Age of Empires 3 Definitive Edition: i trucchi per lo strategico Microsoft

Una guida utile per imparare le basi del gameplay di Age of Empires 3 Definitive Edition, riedizione del celebre RTS targato Microsoft.

guida Age of Empires 3 Definitive Edition: i trucchi per lo strategico Microsoft
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • In attesa che Age of Empires 4 faccia il proprio debutto, Microsoft ha chiuso il cerchio delle edizioni rimasterizzate dei capitoli principali della serie con il terzo episodio della saga (su Everyeye.it trovate la recensione di Age of Empires 3 Definitive Edition), ora disponibile su Steam e Microsoft Store e completamente gratuito per chiunque disponga di un abbonamento a Xbox Game Pass PC o Ultimate. Se non avete mai provato il gioco e state per farlo grazie al Game Pass, ecco qualche consiglio che potrebbe tornarvi utile per muovere i primi passi.

    Trucchi

    Se non siete giocatori competitivi e volete semplicemente divertirvi offline, sappiate che anche in Age of Empire III Definitive Edition è possibile attivare i trucchi ed alterare in maniera più o meno significativa l'esito delle partite che non coinvolgono il comparto multigiocatore online.

    Per poter attivare i trucchi non occorre far altro che premere il tasto Invio in partita e digitare una delle frasi che trovate nell'elenco qui sotto.

    Vantaggi:
    • a recent study indicated that 100% of herdables are obese: tutti gli animali da allevamento diventano più grassi e producono quindi più cibo
    • Give me liberty or give me coin: aggiunge immediatamente 10.000 unità di denaro
    • Medium Rare Please: aggiunge immediatamente 10.000 unità di cibo
    • censored (tra maggiore e minore): aggiunge immediatamente 10.000 unità di legname
    • Nova & Orion: aggiunge immediatamente 10.000 punti esperienza (da investire nelle carte)
    • X marks the spot: rivela l'intera mappa
    • speed always wins: azzera i tempi di ricerca, costruzione, produzione e raccolta (utilizzare il codice una seconda volta ne annulla l'effetto)
    • this is too hard: vittoria istantanea

    Unità speciali:
    • tuck tuck tuck: The Tommynator monster truck
    • wee ooh wee ooh: BigAndy monster truck
    • ya gotta make do with what ya got: Mediocre Bombard (spara Capybara)
    • where's that axe?: George Crushington
    • o Canada 2005: Lazerbear
    • don't kick the pitbull: Learicorn
    • we <3 fluffy!1!: Fluffy
    • wuv woo vol.2: Flying Purple Tapir

    Fase di addestramento

    Che sia trascorso un po' di tempo dalla vostra ultima partita o che siate nuovi alla serie, esplorare la Modalità Storia di Age of Empire III Definitive Edition è il modo perfetto per iniziare. Le missioni delle campagne sono brevi e mettono il giocatore in contesti diversi, facendogli in poco tempo comprendere perfettamente quelle che sono le meccaniche alla base del gameplay.

    Se non avete voglia di giocare una delle campagne potete sempre dare un'occhiata alla particolare modalità di gioco chiamata L'Arte della Guerra, la quale consiste in una serie di scenari che propongono situazioni diverse e consentono al giocatore di addestrarsi per superarle in maniera sempre più rapida ed efficace grazie ad un sistema di punteggio. Se invece sentite il bisogno di provare un'esperienza quanto più simile possibile alle partite multigiocatore non possiamo che consigliarvi Schermaglia, la modalità che permette al giocatore di creare la propria partita modificando numerosi parametri, inclusa la velocità e l'era iniziale.

    Raccolta delle risorse

    La prima cosa da fare in una qualsiasi partita di Age of Empire III Definitive Edition è organizzarsi per predisporre i lavoratori disponibili alla raccolta delle risorse, che in questo capitolo della serie corrispondono a legno, cibo e denaro. Il primo si ottiene banalmente dagli alberi, il secondo dai campi di coltivazione o dagli animali e il terzo dalla roccia o dai campi di coltivazione, a patto di selezionare l'apposita opzione nella schermata della struttura. Nelle fasi iniziali di ogni scenario provate a produrre quanti più abitanti vi è possibile e distribuiteli equamente tra le varie risorse, a meno che non vi sia qualche tipo di materiale di cui avete il disperato bisogno per potenziare unità o strutture.

