Anteprima World Of Warcraft

Leggi la nostra anteprima e le novità sul videogioco World Of Warcraft - 1507

anteprima World Of Warcraft
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • Introduzione

    World Of Warcraft è il nuovo impressionante progetto a cui da tempo sta lavorando la Blizzard. La SH (software house) famosa per Diablo, Starcraft e la serie di Warcraft si tuffa nel mondo degli MMORPG (Massive Multiplayer Online Role Playing Game), tentando di dare anch'essa il suo contributo allo sviluppo e alla diffusione di questo genere una volta per tutte. La nuova puntata della saga Warcraft, dunque, si presenta con vesti totalmente nuove, fruibili totalmente e solamente in rete. Davvero un'ottima premessa.
    Il concetto che sta alla base di World Of Warcraft sarà senz'altro più appetibile da tutti coloro che hanno già avuto esperienza in titoli come Everquest, Ultima Online e Asheron's Call: questi videogiochi permettono a migliaia di umani di coesistere in un singolo mondo di gioco a cui è possibile accedere esclusivamente via internet. Questo concept di gioco così eccitante nacque con Ultima Online nel 1997, World Of Worcraft è l'ultimo sviluppo di una buona idea.

    La Storia

    Quattro anni sono passati da Warcraft III: il regno di Azeroth era stato devastato dal caos e dalle guerre che avevano creato grandi tensioni. Le razze consumate dalle battaglie, avevano ripreso a ricostruire i loro villaggi, quando delle minacce antiche hanno rifatto la loro comparsa. Ecco l'ambiente in cui World of warcraft si svolgerà: davvero molto suggestivo ed interessante. Sicuramente come genere blizzard non introduce nulla di nuovo, ma prima di giudicare dobbiamo ricordarci di come il gioco online abbia fatto la fortuna di questa SH. Dapprima con Warcraft e Starcraft si è fatta le ossa ed ha gettato le basi per costruire ciò che oggi è Battle.Net; successivamente con l'avvento del fantastico capolavoro Diablo è esploso il fenomeno dei titoli Blizzard giocati quasi totalmente online.


    Questo fenomeno ha raggiunto il suo culmine con Warcraft III e Diablo II: nel primo è possibile scontrarsi in varie tipologie di gioco tra giocatori che possono scegliere tra razze diverse, mentre nel secondo titolo è possibile creare un proprio personaggio, da scegliere fra sette razze diverse (includendo l'espansione) disponibili. La scelta del personaggio è il primo passo da fare anche in World Of Warcarft.

