Ys IX Monstrum Nox: i mostruosi poteri di Adol Christin e compagni

Dopo il successo di Lacrimosa of Dana, il nono capitolo della serie Ys si prepara a sbarcare in Occidente: le prime impressioni su Monstrum Nox.

anteprima Ys IX Monstrum Nox: i mostruosi poteri di Adol Christin e compagni
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS4
  • PS4 Pro
  • Pubblicato nel paese del Sol Levante nel mese di settembre 2019, Ys IX: Monstrum Nox si è fatto a lungo desiderare dai fan occidentali del brand, che dopo oltre un anno iniziavano quasi a perdere la speranza di potersi imbarcare in una nuova (dis)avventura in compagnia del caro Adol Christin. Con l'agognata conclusione della quadrilogia di Trails of Cold Steel (per tutti i dettagli consultate la nostra recensione di The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel IV), NIS America ha rivelato che l'attesissimo nono episodio del franchise di Nihon Falcom approderà finalmente sulle nostre PlayStation 4 a partire dal prossimo 5 febbraio, mentre le versioni per PC e Nintendo Switch raggiungeranno l'emisfero occidentale durante l'estate 2021. Approfittando dei vari trailer divulgati negli ultimi mesi dal publisher, abbiamo dunque raccolto per voi le più recenti informazioni inerenti la trama e i personaggi che l'ormai noto avventuriero dai capelli rossi incontrerà durante il suo ennesimo viaggio, allo scopo di familiarizzare anzitempo con la nuova ambientazione e coi cosiddetti "Monstrum".

    La maledizione dei Monstrum

    Come spiegato nella nostra precedente anteprima di Ys IX: Monstrum Nox, la nona incarnazione del brand sarà cronologicamente ambientata dopo i fatti raccontati nell'indimenticabile ottavo episodio (se ancora non l'avete fatto, recuperate alla svelta la nostra recensione di Ys VIII: Lacrimosa of Dana!) e rappresenterà la più recente avventura di Adol. Avendo già esplorato diverse nazioni del mondo, contribuendo di volta in volta a risolvere dei gravi incidenti locali, la fama del protagonista Adol Christin ha ormai raggiunto ogni angolo del pianeta. La notorietà del nostro avventuriero preferito, tuttavia, non si rivelerà sufficiente a evitargli di rimanere coinvolto in un terribile equivoco, in quanto proprio Adol, in seguito alla misteriosa scomparsa della flotta militare dell'Impero Romum, diverrà il sospettato numero uno. Costretto a camuffare il proprio aspetto e a tingersi i capelli di blu per potersi muovere liberamente all'interno della città di Balduq, il giovane spadaccino farà quindi tutto il necessario per dimostrare la sua innocenza e ripulire il proprio buon nome dall'ingiusta colpa attribuitagli.

    Come se non bastasse, durante la campagna il povero Adol cadrà vittima di una terribile maledizione e acquisirà i poteri soprannaturali tipici dei cosiddetti Monstrum: degli esseri che, secondo le dicerie locali, sono apparsi da qualche anno nei pressi di Balduq per seminare il panico tra la popolazione.

    Sebbene alcuni Monstrum tendano ad aiutare i poveri e gli indifesi, alcuni di essi si sono invece dati alla criminalità, portando inevitabilmente gli abitanti della Prison City a temerli e provare una comprensibile diffidenza nei loro confronti. Divenuto a sua volta un Monstrum, con tutta probabilità le azioni del caparbio Adol faranno quindi luce sulla vera indole e sulle origini dei suoi nuovi compagni di avventure, che come rivelato da più recenti trailer di NIS America saranno costretti a collaborare per risolvere l'annoso mistero di Balduq.

    Situata a nord-est di Esteria, nella Regione Gllia sotto il controllo dell'Impero Romun, la città fortificata di Balduq è meglio nota come Prison City, in quanto ospita al suo interno la più grande e sicura prigione dell'impero. Originariamente concepita come fortezza, allo scopo di proteggere i confini di Romun, questa nasconde un antico e oscuro segreto in qualche modo legato alle spaventose creature del Grimwald Nox, degli esseri mostruosi e immensi che possono essere sottomessi e sconfitti soltanto attraverso le straordinarie capacità dei Monstrum.

    Se Ys VIII Lacrimosa of Dana, nel 2017, ci ha travolti con una storia criptica e costellata da rivelazioni angoscianti, Ys IX: Monstrum Nox sembra possedere tutte le carte in regola per ripetere l'impresa compiuta dal proprio predecessore e addirittura superarne i traguardi. Non per nulla, la nuova creatura di Nihon Falcom proporrà stavolta delle squisite tematiche oscure, che verosimilmente potrebbero addirittura trascinare sui nostri schermi delle sfaccettature di Adol Christin che ancora non conosciamo. Una possibilità che non vediamo l'ora di verificare, specialmente se consideriamo che questa sarà la nona volta in cui saremo chiamati a vestire i panni dell'eroe dai capelli rossi.

