TGS 2008

First look Tatsunoko Vs Capcom: Cross Generation of Heroes

Ryu contro Yattaman

first look Tatsunoko Vs Capcom: Cross Generation of Heroes
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Wii
  • Cosa abbiamo qui

    Tatsunoko Vs Capcom: Cross Generation of Heroes è un picchiaduro in due dimensioni dove vedremo affrontarsi gli eroi maggiori della Capcom e della Tatsunoko Production.

    Se, con in mente i picchiaduro, pensiamo a Capcom, è facile che ci vengano in mente tante cose: Street Fighter, Darkstalkers, Rival Schools. Ma Tatsunoko, se non siamo particolarmente ferrati, potrebbe essere un nome senza senso. Eppure, nei nostri cuori, ci sono i suoi eroi. Tatsunoko Production è infatti una piccola casa di produzione di cartoni animati giapponese nata negli anni sessanta. Dobbiamo a lei buona parte dell'ondata di anime che ha invaso l'Italia durante la nostra infanzia. Il mago pancione, Gigi la trottola, Tamagon, Kyashan. Ma soprattutto Robotech, Hurrican Polymar, Yattaman, Calendar men. Uno dei successi pù recenti di questa casa si chiama Neon Genesis Evangelion. Ed allora, è facile capire la portata (devastante, allucinata, gargantuesca) di questo cross over.

    Cosa ci aspetta

    Abbiamo di fronte un picchiaduro classico, m adi quelli che si fanno notare. Quando gli eroi di due mondi differenti si incontrano, lo fanno con il massimo rumore. Sono in tanti, lanciano lampi, bolle di energia e saette di ogni genere. La terra trema tutta e robottoni giganti invadono lo schermo. L'atmosfera che evocano i trailer di questo gioco è proprio questa. I personaggi visti sino ad oggi sono realizzati tutti con un cel shading mediamente curato, gli sfondi sembrano fare il ruolo ad essi più congeniale: quello della tappezzeria.
    L'impostazione di gioco è fra le più classiche: è un picchiaduro a squadre, dove il giocatore è chiamato a scegliere due personaggi. In ogni momento della battaglia potrà chiamare quello in panchina e concedere un poco di tregua all'altro.
    Sarà possibile comunque buttarsi in battaglie con quattro giocatori in contemporanea. Per il momento, solo offline.
    Nato come coin op, Tatsunoko vs Capcom è diventato un'esclusiva Nintendo Wii. Le voci che circolano parlano di una modalità semplificata che prevede l'utilizzo del solo Wiimote, e una modalità "standard" dove useremo il Classic Controller.

    Chi ci aspetta

    È da maggio 2008 che la Capcom diffonde lentamente i nomi dei personaggi che potremo utilizzare.
    Ecco la lista aggiornata al TGS 2008:

    Alex (Street Fighter)
    Il wrestler di Street Fighter III. Muscoloso individuo in cerca di vendetta.

    Batsu Ichimonji (Rival Schools)
    Uno dei giovini che in Rival Schools combatte contro quelli dell'altra classe, e poi mette i video su youtube.

    Casshan (Tatsunoko)
    Un individuo mezzo uomo e mezzo robot. Combatte nel futuro, per porre fine alla guerra fra esseri umani e robot che sta distruggendo il mondo. Qualcuno ha detto Terminator?

    Chun Li (Street Fighter)
    Poche presentazioni. Una delle donnine più famose del mondo dei videogiochi, uno dei più grandi eroi di Street Fighter. Ormai dovrebbe essere sulla quarantina, ma non li dimostra.

    Gatchaman (Tatsunoko)
    In Italia è stato largamente conosciuto come La Battaglia dei Pianeti. Un gruppo di giovani vestiti in maniera da richiamare vario uccellaggio giravano la galassia per contrastare il Male.

    Gold Lightan (Tatsunoko)
    Trattasi di un robottone dorato alto quanto un palazzo, abbastanza goffo e con l'invidiabile ruolo di salvare il mondo da un'invasione aliena. Dentro di lui, un giovane ragazzo di belle speranze.

    Hideyasu Yuki (Onimusha)
    Dal mondo dei samurai di Onimusha, un grande e oscuro combattente. Forse non tutti sanno che qualcuno con questo nome è esistito davvero, fra la fine del 500 e l'inizio del 600. Era un ricco signore, possessore di terre e grandi ricchezze.

    Hurrican Polymar (Tatsunoko)
    Uno dei costumi più belli della storia degli anime. Sarà di sicuro una delle punte di diamante del gioco.

    Morrigan Aensland (Darkstalkers)
    Una delle scollature più vertiginose del mondo dei videogiochi. Nonostante l'aspetto e la natura demoniaca, non è malvagia: si sa, nella vita possiamo scegliere tutto, tranne la famiglia.

    Ryu (Street Fighter)
    Le presentazioni servono a poco, qui. Immancabile.

    Tekkaman (Tatsunoko)
    Noi li conoscemmo come i Micronauti, e un uomo dalla pettinatura impossibile. Un eroe che brandisce una lancia d'acciaio.

    Yatterman No.1 (Tatsunoko)
    Coraggioso, battagliero Yattaman. Questo dovremo ricordarlo un po' tutti, almeno per le frequenti nudità della principale antagonista del cartone animato.

    E fuori da ogni dubbio che i personaggi giocabili saranno molti di più.

    Cosa ci aspettiamo noi

    Quando si ha a che fare con grandi software houses e personaggi iconici, le strade che può prendere un gioco sono due: la prima è quella di un titolo mediamente divertente, che si regge sul nome dei suoi personaggi. La seconda è quella di un gioco che, vista l'importanza dei combattenti messi in ballo, non può permettersi di essere solo discreto.
    L'esperienza della Capcom in titoli di questo genere rappresenta una sicurezza in più di cui tenere conto. E al tempo stesso la proliferazione incontrollata di Crossover a cui la stessa ci ha abituati potrebbe preoccupare.
    Il fortissimo appeal degli eroi della Tatsunoko potrebbe rendere gli sviluppatori un po' pigri. Ma d'altro canto la presenza di Ryu e Chun Li non può che essere la garanzia di un buon prodotto.
    Di fronte a un picchiaduro, più che in ogni altro tipo di gioco, senza la prova sul campo si può dire ben poco.

    Tatsunoko Vs Capcom: Cross Generation of Heroes è previsto in Giappone per l'11 dicembre 2008 e sarà un'esclusiva Nintendo Wii. Non è ancora stata diffusa la data di uscita americana, tantomeno europea. Il gioco è completo al 70%.

    Tatsunoko Vs Capcom: Cross Generation of Heroes La combriccola di personaggi che ci troveremo a governare è uno dei motivi per cui il gioco è tanto atteso. Da una parte gli eroi che hanno accompagnato buona parte dell’infanzia di tanti videogiocatori di oggi. Dall’altra, un titolo con Ryu e Chun Li in esclusiva su Wii. Il fatto che a svilupparlo sia un team interno a Capcom ci fa ben pensare. Forse non ci troviamo di fronte a un altro di quei prodotti nati per mettere una bandierina sulla console più venduta di questa generazione.

    Quanto attendi: Tatsunoko Vs Capcom: Cross Generation of Heroes

    Hype
    Hype totali: 1
    70%
    nd