    La Scelta e la Costruzione del Personaggio

    World of Warcraft ci darà la possibilità di creare un personaggio che vive, impara e combatte nel regno di Azeroth. Dobbiamo dargli un nome e crescerlo in ogni suo aspetto nella più corretta tradizione degli MMORPG. Abbiamo la possibilità di scegliere tra numerose razze, ma andiamo a elencarle nel dettaglio:
    -Umani: Gli umani di Stormwind sono una razza estremamente resistente, sopravissuta anche all'invasione della prima guerra da parte degli orchi. Con la ricostruzione di Stormwind, la civilizzazione umana ha ricominciato a fiorire nel sud del mondo. La caduta, al contrario, di Lordaeron, ha portato gli umani di Stormwind ad essere gli unici rappresentanti della loro razza nel mondo ed è per questo che attraverso gli esempi eroici di Sir Lothar e il Re Llane, portano avanti con orgoglio la loro dinastia.
    -Orchi: Gli orchi selvaggi di colore verde sono una delle razze più prolifiche del regno di Azeroth. Sono sempre stati ritenuti degli esseri senza cuore e brutali non avendo alcun rispetto e pietà per le altre razze. Sono stati introdotti nella regione di Stormwind attraverso un portale dimensionale che gli ha permesso di intraprendere la loro guerra. I clan degli orchi sono stati corrotti dalla legione infuocata, che gli ha costretti ad intraprendere la guerra e la devastazione di cui si sono macchiati. Condotti dal giovane Thrall sono riusciti a ribellarsi e a ricostruire una loro unità. Combattono per ottenere la sopravvivenza della loro stirpe nel loro mondo adottivo.
    -Nani: Sono una razza antica di umanoidi che vive sotto la montagna di Khaz Modan. Questa razza è sempre stata alleata con gli umani ed ha ottenuto numerosi successi in battaglia come documenta la loro storia. Le loro fortezze vengono abbandonate raramente, ma ogni qualvolta sono stati chiamati dai loro alleati e compagni, i nani non si sono mai tirati indietro dimostrando grande coraggio e lealtà anche in situazioni difficili. Il loro ideale più importante è quello di scoprire più notizie possibili sulle loro oscure origini ed è per questo che hanno spedito in ogni angolo del mondo alcuni esploratori con questo compito.
    -Tauren: I Tauren sono delle creature gigantesche e bestiali che vivono nei Barrens Grassi e aperti di Kalimdor centrale. Vivono per servire la natura e creare equilibrio fra la selvaggia terra e lo spirito agitato degli elementi. Malgrado la loro forma che incute timore, i Tauren, calmi e pacati, vivono in una società tranquilla e tribale. Tuttavia quando sono coinvolti in conflitti, i tauren utilizzanno fino all'ultima gocce della loro resistenza per schiacciare e sbaragliare ogni singolo avversario.
    -Night Elves: I night elves è stata la prima razza ad aver popolato il regno di World of Warcraft. Queste fantastiche creature, sono state le prime a dedicarsi allo studio delle arti magiche. L'uso senza ritegno, però, di queste arti ha portato alla formazione di alcune frange estreme di Elfi, anche conosciute come Burning Legion che si sono trovate da subito in contrasto con il resto della popolazione. I Night Elves sono una razza notturna, una razza potente ma di onore e la giustizia e l'intergità morale fa di loro un popolo superiore.
    -Trolls: I viscidi trolls della giungla, che popolano le isole dei mari meridionali, sono rinominati per la loro crudeltà ed oscuro misticismo. Barbarici e superstiziosi, i trolls hanno sempre avuto un forte odio per tutte le altre razze. Nonostante questo, riuscirono a superare questi loro pregiudizi quando incontrarono il leggendario Thrall, al quale fecero un giuramento di fedeltà dopo che quest'ultimo salvò un orda di Throll da un attacco di Murlocs acquatici.


    -Gnomi: Gli gnomi sono una popolazione che prospera nella tecnologica città di Gnomeregan. Questa razza per lungo tempo ha condiviso le risorse del Dun Morogh con i nani.Quest'ultimi pur avendo una spiccata attitudine per l'ingegneria e la tecnologia, non sono mai stati all'altezza dei loro compagni gnomi, che anche per questo forniscono di nuove idee tutte le altre razze. Tuttavia, durante la seconda guerra, al momento dell'invasione della legione fiammeggiante, non sono andati in soccorso dei loro alleati umani e nani sconvolgendo così il rapporto di fiducia che si era instaurato precedentemente.
    Le razze, come abbiamo visto, sono molte e potranno essere sicuramente meglio esaminate all'uscita del titolo, ma come vastità e possibili intrecci direi che ci potremo sbizzarire davvero molto.

