Apex Legends Guida: trucchi per vincere e strategie utili

Personaggi, mappa, strategie e trasmettitori di rientro: tutto quello che c'è da sapere per iniziare a giocare con Apex Legends.

Apex Legends: i trucchi per vincere
VideoTutorial: Multi
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Apex Legends è ora disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, presentandosi come il nuovo battle royale di Respawn Entertainment, lo studio di sviluppo dietro la serie di Titanfall. Per vincere ogni match bisognerà aguzzare l'ingegno, collaborare con i compagni di squadra e sfruttare tutti i mezzi a propria disposizione, imparando a muoversi all'interno della mappa. In questa guida vi daremo alcuni consigli utili per padroneggiare le meccaniche di gioco, in modo da aumentare le vostre probabilità di sopravvivenza nel corso delle partite.

    Scegliete la Leggenda giusta

    Il roster è attualmente composto da 8 Leggende, una variegata selezione di personaggi caratterizzati da abilità particolari. Imparate a conoscerli tutti, fino a trovare quelli più adatti al vostro stile di gioco e alle esigenze della squadra.

    Volete aiutare i vostri compagni a recuperare la salute dopo uno scontro? Lifeline farà al caso vostro. Preferite fare da scudo al team con la vostra possanza fisica? Vestite i panni del gigante Gibraltar. Privilegiate la velocità e volete percorrere grandi distanze per cogliere di sorpresa i nemici? Sfruttate il rampino di Pathfinder. Non esiste un personaggio migliore dell'altro, ma solo quello più adatto a voi e alla vostra squadra. L'elenco completo dei personaggi include: Mirage, Lifeline, Pathfinder, Wraith, Bangalore, Bloodhound, Caustic e Gibraltar. A voi la scelta!

    Studiate la mappa

    Le partite di Apex Legends si svolgono a Canyon dei Re, un'area piena di installazioni militari abbandonate. La mappa contiene diverse tipologie di terreni: paludi, campi, edifici abbandonati e distese desertiche ricche di punti di osservazione.

    Prendere confidenza con l'arena vi aiuterà a riconoscere le zone più calde, quelle in cui si concentrano i combattimenti iniziali e dove è possibile trovare i bottini più ricchi. Come nei classici battle royale, la mappa è delimitata da un anello che si restringe a intervalli regolari nel corso del match. Dal momento che dovrete muovervi al suo interno con la giusta prontezza, conoscere l'ambiente circostante sarà di fondamentale importanza per prendere le decisioni giuste in pochi istanti.

    Rianimate i compagni

    Come in tutti i battle royale, rimanere in vita è la chiave fondamentale per vincere la partita e giocarsela fino in fondo. Una squadra unita può fare qualcosa che nessuna Leggenda è in grado di fare da sola: riportare in vita un compagno. Se la vostra salute scende a zero non morirete subito, ma resterete a terra in attesa di cure.

    Se nessuno riuscirà a rianimarvi in tempo, passerete a miglior vita lasciando cadere un banner che gli altri membri del team possono raccogliere e portare a un trasmettitore di rientro. Così facendo potrete resuscitare un compagno, facendolo rientrare in partita senza armi né armatura. Un'operazione rischiosa, ma indubbiamente utile e capace di risollevare le sorti di una partita.

    Gioco di squadra

    Nelle partite di Apex Legends vi tufferete nell'arena insieme a due compagni, e il lavoro di squadra sarà essenziale per avere la meglio sugli avversari. Collaborate, copritevi le spalle a vicenda e contate sulle abilità delle Leggende, cercando di creare un team completo e coerente con il vostro stile di gioco.

    Per fare un esempio, un membro della squadra potrebbe usare Wraith per cogliere gli avversari di sorpresa con la porta dimensionale, mentre un altro compagno potrebbe vestire i panni di Caustic per respingere i nemici usando il gas Nox. Giocare da soli vi porterà quasi sempre a morte certa: la vera chiave per vincere è il team work, insieme alla capacità di formare una squadra versatile e robusta.

    Comunicate con i compagni

    Grazie alle smart comm potete passare informazioni importanti ai compagni in qualsiasi momento, con la possibilità di evidenziare sullo schermo oggetti utili e posizioni senza la necessità di usare la chat vocale.

    Nella fattispecie potrete segnalare l'esatta posizione dei bottini, delle parti di equipaggiamento e dei nemici avvistati, facendo sapere ai vostri compagni in quale direzione state andando. Oltre alla chat vocale, usate questo strumento in-game per passare informazioni vitali agli altri membri del team, facendo in modo che anche loro vedano quello che avete visto voi.

    Non sprecate nulla

    Mentre esplorate la mappa, in particolare nelle prime fasi del match, non esitate a raccogliere tutto quello che trovate in giro. I bottini includeranno nuovi accessori per le armi, armature, upgrade che aumentano la capienza degli zaini e altro ancora. Il sistema dell'inventario vi dirà se un oggetto sarà migliore (o peggiore) di quelli in vostro possesso, permettendovi di scartarlo senza preoccupazioni.

    Ricordatevi sempre di rubare il bottino dei nemici abbattuti, e di comunicare ai compagni la posizione degli oggetti che possono tornare utili alla squadra. Tenete sempre gli occhi aperti: ogni risorsa può fare la differenza tra la vita e la morte.

    Cercate gli oggetti migliori

    In Apex Legends il livello dei bottini varia in base alla zona della mappa: alcune aree dell'arena producono regolarmente bottini di alto livello, e tutti cercheranno di accaparrarseli. Le navicelle da trasporto cadono in punti casuali della mappa e sono un'autentica miniera d'oro: regalano infatti il bottino più ricco a chiunque riesca a prenderle.

    Inizierete ogni partita senza armi né armature, perciò voi e la vostra squadra dovrete decidere se vale davvero la pena rischiare per un determinato bottino. Anche in questo caso, il team work sarà di enorme importanza e potrà fare la differenza, consentendovi di ottenere le armi e le armature più efficienti.

    Sfruttate la mappa

    La mappa di Apex Legends è ricca di elementi ambientali e architettonici che possono essere sfruttati a proprio vantaggio nel corso delle partite. Con le torri del salto potrete volare in alto per poi paracadutarti giù, in modo da aiutare la squadra su tutta la mappa.

    Le zone calde vi daranno accesso ai bottini di livello più alto in aree casuali della mappa, mentre i trasmettitori di rientro possono riportare in vita i compagni. Che usiate questi elementi per tirarti fuori dai guai o per cogliere gli avversari di sorpresa, imparare a utilizzarli renderà senza dubbio più efficace la vostra strategia.

    Nessun danno da caduta

    Chi ha esperienza con i Battle Royale tende ad affrontare i salti con una certa cautela per evitare i danni da caduta, ma questo non è il caso di Apex Legends. Nel gioco di Respawn Entertainment potrete saltare da una scogliera a picco e atterrare sul terreno sottostante senza subire nemmeno un graffio.

    Un comodo vantaggio tattico se i vostri avversari sono posizionati sotto di voi: tuffatevi senza esitazione per coglierli di sorpresa, scagliando tutta la vostra potenza su di loro. Allo stesso modo, non esistate a raggiungere posizioni soprelevate per avere una visuale più ampia sulla mappa, e a lanciarvi di sotto per entrare nel vivo della battaglia.

    Che voto dai a: Apex Legends

    Media Voto Utenti
    Voti: 196
    7.7
    nd

    Altre guide per Apex Legends