Avatar Frontiers of Pandora: risorse, ricompense, fanteria e sensi Na'vi

La guida con i trucchi per sopravvivere nell'affascinante mondo del nuovo gioco Ubisoft basato sul film di James Cameron.

Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS5
  • Xbox Series X
  • Per la gioia di tutti gli appassionati della serie cinematografica ad opera di James Cameron, Avatar Frontiers of Pandora ha finalmente fatto il suo arrivo sugli scaffali di tutti i negozi fisici e digitali. Se anche voi state approfittando dell'occasione per vestire i panni di un Na'vi e unirvi alla resistenza contro la minaccia umana, abbiamo una lunga serie di consigli che potrebbero fare al caso vostro. Se invece volete saperne di più sul gioco, vi invitiamo a dare un'occhiata alla nostra recensione di Avatar Frontiers of Pandora.

    Editor

    In Avatar Frontiers of Pandora è possibile creare un Na'vi tramite la schermata di personalizzazione proposta all'inizio dell'avventura. Sappiate però che le vostre scelte in questo frangente non sono permanenti e nel corso del gioco potrete accedere nuovamente all'editor. Una volta giunti nell'Albero Casa del clan Aranahe, infatti, avrete la possibilità di interagire con una speciale postazione (disponibile anche presso altri avamposti) al secondo piano che consente di modificare qualsiasi aspetto del protagonista, persino la voce.

    Oltre ad essere utile per coloro i quali hanno avuto ripensamenti sull'estetica del personaggio, questa opzione ha senso anche perché durante le missioni sbloccherete ulteriori modifiche estetiche, come le pitture per il corpo.

    Non tirate dritto

    Tutte le missioni di Avatar Frontiers of Pandora, sia quelle principali che le secondarie, hanno un livello consigliato per l'equipaggiamento. Proprio per questa ragione, sarebbe preferibile non giocare esclusivamente la main quest, poiché in questo modo ci si ritroverebbe con un personaggio non all'altezza della situazione nel giro di qualche ora di gioco. Se volete migliorare le caratteristiche del vostro personaggio, alternate sempre le missioni principali a qualche quest secondaria, alla conquista di avamposti e alla raccolta di risorse per costruire oggetti più forti.

    La qualità delle risorse

    Che si tratti di un fiore da raccogliere o dei resti di un animale, in Avatar Frontiers of Pandora è fondamentale che le risorse vengano estratte nella loro versione migliore e, pertanto, sarebbe preferibile soddisfare alcuni requisiti. Nel caso delle piante, cercate di completare con successo il mini-gioco legato alla raccolta e reperite l'oggetto nelle sue condizioni migliori.

    Quando si tratta degli animali, invece, utilizzate i sensi Na'vi ed il vostro arco migliore per scagliare una freccia sul punto debole (evidenziato in giallo) quando la creatura è ignara, così da limitare al massimo la sua sofferenza. Seguendo questi consigli, i materiali per il crafting che vi procurerete avranno statistiche migliori e vi consentiranno di fabbricare equipaggiamento più potente.

    Stordite i mech

    Sì, lo sappiamo, il mini-gioco dell'hacking di Avatar Frontiers of Pandora è piuttosto noioso e viene proposto numerose volte nel corso della campagna. Sappiate però che il SID può essere utilizzato anche in altri contesti, dal momento che questa pistola tecnologica ha anche il potere di disabilitare temporaneamente gli esoscheletri.

    Per fare ciò, è sufficiente posizionarsi nei paraggi del bersaglio, inquadrarlo impugnando la pistola e hackerandolo proprio come si fa con qualsiasi altro dispositivo: in caso di successo, il robot si disattiverà per qualche istante, più che sufficiente per avvicinarsi e fare la festa al pilota.

    Depositate le risorse

    Dopo le prime ore di gioco in Avatar Frontiers of Pandora, vi ritroverete quasi sempre con lo zaino pieno zeppo di risorse per il crafting, cosa che vi impedirà di raccoglierne altre. Proprio per ovviare a questa fastidiosa problematica, fate ritorno ad una delle basi a cadenza regolare, dove troverete anche un comodo deposito in cui collocare tutto il cibo e le risorse in eccesso. Ricordate però che questi oggetti vanno recuperati in caso di bisogno, poiché quando si interagisce con un tavolo per il crafting non vengono presi in considerazione gli elementi nel deposito.

    Cucinate sempre

    Sebbene non si tratti di un survival, Avatar Frontiers of Pandora implementa anche un indicatore dell'energia del protagonista, il quale andrebbe tenuto sempre al massimo per far sì che la salute possa rigenerarsi automaticamente nel corso degli scontri a fuoco. L'unico modo per ricaricare l'energia è mangiare qualsiasi frutto o cibo reperito in giro.