    Le Classi

    Dopo aver scelto la razza del nostro personaggio ed avergli dato nome, dobbiamo sceglierne la classe: ci sono molte classi diverse ed anche questo garantisce grandi possibilità di varianti durante il gioco. A seconda della nostra indole potremo scegliere tra classi fisiche e magiche. Andandole ad esaminare singolarmente abbiamo:
    -Guerrieri: Il guerriero è la classe più adatta al combattimento fisico e ravvicinato grazie alla sua forza, resistenza fisica ed alle sue speciali tecniche da combattimento, tra le quali spicca la Shield Bash, con cui è possibile colpire l'avversario con lo scudo e stordirlo per un breve periodo, la Difensive Stance che innalza la difesa dell'armatura per qualche secondo e la Whirldwind che conferisce a chi l'utilizza un aura che permette di danneggiare più avversari in un certo raggio.
    -Maghi: I maghi esercitano le arcane arti magiche di Warcraft. Tra le loro abilità migliori ci sono la Fire Shield che genera una spell che circonda un target amico proteggendolo dai colpi e che causa danni a chi attacca, Frost Armor un'altra spell di protezione che incrementa la classe di armatura per un breve periodo e Fireball una spell di attacco che scaglia contro un singolo targhet un missile magico infuocato.
    -Sciamani: Gli sciamani sono i leader spirituali della loro tribù e clans, comunicano con gli spiriti e leggono il futuro guidando così il loro popolo nei tempi. I loro modi di fare pacifici si possono tramutare, se sfidati, in un potente strumento di offesa come la Lightning Bolt, che convoglia l'energia della natura in un grosso attacco elettrico contro il nemico o la Lightning Shield che genera un aura protettiva elettrica.
    -Druidi: I druidi sono custodi del mondo. Chiusi in un sonno lungo generazioni per fronteggiare la minaccia delle Burning Legion. Le loro abilità principali sono: Shapeshifting - I druidi possono assumere varie forme animali per aiutarsi negli spostamenti e nel combattimento. La Nigh Saber Panther e lo Storm Crow sono solo due delle forme che i druidi sono in grado di assumere. Rejuvenation - In linea con la filosofia druida di ripristino e rigenerazione del mondo, essi hanno l'abilità di curare i loro alleati. Quest'abilità ripristina nel tempo l'energia di ogni essere ferito. Faerie Fire - I druidi possono avvolgere i loro nemici con una luminosità soprannaturale, rendendo più facile la loro individuazione e il loro ingaggio.
    -Stregoni: Gli stregoni erano maghi che fecero troppe ricerche in profondità nella radici del potere demoniaco. Le loro abilità principali sono: Immolate - Le divoranti fiamme di antropia sono una delle forze primarie che gli stregoni maneggiano. Possono far consumare i nemici in fiamme che bruciano carne, ossa e anima. Anti-Magic - Scoprendo uno dei rari e più profondi segreti magici, gli stregoni hanno imparato come rendere la magia inutile contro di loro. Infernal - Gli stregoni possono invocare molti soldati demoniaci per distruggere i loro nemici. Il potente Infernal è solo uno di essi.
    -Cacciatori: I cacciatori seguono, allevano e uccidono ogni bestia che trovano nei luoghi selvaggi. Le loro abilità principali sono: Beast Tracking - I cacciatori possono trovare e seguire una grande varietà di tracce di animali, permettendo loro di trovare la loro preda con facilità. Beast Soothe - Non tutti gli incontri con un animale sono amichevoli, e i cacciatori possono calmare gli animali più famelici quando è necessario. Beast Taming - Si possono trovare animali di ogni forma, colore e dimensione. E' il cammino di ogni cacciatore di trovare quello a cui è più legato - e addestrarlo. Una volta addestrato, l'animale crescerà, imparerà e sarà il fedele compagno del cacciatore.
    -Paladini: I Paladini sono sostenitori della luce sacra e difensori dell'alleanza, si trovano nelle foreste nordiche delle Tirisfal Glades. Le loro abilità principali sono: Divine Shield - Traendo potere dalla loro fede nella Luce Sacra, i Paladini sono capaci di circondarsi da un'impenetrabile scudo che li rende invulnerabili a attacchi fisici e magici per un breve periodo. Devotion Aura - Una specialità del Paladino è quella di saper comandare le truppe in battaglia. Coloro che seguono il Paladino in battaglia saranno incoraggiati dall'aura di coraggio e forza che emana. Holy Light - Manifestando il potere della Luce, i Paladini sono in grado di curare i loro compagni in battaglia usando la loro sacra magia.


