Anteprima Xbox Live Vision Camera

L'occhio di Xbox 360.

Articolo a cura di

Annunciata piuttosto in sordina durante l'e3 2006, la Xbox Live Vision Camera si inserisce nel tentativo di Microsoft di ampliare l'offerta di dispositivi di interfacciamento e comunicazione per la propria console. La Vision Camera è una webcam che può essere connessa a Xbox 360 oppure ad un Pc dotato di sistema operativo Windows XP, tramite una porta USB 2.0. Le sue capacità di cattura video consentono di raggiungere la risoluzione di 640x480 pixel a 30 frame per secondo, mentre la risoluzione delle foto che è capace di scattare raggiunge gli 1.3 Megapixel. Il design del prodotto è decisamente convincente: le linee filanti ed arrotondate ricordano quelle del frontale della console, la luce verde circolare attorno all'obiettivo informa sullo stato di funzionamento della cam, la ghiera attorno all'obiettivo consente di mettere a fuoco l'immagine, lo snodo dà la possibilità di orientarla in qualsiasi direzione senza costrizioni particolari e la base con bordo antiscivolo fornisce una buona aderanza su molte superfici.

L'utilità del prodotto è molteplice: con essa si potranno realizzare degli avatar personalizzati per le proprie tag online, si potranno visualizzare gradevoli effetti di onde o bordi accentuati o dot sullo sfondo della dashboard, si potranno intraprendere videochat (con un massimo di 2 utenti connessi contemporaneamente) e si potranno inviare e visualizzare immagini durante i le sessioni di gioco. Il software di gestione della videocamera consente, inoltre, di applicare particolari filtri alle immagini provenienti dalla cam, il che la rende in grado di adattarsi facilmente a diverse condizioni luminose (grazie anche all'anti sfarfallio) e di produrre immagini con diversi effetti quali per esempio l'effetto carboncino, l'effetto negativo, l'effetto sfocato, oltre che zoomare sui particolari. In ogni condizione la Live Vision riesce a garantire una qualità dell'immagine decisamente più che accettabile, accontentando anche i più esigenti.

Le applicazioni ludiche della Live Vision sono al momento ancora limitate, ma promettono bene. Assieme alla webcam viene fornito un codice per scaricare UNO dal marketplace (oltre ad un abbonamento gold di prova ad Xbox Live! della durata di un mese). Il suddetto gioco presenterà infatti, accanto al nick del giocatore, la sua immagine in diretta proveniente dall'"occhio" della camera. Un altro titolo a sfruttare la webcam Microsoft è Totemball, in cui ci cimenteremo in un'interazione simile a quanto visto nei titoli della serie EyeToy per Playstation: i movimenti delle nostre braccia verranno riconosciuti dal gioco che li farà replicare a schermo dal protagonista. Vera chicca è invece l'utilizzo che Rainbow Six: Vegas fa della webcam: dopo aver catturato un'immagine frontale e una laterale del nostro volto, genererà, tramite un algoritmo molto avanzato che impiegherà qualche minuto ad essere processato, il nostro volto in tre dimensioni e lo userà per il nostro soldato, in modo da farlo somigliare il più possibile al giocatore. Il risultato è impressionante, la somiglianza è marcatissima e, anche se alcuni incavi del volto non vengono completamente rispettati, l'aspetto dell'alter ego digitale rispecchia con ottima approssimazione quello del giocatore. Per un esempio d'utilizzo potete scaricare il seguente video.

Altri titoli a supportare la Live Vision al momento sono: Bankshot Billiards, Texas Hold'em, Hardwood Hearts, Hardwood Spades e World Series of Poker: Tournament of Champions.

Xbox Live Vision Camera Il pacchetto in vendita, che comprende la Vision Camera, l'abbonamento Live! per un mese, le cuffie ed un codice di attivazione di UNO, viene venduto al prezzo di 49,90€. Tutto sommato un buon prezzo, proporzionato alla qualità della cam e al corposo bundle. Quello che ad oggi manca alla Vision Camera per considerarsi un prodotto pienamente ruscito è il supporto nel software ludico: ora come ora nei giochi la webcam Microsoft risulta abbastanza inutile, ma se il supporto ad essa dovesse moltiplicarsi, magari prevedendo software appositamente pensato per essa sulla scia dei giochi per EyeToy, potrebbe rivelarsi un interessante acquisto anche per chi la volesse usare per fini ludici oltre che di comunicazione.

Quanto attendi: Xbox Live Vision Camera

Hype
Hype totali: 1
10%
nd