    Sappiate però che in ogni avamposto è possibile combinare gli ingredienti per preparare pietanze con effetti aggiuntivi, così da avere potenziamenti temporanei che possono rendere più semplici alcuni combattimenti. Cercate quindi di sperimentare e scoprire le varie ricette, i cui bonus potrebbero tornarvi utili nel corso dell'avventura.

    Prima la fanteria

    Ogni volta che in Avatar Frontiers of Pandora vi ritroverete a dover conquistare una base, ci saranno sempre soldati semplici e mech. Il metodo migliore per completare la missione con successo è quella di avere un approccio furtivo nelle fasi iniziali, eliminando con una freccia i bersagli isolati e privi di un robot.

    Dopo aver fatto fuori questi nemici più piccoli, è possibile concentrarsi sui mech: in questo caso, è molto più difficile procedere con l'eliminazione stealth, ma è comunque possibile direzionare la freccia verso la testa del pilota per eliminarlo sul colpo. Esiste anche la possibilità di colpire il punto debole sulla schiena dei robot, ma in questo caso il colpo innesca un'esplosione che attira l'attenzione di chiunque sia nei paraggi. Seguendo questi consigli, ridurrete all'osso il numero di avversari da affrontare a viso aperto.

    Usate i Sensi Na'vi

    Una delle meccaniche di Avatar Frontiers of Pandora che non andrebbero mai sottovalutate è quella dei Sensi Na'vi. Tenendo premuto un tasto, il protagonista può attivare una sorta di visione avanzata che gli permette sia di tenere traccia dell'obiettivo che di scovare qualsiasi contenitore di loot o punto d'interazione nei paraggi.

    Questo strumento è anche fondamentale durante la caccia e gli scontri a fuoco, poiché la sola pressione del tasto fa sì che i punti deboli dei nemici appaiano in giallo e siano molto più semplici da colpire. Grazie ai Sensi Na'vi, inoltre, potrete marcare tutti i nemici nell'area, anche quelli dietro gli ostacoli: basterà tenere premuto il tasto ed inquadrarli uno alla volta.

    Reputazione e mercanti

    Il crafting è una delle principali fonti di equipaggiamento in Avatar Frontiers of Pandora, ma esistono anche altri sistemi per procurarsi armi ed armature più efficienti. Il primo metodo è quello di accumulare reputazione dei clan, una sorta di valuta che si ottiene depositando oggetti presso uno speciale deposito negli avamposti.

    In ciascuna di queste postazioni c'è sempre una risorsa che permette di ottenere un maggior quantitativo di reputazione. Quando ne avrete accumulata a sufficienza, potrete scambiarla con i mercanti del clan per ottenere nuovo equipaggiamento. Lo stesso vale per gli NPC della resistenza, pronti a scambiare alcune risorse in cambio di armi da fuoco e armature di metallo.

    Usate la guida di caccia

    Aprendo il menu principale di Avatar Frontiers of Pandora è possibile accedere alla guida di caccia, una schermata davvero utile per i giocatori del titolo Massive Entertainment. Tramite questo menu, è possibile non solo leggere numerose informazioni sulla flora e sulla fauna del pianeta alieno, ma vi è anche la possibilità di cliccare su animali o risorse per fare in modo da semplificare il loro ritrovamento nel gioco, dal momento che una scia vi guiderà verso gli obiettivi. Se avete bisogno di un ingrediente per il crafting e non sapete come muovervi, non potete che agire in questo modo.

    Potenziate il Na'vi

    Uno dei modi per rendere più forte il protagonista di Avatar Frontiers of Pandora ed aumentare il suo livello di potenza è accedere ai vari potenziamenti, suddivisi in tre categorie. Le abilità principali sono quelle che si ottengono spendendo i punti nella relativa schermata, così da ottenere benefici alle statistiche ed altri bonus. Ci sono poi gli aumenti permanenti alla salute, che si ottengono ogni volta che si tocca uno degli alberi speciali sparsi in giro per Pandora.

    A chiudere il cerchio troviamo le abilità degli antenati, la cui posizione è indicata sulla mappa da un fascio luminoso: posizionate il cursore su di esso per verificare quale sia l'abilità corrispondente e, se vi interessa, raggiungere quel luogo (possibilmente con l'Ikran, così da rendere tutto più semplice) per trovare il grosso fiore grazie al quale sbloccarla.

    Ricompense

    Se siete in cerca di nuove opzioni per la personalizzazione del vostro Na'vi in Avatar Frontiers of Pandora, sappiate che potete come sempre contare sulle ricompense di Ubisoft Connect. Come per tutti i suoi giochi, l'azienda francese ha incluso una serie di elementi cosmetici che si possono riscattare con le monete d'oro, la valuta che si guadagna completando i vari obiettivi nei giochi Ubisoft.

    Che voto dai a: Avatar Frontiers of Pandora

    Media Voto Utenti
    Voti: 10
    6.2
    nd