    Nell'angolo in basso a destra dello schermo noterete inoltre un piccolo quadrato con all'interno un numero vicino all'indicatore delle risorse: questa cifra indica quanti coloni stanno raccogliendo quel tipo di risorsa e cliccandoci sopra potrete selezionare contemporaneamente tutti quegli abitanti, così da reindirizzarli verso un altro luogo o dargli da fare qualche altro compito.

    Sappiate che, a differenza del secondo capitolo, in AoE3 gli abitanti non devono continuamente spostarsi tra la fonte dei materiali e una struttura che funge da deposito e le risorse raccolte vengono automaticamente trasferite alla base senza che vi sia il bisogno di viaggiare tra un punto e l'altro. Un altro fattore molto importante del quale si dovrebbe tener conto è il quantitativo di cibo estratto dalle varie risorse: gli animali rendono la raccolta di carne molto più veloce ma possono portare i vostri coloni in luoghi meno protetti, invece i campi da coltivare generano meno risorse ma lo fanno in ambiente più sicuro.

    Scout in esplorazione

    Anche l'esplorazione gioca un ruolo molto importante, visto che mandare in avanscoperta un'unità dotata di grande agilità permette di conoscere non solo la posizione del nemico ma anche la conformazione della mappa. Grazie all'esplorazione potreste ad esempio individuare eventuali sbocchi sul mare per dare vita ad un porto o scoprire la posizione di piccoli accampamenti controllati dai bot che possono essere utili per generare risorse.

    Con gli spostamenti degli scout si possono anche individuare le risorse nei paraggi della propria città, così da sapere in quali punti espandersi quando tutti gli alberi, gli animali e le rocce nei dintorni del centro si saranno esauriti. Sappiate inoltre che se siete pigri o non volete dare troppa importanza all'esplorazione potete fare in modo che alcune unità lo facciano automaticamente con la semplice pressione di un tasto nel loro menu in basso a sinistra.

    Guarnigione in difesa

    Ad accompagnare la produzione di abitanti dovrebbe esserci anche la creazione di un piccolo esercito già dopo i primi minuti di gioco, poiché alcuni giocatori (o la stessa intelligenza artificiale ai livelli di difficoltà più alti) sono soliti inviare piccole truppe verso il nemico che potrebbero mettere fine alla partita se il bersaglio non dispone della benché minima difesa. Una volta raccolta quindi una piccola quantità di risorse è una buona idea selezionare un abitante e dargli il compito di creare qualche struttura militare e diverse case.

    Le prime vi permetteranno di produrre unità da combattimento e le seconde aumenteranno il limite di popolazione, ovvero il numero massimo di abitanti e soldati che possono coesistere in partita. A proposito di strutture, non limitatevi a costruirle e potenziatele: che si tratti di una caserma o di un campo da coltivare esistono diversi "power-up" che potenziano le unità prodotte o velocizzano alcuni processi e potrebbe valere la pena investire un po' di risorse in questi aiuti per poi avere vantaggi in un secondo momento.

    Scorciatoie da tastiera

    Come tutti gli strategici in tempo reale, anche Age of Empire III Definitive Edition si gioca principalmente con il mouse ma avere la giusta conoscenza delle scorciatoie da tastiera dà un vantaggio incredibile ai giocatori che vogliono essere più rapidi e competitivi. Se non siete avvezzi a questo genere di strategie vi suggeriamo di iniziare ad esplorare le shortcut selezionando le varie strutture e posizionando il cursore sui quadrati in basso a sinistra, così da scoprire a quale tasto è collegato ciascuno di essi: in questo modo potete ad esempio produrre molto più velocemente gli abitanti o la cavalleria evitando tempi morti.

    Un'altra tecnica davvero utile è quella di selezionare le strutture e poi cliccare su un qualsiasi punto della mappa con il tasto destro del mouse, posizionando così una bandiera. Così facendo tutte le unità prodotte da quella struttura si dirigeranno automaticamente verso la bandiera, la quale può essere ad esempio piazzata su un albero o una roccia per far automaticamente andare al lavoro tutti i gli abitanti freschi di produzione. Se invece volete costruire più strutture in sequenza (ad esempio le case), basta tenere premuto il tasto Shift e continuare a cliccare con il tasto sinistro del mouse per piazzare sulla mappa le varie costruzioni.

    Che voto dai a: Age of Empires 3 Definitive Edition

    Media Voto Utenti
    Voti: 1
    8
    nd

    Altre guide per Age of Empires 3 Definitive Edition