Esport

Hearthstone: Operazione apocalisse in arrivo, ecco i nostri consigli

A partire dalle ore 19:00 di oggi sarà disponibile in Europa la nuova espansione di Hearthstone: Operazione Apocalisse, ecco alcuni consigli!

first look Hearthstone: Operazione apocalisse in arrivo, ecco i nostri consigli
Articolo a cura di
Disponibile per
  • iPhone
  • iPad
  • Mobile Gaming
  • Pc
  • La nuova espansione di Hearthstone, Operazione Apocalisse, sarà disponibile da oggi a partire dalle ore 19:00 in Europa e permetterà agli appassionati del popolare gioco di carte targato Blizzard di immergersi in un nuovo capitolo della saga del Dr.Boom, leggendaria carta del set Goblin e Gnomi uscito nel 2014 e che ebbe un successo davvero strepitoso in un momento dove Hearthstone aveva sbaragliato qualsiasi tipologia di concorrenza e si attestava a diventare un gioco di carte collezionabili che con il tempo si sarebbe poi espanso anche su dispositivi mobili arrivando a coinvolgere milioni di giocatori in tutto il mondo.

    Le principali novità

    Operazione Apocalisse porterà nell'universo creato da Blizzard 135 nuove carte collezionabili, che saranno oggetto di analisi in questo articolo, la quale garantirà anche una nuova meccanica: "magnetismo". Quest'ultima darà la possibilità di fondere le carte Robot per creare una nuova carta che abbia in comune le abilità e le statistiche di entrambe. Bisognerà capire come, al netto di tutto, questa nuova meccanica di gioco andrà ad influenzare il meta che potrebbe essere completamente rivoluzionato da un'idea che sembra, almeno sulla carta, molto interessante ed in grado di essere compresa molto facilmente anche dall'utente principiante.

    Ovviamente Operazione Apocalisse garantirà ad Hearthstone una nuova boccata d'aria con l'ingresso di nuovi giocatori dopo un periodo oggettivamente difficile che aveva visto un calo vertiginoso di popolarità e spettatori delusi dall'eccessivo fattore RNG presente nel titolo.
    Tuttavia appare evidente l'interessamento di Blizzard nei confronti di questo aspetto del gioco e questa nuova espansione permetterà sicuramente di avere nuovi spunti per migliorare un bilanciamento che necessita di attenzione e cura nei dettagli continua. Andiamo ora ad analizzare nel dettaglio i punti di forza delle varie classi di gioco in relazione alle carte che sono state annunciate nelle scorse settimane.

    DRUIDO

    Una delle classi sicuramente più utilizzate durante l'ultima espansione di Boscotetro è stata quella del Druido che in Operazione Apocalisse avrà a disposizione delle nuove carte davvero molto interessanti.Partiamo da Melmo il Melmoide, una carta dal body 3-4 al costo di 4 mana capace, per via dell'effetto, di trasformarsi direttamente all'interno della mano nella copia di un servitore che hai giocato.
    Stiamo parlando di una delle carte più forti dell'intera espansione in grado, grazie alla sua versatilità, di trovare spazio in qualsiasi mazzo Druido.
    Sicuramente la Blizzard dovrà cercare di capire come si evolverà il gioco in relazione all'uscita di questa carta ma c'è già chi parla su forum specializzati di "uccisione del meta" e di possibile nerf già a poche settimane di distanza dall'uscita dell'espansione.
    Un'altra carta che si prospetta essere molto performante per il Druido è sicuramente la Psicomelone Succoso capace al costo di soli 4 cristalli di pescare dal mazzo dei servitori dal costo di 7,8,9 e 10 mana. Una carta che potrebbe completamente ribaltare le sorti di una partita definitivamente e che troverà spazio in numerosi mazzi druido.Infine andiamo ad analizzare un'altra carta, a parere di chi scrive, molto interessante del set del Druido:"Progetto: Biologia" capace di regalare, al costo di un cristallo di mana, due cristalli aggiunti a entrambi i giocatori.
    Apparentemente questa carta potrebbe non sembrare così tanto forte ma potrebbe essere impiegata, ad esempio, nell'archetipo big druid dove dovrebbe consentire di velocizzare enormemente quello che viene definito in gergo tecnico il "ramp" del druido pur con dei limiti evidenti, causati dal fatto che anche il proprio avversario avrebbe la stessa identica quantità di mana a disposizione.

    CACCIATORE

    Una delle classi che più ha sofferto durante le ultime espansioni è stata quella del Cacciatore capace di non trovare quasi mai sufficiente spazio nelle lineup dei giocatori durante i tornei internazionali ed in ladder.
    Blizzard ha quindi cercato di utilizzare la nuova meccanica del magnetismo per dare un'identità ad una classe che dal nerf di Call of the Wild ha perso molte delle proprie qualità aggro e continua ad avere dei seri problemi di meccaniche di gioco.