    Poteri incredibili e quando usarli

    Visionando gli asset e i vari filmati di Ys IX: Monstrum Nox, nell'ultimo anno e mezzo non avevamo potuto fare a meno di notare la presenza di ben tre versioni diverse di Adol, che di conseguenza ci avevano confuso non poco le idee.

    A tal proposito, il più recente trailer diffuso da NIS America ha infine risolto questo curioso enigma, rivelando che la terza versione dello spadaccino - quella dalla folta chioma rossa e caratterizzata da un'armatura dalle tinte oscure - sarà l'aspetto che lo spadaccino assumerà dopo essere stato maledetto dalla misteriosa incappucciata incrociata durante la rocambolesca fuga dalla prigione di Balduq. Nella suddetta forma, l'impavido avventuriero guadagnerà non solo il titolo di "Crimson King", ma anche il dono meglio noto come "Crimson Line", ossia un'abilità Monstrum assolutamente esclusiva che gli consentirà di spostarsi rapidamente da un capo all'altro della mappa, attraverso le linee cremisi e i punti prestabiliti che queste collegheranno di volta in volta. Una meccanica che, oltre a velocizzare non poco gli spostamenti sul terreno di gioco, permetterà agli utenti di aggirare senza fatica i crepacci e qualsiasi altro ostacolo incontrato lungo il cammino.

    Non meno interessanti ci sono parse le abilità degli altri Monstrum, che a modo loro espanderanno non poco le azioni eseguibili dal party durante le lunghe fasi esplorative. Nota come White Cat, la fanciulla dai capelli argentei potrà ad esempio ricorrere alla "Corsa Celestiale" per compiere dei balzi a mezz'aria o addirittura correre in verticale sugli edifici di Balduq, così da raggiungere in pochi istanti anche i luoghi più elevati della mappa. Un potere straordinario, che in battaglia si tradurrà invece con una velocità mostruosa e combo fulminee.

    Taciturna e riflessiva, l'elegante quanto enigmatica Doll disporrà invece del "Terzo Occhio", un'abilità Monstrum che all'interno dei dungeon le permetterà di guardare attraverso le pareti, individuare i forzieri nascosti e scorgere qualsivoglia fenomeno anormale che passerebbe del tutto inosservato dinanzi all'occhio umano. Un potere che, oltre a facilitare i combattimenti con i nemici invisibili, siamo certi rivelerà persino delle scorciatoie ben nascoste e altrimenti non individuabili.

    Affascinante e raggiante, la Monstrum che risponde al nome di Raging Bull sarà poi equipaggiata con asce gigantesche in cui incanalerà tutto il terrificante potere del "Martello della Valchiria", allo scopo di sfondare pareti in rovina e spianare la strada ai suoi compagni. Un'abilità impressionante e di certo degna dell'appellativo di "toro scatenato", soprattutto se consideriamo che la fanciulla godrà di un moveset devastante ed efficace persino con i nemici più coriacei.

    Proseguendo, lo sfacciato e ribelle Hawk - che a giudicare dalle espressioni assunte sarà il piantagrane del gruppo - utilizzerà la "Discesa del Cacciatore" per far spuntare sulla sue schiena due splendide ali di uccello con cui planare lentamente e sopravvivere persino alle cadute più letali. Sempre pronto ad attaccare briga e a venire alle mani, il guerriero biondo sarà quindi un elemento prezioso, perché il suo irrinunciabile potere permetterà ai giocatori di lanciarsi nel vuoto per tornare rapidamente nelle zone inferiori della Prison City.

    Il cinico Renegade disporrà infine di un'abilità che tornerà particolarmente utile nelle segrete, in quanto la cosiddetta "Immersione nell'Ombra" gli consentirà appunto di tramutare il proprio corpo in ombra e attraversare le fessure sui muri, superare le sbarre di una cella o addirittura di passare sotto le porte chiuse a chiave, seminando così ogni potenziale inseguitore.

    Ys IX: Monstrum Nox Se i precedenti episodi della ci hanno abituati a vedere il protagonista Adol Christin nei panni dell’eroe di turno, spesso naufragato per caso nei posti più impensabili e con un tempismo che definire impeccabile sarebbe quasi un eufemismo, il canovaccio narrativo e le tematiche più oscure di Ys IX: Monstrum Nox promettono invece delle situazioni inedite e impensabili, che avranno inizio con la cattura e la successiva evasione del noto avventuriero. In termini di gameplay, i poteri sovrannaturali dei Monstrum garantiscono almeno sulla carta una maggiore libertà di movimento durante le lunghe e importanti fasi esplorative che hanno sempre caratterizzato il popolare franchise nipponico, ma soltanto una prova approfondita e gamepad alla mano potrà confermare o meno la bontà delle mostruose trovate ludiche escogitate a questo giro dal team di Nihon Falcom.

    Quanto attendi: Ys IX: Monstrum Nox

    Hype
    Hype totali: 15
    80%
    nd