Clover Studio

Leggi la nostra anteprima e le novità sul videogioco Viewtiful Joe 2: anteprima del beat 'em up di Clover Studio - 1174

Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS2
  • NGC
  • Wow!
    Viewtiful!

    Viewtiful Joe, geniale
    intuizione di una Capcom quanto mai risollevata, impose il silenzio sulla fitta
    schiera di giocatori che lamentavano una totale assenza di innovazione nel
    mercato. A ben guardare, al tramonto (o quasi) della generazione di Console
    odiernamente concepita, rimane uno dei pochi titoli che abbiano veramente avuto
    la forza di ribaltare schemi classici e collaudati. Per chi non conoscesse
    l'esaltante meccanica su cui si muove il rosso eroe dal nutrito parco
    d'espressioni facciali e plastiche pose, al di là di una breve introduzione che
    seguirà il paragrafo introduttivo, sarà possibile recuperare l'arte ludica
    grazie ad un porting su Ps2, che vedrà, fra gli extra inseriti per invogliare
    l'acquisto, la presenza di Dante (Devil May Cry) come Playable Character. Il
    che, senza dubbio, offre ai possessori di Hardware Sony un'opportunità non da
    poco, ma annichilisce totalmente l'opportunità di un mercato plurivalente e
    rode ancor più le fondamenta su cui Nintendo ha cercato di installare
    Gamecube.
    Al di là delle considerazioni commerciali, Viewtiful consiste di un
    picchiaduro a scorrimento infinitamente godibile. L'eroe principale manifesta
    il suo potere attraverso cinematografici effetti temporali. Lo Slow Motion
    permette di schivare attacchi e proiettili nemici, colpendo gli avversari con
    potenza e precisione, per scaraventarli contro altri malcapitati; il Mach Speed
    permette di muoversi fino a tre volte la velocità del suono (con appositi Power
    Up), moltiplicando la propria immagine per colpire contemporaneamente più
    bersagli; lo Zoom In, alla fine, ferma l'azione concentrando la telecamera sul
    protagonista, scatenando così tutto il suo egocentrismo motorio e permettendogli
    di abbandonarsi a colpi spettacolari e pose esilaranti. Da qui risulta ovvio
    come ogni partita sia, in definitiva, unica e impregnata di una libertà
    gestionale mai vista finora.
    Il successo interminabile della
    produzione, che segue dalle caratteristiche appena elencate, ha convinto gli
    sviluppatori a produrre un seguito in un tempo relativamente breve, prima che le
    nuove generazioni ridisegnino chissà come la situazione ludica. Viewtiful Joe 2,
    dunque, dovrebbe vedere la luce prima del periodo natalizio del 2004,
    aggiungendo ad un gameplay profondo quanto mai definitivi ritocchi che possano
    portarlo alla gloria. Per carenza di tempo e coscienza del prodotto, gli
    sviluppatori hanno ben pensato di non agire troppo sul motore grafiche che muove
    il gioco. Viewtiful Joe 2, quindi, resterà tecnicamente conforme allo stile
    proposto nel primo capitolo: una grafica pulita, ottimamente renderizzata in
    Cell Shading, muoverà il personaggio attraverso ambientazioni bidimensionali dal
    design decisamente attraente, ma dalla poca interazione. Qualche miglioria,
    eventualmente, sarà apprezzabile nei già ottimi effetti di distorsione che
    accompagnano i poteri di Joe.
    Ciò che invece è notevolmente arricchito, è il
    gameplay. Non tanto per quanto riguarda i poteri di Joe, ma per la varietà di
    situazioni in cui il nostro eroe verrà a trovarsi. Si comincia con un aumento
    sostanziale delle aree di gioco, forse più caratterizzate rispetto a quelle
    precedentemente attraversate: per il momento sono state annunciati picchi nevosi
    (fin troppo classici), catacombe, una giungla e qualche visita al Giappone
    medievale. Ma ciò che conta di più è la dichiarata varietà di Jadows (i nemici
    meccanici che Joe dovrà affrontare): si parla di oltre 40 tipologie di
    avversari: se ogni modello manterrà la propria tecnica d'attacco (così come nel
    Viewtiful originario ogni nemico attaccava in modo estremamente differenziato)
    ci sarà davvero una continua modificazione dell'approccio al combattimento.
    Joe, ovviamente, dopo l'addestramento forzato a cui si è sottoposto, sarà in
    grado di eseguire qualche nuova mossa, fra cui spicca una presa (di cui, in
    effetti, si poteva sentire la mancanza); e riuscirà a controllare ancor meglio
    le sue spettacolari capacità: una nuova opzione sarà disponibile: il “Replay”,
    che permetterà di compiere per tre volte l'ultima azione, permettendo al
    giocatore di infliggere danni triplicati o moltiplicare la capacità degli
    oggetti curativi (Hamburger ben ripieni, ricordate?). Inoltre, la Six Machine,
    mezzo di locomozione troppo poco sfruttato in precedenza, si guadagnerà uno
    spazio tutto suo: attraverso sei diverse trasformazioni, potrà essere utilizzata
    come sottomarino, trivella, cannone, offrendo sessioni di gioco che spezzano
    l'azione più puramente Beat'em Up.
    Ma cioè che di veramente nuovo
    giunge ad allietare i giocatori, è un'opzione Multiplayer. Laddove la triste
    scritta “1 Player” titaneggiava in retrocopertina, adesso il gioco si confà ad
    uno spirito di collaborazione molto apprezzabile. Una modalità cooperativa
    permetterà di condividere l'avventura con un amico, scegliendo chi impersonare
    fra Joe e la sua fidanzata Silvia. E ciò che più conta è che le impostazioni di
    combattimento che contraddistinguono i due eroi sono totalmente divergenti
    l'una dall'altra (permettendo, per chi vorrà, di avvicinarsi all'avventura in
    due modi esageratamente diversificati). Silvia muoverà attraverso gli schemi
    sventolando due Pompon decisamente letali, ma soprattutto con la possibilità di
    utilizzare un'arma da fuoco, utilissima sulle lunghe distanze. Di qui, si
    intuiscono già combinazioni di attacchi multipli interessanti. Quest'inverno,
    dunque, Viewtiful Joe 2 raggiungerà le console Sony e Nintendo (le due versioni
    si differenzieranno per la possibilità di giocare in Progressive Scan limitata
    alla produzione Gamecube). Vedremo allora se un nuovo successo sarà stato
    definitivamente firmato. Prima di allora, nuove notizie vi aspetteranno durante
    il Coverage E3 2k4 dell'Everyeye Network.

    Quanto attendi: Viewtiful Joe

    Hype
    Hype totali: 4
    72%
    nd