    Tra le carte migliori di questa nuova espansione per il Cacciatore possiamo indubbiamente trovare Bomb Toss, dal costo di due cristalli, in grado di fare due danni e di evocare un goblin bomb da 0/2 capace di infliggere alla sua morte due danni aggiuntivi all'eroe nemico.
    Qualora prendesse davvero vita un "mech deck" del cacciatore questa carta sarebbe sicuramente ottima anche da giocare in doppia copia.
    Venomizer è probabilmente la vera carta leggendaria del cacciatore capace, inserita in un deck basato sul magnetismo, di diventare potenzialmente l'ago della bilancia di qualsiasi partita.
    Il suo costo ad appena 2 di mana e il suo effetto la rendono una delle carte più performanti che il cacciatore possa vantare nel suo repertorio.
    In relazione al Velenizzatore, un'altra carta che acquista indubbiamente valore inserita in un deck cacciatore è sicuramente la Bomba Ragno capace a 3 cristalli di mana di garantire una meccanica basata sul magnetismo e sul rantolo di morte in grado di pulire potenzialmente il campo di battaglia avversario, ad un costo veramente irrisorio.

    MAGO

    Quella del mago è stata senza ombra di dubbio una delle classi più utilizzate negli ultimi anni, meccaniche di utilizzo semplici e capacità di OTK notevoli in molti scenari, anche ad altissimo livello.In Operazione Apocalisse questa classe ha acquistato delle carte che, al netto di tutto, sarebbero potute essere sicuramente migliori o con maggiore valore.
    L'Astromante è certamente una delle carte con maggiori potenzialità del mago che potrebbe trovare sufficiente spazio in tempo mage. Altre due carte molto interessanti per il mago potrebbero essere la Anomalia Cosmica e la Progetto: Ricerca che però non convincono del tutto, oggettivamente parlando questa non sarà sicuramente l'espansione migliore per il mago al netto di ogni possibile calcolo e bisognerà capire se queste carte andranno ad integrarsi con i mazzi che avevano trovato spazio nel corso degli ultimi mesi senza stravolgere l'equilibrio di una classe che seppur notevolmente giocata sembra aver avuto una flessione negli ultimi mesi importante.

    PALADINO

    Sicuramente una pessima espansione per il Paladino in termini di carte. Appare buona, almeno per il momento la sola Brillatron che, inserita in un mazzo Odd-pala, potrebbe acquisire estremo valore anche per via delle sue statistiche davvero ottime e per l'effetto magnetismo che permette di entrare in sinergia con molte altre carte.
    Tuttavia, appare chiaro che il paladino avrà bisogno di trovare il suo percorso in questa espansione e personalmente trovo molto interessante l'idea di sfruttare magari delle carte, ad esempio, come il Mechano-Egg che pur non essendo top tier rappresentano un'alternativa al naturale sviluppo di una classe che sembra però avere un destino già scritto.
    Le altre carte del Paladino che sono state annunciate sono le seguenti: Kangor's Endless Army, Crystalsmith Kangor, Glowstone Technician, Prismatic Lens, Shrink Ray, Annoy-o-Module, Crystology, Autodefense Matrix.

    PRETE

    Il prete è una classe da prendere sempre in grande considerazione nell'ottica competitiva, oggettivamente parlando lo sviluppo di mazzi EggPriest potrebbe portarlo ad essere utilizzato molto spesso in questo meta anche grazie all'ottima carta Sottosopra che permette al costo di zero cristalli di mana di cambiare la salute e l'attacco di un servitore.
    Questa carta potrebbe essere molto interessante anche in relazione ad un combo Priest che potrebbe risalire prepotentemente posizioni con l'uscita di questa nuova espansione.
    Un'altra carta molto interessante per il prete risulta essere il Soggetto di Prova che, come ha fatto notare il giocatore professionista Trump, potrebbe acquisire grande valore qualora fosse giocato in combo con i radiant elemental, divine spirit e vivid nightmare.

    LADRO

    Partiamo subito dal presupposto che il ladro, almeno in questa espansione, potrebbe avere dei seri problemi nell'affrontare i deck avversari.
    Oggettivamente parlando le carte offerte dal Dr.Boom non appaiono eccezionali e molti mazzi OTK o control potrebbero costituire un problema serio per gli eventuali deck ladro che verranno creati nelle prossime settimane.
    L'unica carta in grado di trovare sempre spazio e che potrebbe costituire una vera e propria novità è la leggendaria di classe Elemento Instabile di Myra che consente al giocatore di pescare tutte le restanti carte del proprio mazzo al costo di appena cinque cristalli di mana.
    Appare chiaro che la Blizzard stia spingendo per velocizzare le meccaniche di gioco del ladro favorendo dei mazzi particolarmente aggro in grado di sviluppare subito molto controllo sul terreno di gioco e di ristabilire l'economia della propria mano attraverso la Elemento Instabile di Myra.
    Sicuramente la classe del ladro dovrà essere analizzata e alcuni suoi possibili sviluppi potranno determinare le sorti di un meta che appare in evoluzione e ricco di sorprese.