    -Rogue: A loro agio nello sparire in fretta e nell'agire nell'ombra, i rogue sono ottimi ad agire sullo sfondo, ribaltando le situazioni peggiori in loro favore e colpendo solo quando avvantaggiati nei confronti degli avversari.. Le loro abilità principali sono: Backstab - Silenzioso come un fuoco fatuo, un Rogue può scivolare alle spalle di un nemico e, in un battito di ciglia, conficcargli il pugnale nella schiena. Stealth - Sia in una foresta desolata che in un mercato affollato un Rogue può rendersi invisibile tranne che al più fine degli osservatori. Dual Wield - Attraverso un allenamento e una pratica continua, i Rogue sono capaci di gestire l'arte del combattimento con due armi, rendendosi ancora più pericolosi per i nemici.
    -Priest:I priest guidano le vari fedi che dilagano attraverso le disparate terre del regno Azeroth. I priest, sono accomunati dall'abilità di poter manipolare le menti di coloro che si rivolgono a loro. Le loro abilità principali sono: Sleep - Attraverso l'allenamento, i Priest divengono maestri nella manipolazione delle menti. Sono abili nell'indurre il sonno in una persona o in una creatura, rendendola completamente immobile - finché essa non viene disturbata in qualche modo. Heal Guerrieri e Maghi loro malgrado possono subire danni in combattimento che pregiudicano la loro salute, tuttavia i Priest possono ripristinare la loro salute con l'uso della magia, permettendo al ferito di ritornare nella battaglia come nuovo. Shadow Word: Pain - Nonostante sia tradizionalmente di natura benigna, anche la magia Sacerdotale ha un lato oscuro. Attraverso questa parola blasfema, un Priest può causare terribile dolore alla vittima bersagliata per un esteso periodo di tempo.

    Le città

    Il mondo di Azeroth è disseminato di piccole città, forti e avamposti: a questi si devono affiancare le sei città maggiori del regno. Ciascuna di queste sei città rappresenta la capitale ed il principale centro per le razze che la abitano ed essendo tutte diverse sia dal punto visto dell'ambientazione che dell'architettura garantiscono una grande varietà di percorsi possibili. I sei centri di cui stiamo parlando sono:
    -Stormwind
    -Ironforge
    -Darnassus
    -Orgrimmar
    -Thunder Bluff
    -Undercity
    In queste città sarà possibile trovare nuove quest da intraprendere per acquisire esperienza, depositare nelle banche gli oggetti, il denaro e le reliquie che avete faticosamente trovato nelle vostre avventure in World of Warcraft, trovare nuove aree di avventura inesplorate, testare le proprie abilità nell'uno contro uno in aree adibite allo scontro PvP, trovare mezzi di trasporto per muoversi nel regno e poi taverne, negozi per lo shopping di ogni genere ed i quartier generale della propria razza per allenare il personaggio.

    Dal punto di vista tecnico

    La prima cosa che sicuramente noteranno tutti i giocatori di World of Warcraft sarà la sua impostazione dai colori vibranti. Il mondo di Azeroth, infatti, è stato realizzato in modo davvero fantastico, curato in ogni suo dettaglio fino al più piccolo ed insignificante: non era mai stato possibile vedere il regno con questo splendore. Anche in Warcraft III, un ottimo titolo dal punto di vista grafico, non era stato possibile farsi un idea del regno di gioco in 3d, come è possibile farsela in World of Warcraft. Lo stile dei modelli e gli artworks combinati contribuiscono a dare a Warcraft III uno stile di tipo cartoon. Questa caratteristica si nota sia nei personaggi giocanti che in quelli non giocanti: quelli che si vedono nel gioco sono spesso caratterizzati da gambe muscolose o bracce lunghe oltre a faccie spesse.


    L'intento di Blizzard è senz'altro quello di differenziare tutti i personaggi a prescindere dalla razza. Gli effetti visivi e le animazioni dei personaggi sono davvero ben realizzate: ad esempio vedere camminare un umano, un orco od un tauren darà la sensazione di forza e coraggio che effettivamente queste razze hanno. Inoltre, sono implementate delle animazioni facciali davvero molto ben fatte, che si possono notare sia nei dialoghi che nei combattimenti. Ciliegina sulla torta, come se ce ne fosse bisogno, il passaggio dal giorno alla notte, porta con sé modifiche sia nella effetti di luce che nel sonoro dell'ambiente.

    L'attesa sta per finire

    World of Warcraft pare un ottimo MMORPG. Pur non introducendo nulla di nuovo, con la fama che la blizzard ha ottenuto con il fenomeno Battle.Net, l'attesa per questo nuovo lavoro è sicuramente giustificata. I tempi sono stati sicuramente lunghi per la sua realizzazione, ma queste lunghe attese saranno ben ripagate a mio modo vedere. Basta aspettare fino all'uscita e ci potremo gettare in battaglie ed avventure nel regno di Azeroth.

    Che voto dai a: World of Warcraft

    Media Voto Utenti
    Voti: 212
    7.9
    nd