    SCIAMANO

    Il percorso intrapreso da Blizzard con lo Sciamano nel corso degli ultimi anni è significativo del fatto che, almeno su questa classe, la casa madre abbia completamente stravolto i piani iniziali andando a puntare su una meccanica basata sulle carte elementali davvero interessante che, nel corso degli anni, sta acquistando sempre più valore nonostante una leggera flessione nelle ultime espansioni.
    Interessante, in questo senso, la carta Nembo Minaccioso che, al costo di due cristalli di mana, permette di pescare una carta elementale dal mazzo.
    Ottima anche l'Electra Destatempeste, leggendaria di classe che al costo di appena tre cristalli di mana permette al giocatore di castare una spell doppia a costo singolo.
    Una carta, quest'ultima, che potenzialmente potrebbe cambiare le partite dotando lo sciamano di un'infinita variabilità di scelta anche in momenti critici dando spazio di OTK o valorizzando la board o un eventuale AOE.

    STREGONE

    Prima di analizzare lo stregone dobbiamo prendere in considerazione il fatto che questa classe negli ultimi anni ha avuto diverse importanti evoluzioni vivendo, spesso e volentieri, tra la leggerezza del mondo aggro e la difficoltà e la solidità del mondo control.
    Blizzard con questa nuova espansione ci propone una via di mezzo pur restando fedele alle meccaniche di una classe che negli ultimi mesi ha dimostrato di poter essere ancora molto versatile capace di restare ad altissimi livelli nell'ambito, Zoo, Even e Cube dimostrando grande adattabilità ad un meta in continua evoluzione.
    Sicuramente Bomba Spirituale, magia capace di una grande sinergia con Spellstone e Hooked Reaver, troverà spazio in mazzi Even Warlock e potrebbe addirittura essere presente anche in doppia copia.
    Se, da un lato, la Bomba Spirituale può costituire un ottimo mezzo nei mazzi Even Warlock, il The Soularium rappresenta l'arma in più di tutti i futuri mazzi Zoo, in grado al costo di un cristallo di mana di pescare tre carte potenzialmente utili anche per un OTK oppure capaci, dato il basso costo, di portare il giocatore stregone in un enorme vantaggio di board contro avversari che spesso sono costretti a subire l'iniziativa iniziale dello stregone prima di riuscire a domarlo in mid-late game.

    GUERRIERO

    La classe che ha ricevuto maggiori vantaggi da queste nuove carte è quella del Guerriero, a partire dal nuovo Dr.Boom il Genio Folle che, oltre a rappresentare una nuova carta eroe, permette ai propri servitori meccanici di avere Assalto per tutto il resto della partita oltre a sei fortissimi poteri eroe che spaziano dal "rinvieni un mech" sino ad arrivare al "ottieni 7 armatura" e che, ogni turno, hanno la possibilità di ruotare e quindi di modificare lo scenario di gioco.
    Dr.Boom il Genio Folle rappresenta senza ombra di dubbio una delle migliore carte dell'intera espansione e le sue sinergie sono davvero troppo forti se inserite in deck che riusciranno a valorizzarla.
    Altra carta molto performante, se giocata con Dr.Boom è Assemblaggio Omega che permette di "scoprire un'unità meccanica" ma se il giocatore ha raggiunto i 10 cristalli permette di mettere in mano tutte e tre le carte a disposizione.
    In numerosi momenti, questa carta, potrebbe tranquillamente essere usata per attivare (dato il suo costo di un solo cristallo di mana) Dr.Boom, Mad Genius acquistando oltretutto valore dalla giocata grazie alla doppia pescata aggiuntiva di servitori meccanici.
    Ottima carta anche l'Robot d'Eternium capace di regalare due armature per ogni danno subito ad un costo irrisorio pari ad appena un mana con un body 1-3 veramente importante e capace di permettere delle ottime start, ma anche delle combo interessanti, ai giocatori che sceglieranno di puntare su questa carta.

    NEUTRALI

    Infine tra le carte neutrali andiamo ad analizzare quelle che, allo stato attuale, appaiono come le più promettenti dell'intera espansione, partendo da Protobot Potenziabile che pur non avendo delle statistiche importanti rappresenta un buono spot a due cristalli di mana. Ottima carta a costo di un solo cristallo di mana è Cristallizzatore, capace di offrire un ottimo body 1-3 al costo di cinque danni coperti da altrettanti punti armatura, una carta che quindi potrebbe offrire subito una discreta partenza fin dai primi secondi di partita a seguito del mulligan.
    Per quanto riguarda le carte leggendarie neutrali troviamo Zilliax come carta top tier, utilizzabile in tutti i deck capaci di trovare una sinergia efficace con la nuova meccanica del magnetismo.
    Dopo aver analizzato interamente la prossima espansione siamo pronti a gettarci a capofitto nell'azione della locanda che saprà avvolgerci nel calore delle sue interfacce di gioco capaci di regalare al proprio pubblico e agli stessi giocatori fantastiche ore di spensieratezza, allora buona Operazione Apocalisse a tutti e buon divertimento. Per la Scienza!

    Quanto attendi: Hearthstone Operazione Apocalisse

    Hype
    Hype totali: 13
    68%
    nd