Borderlands The Handsome Collection: guida e trucchi per iniziare a giocare

Borderlands 2 e Borderlands The Pre-Sequel sono ora gratis su Epic Games Store: ecco alcuni suggerimenti utili per i nuovi giocatori.

Borderlands The Handsome Collection: guida e trucchi per iniziare a giocare
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Senza fermarsi mai nemmeno una settimana, i doni dell'Epic Games Store continuano ad arrivare e questa settimana è il turno di Borderlands The Handsome Collection gratis per PC, ovvero del ricco pacchetto contenente Borderlands 2, Borderlands The Pre-Sequel e tutti i contenuti aggiuntivi. Se grazie a questa nuova promozione dello store dei creatori di Fortnite avete deciso di immergervi nel mondo popolato da banditi e Cacciatori della Cripta, abbiamo preparato per voi una lunga serie di consigli che vi aiuteranno a comprendere subito gli aspetti più importanti del gioco e, perché no, a tirare fuori qualcosina in più dal comparto tecnico. Prima di iniziare, va precisato che i due giochi sono molto simili se non identici dal punto di vista del gameplay e di conseguenza i consigli che vi diamo sono validi su entrambi (persino le voci dei menu corrispondono).

    Comandi

    Lo schema dei comandi di Borderlands 2 e Borderlands The Pre-Sequel è davvero semplice e non richiede particolare impegno per essere appreso. Sono infatti ben pochi i tasti che si discostano da quelli visti nei più tradizionali sparatutto e se siete abituati a giochi di questo tipo vi sentirete immediatamente a casa.

    Se la combinazione formata da mouse e tastiera non dovesse fare al caso vostro, sappiate che come per la maggior parte dei titoli moderni basta collegare un controller compatibile (va bene anche quello di Xbox One) per passare subito ad un sistema di controllo alternativo.

    • Movimento: WASD
    • Gestione della telecamera: Movimento del mouse
    • Modalità mirino: Tasto destro del mouse
    • Fuoco: Tasto sinistro del mouse
    • Granata: G
    • Abilità: F
    • Corsa: Shift
    • Attacco corpo a corpo: V
    • Salto: Barra spaziatrice
    • Ricarica dell'arma: R
    • Interazione/Raccolta oggetti: E (tenendo premuto si equipaggia all'istante)
    • Cambio dell'arma: 1, 2, 3, 4 oppure rotella del mouse
    • Accovacciarsi: C
    • Inventario: I
    • Mappa: M
    • Schermata delle abilità: K
    • Menu sfide e Gettoni Duro: J
    • Diario delle quest: L

    Tutti insieme

    La prima schermata che vi si parerà davanti avviando uno dei due giochi inclusi nel bundle è la richiesta d'attivazione del cross-play. Questa funzionalità, grazie alla quale i giocatori Steam e quelli Epic possono giocare insieme, non ha motivo di essere disattivata e può portare solo ed esclusivamente benefici alle modalità online dello sparatutto coop.

    Vi consigliamo quindi di non lasciarvi intimorire da questa richiesta e di accettare ad occhi chiusi, impostando anche il vostro nickname (vi sarà possibile modificare l'ID in un secondo momento sul sito ufficiale del gioco) grazie al quale è possibile identificarvi a prescindere dal client utilizzato per giocare. Se per qualche motivo doveste decidere di disabilitare il cross-play in Borderlands 2 o The Pre-Sequel, sappiate che trovate l'apposita voce nel menu delle impostazioni di rete e che basta un click per rendere impossibile il matchmaking tra Steam ed Epic Games Store.

    Un cacciatore non è per sempre

    Il momento della selezione della classe da utilizzare nel corso dell'avventura è sempre difficile, soprattutto se si considera che i titoli inclusi nella Handsome Collection consentono di accedere anche a due personaggi extra per ogni gioco. Sfortunatamente non c'è possibilità di provare con mano le abilità dei vari Cacciatori della Cripta ma esiste un piccolo trucco attraverso il quale potreste cambiare idea in qualsiasi momento senza dover ricominciare da zero il gioco e rivivere il noioso tutorial accompagnato da filmati non saltabili: l'utilizzo di editor dei salvataggi.

    Parliamo di strumenti molto potenti che vanno però utilizzati con consapevolezza, poiché modificare parametri diversi dalla classe utilizzata è scorretto e, per quanto non bannabile, è un'azione irrispettosa nei confronti degli altri giocatori. Fate quindi buon uso di queste applicazioni e sfruttatele esclusivamente per testare ogni singola classe presente nei due capitoli.

    Procedere per gradi

    Che si parli di Borderlands 2 o del Pre-Sequel, la quantità di ore che vi aspetta è davvero elevata grazie al contributo dei numerosi contenuti aggiuntivi. Molti dei DLC dei due looter shooter sono però pensati per gli utenti che hanno già portato a compimento la campagna principale e, di conseguenza, è preferibile non cimentarsi in queste sfide prima del previsto.

    Alcune espansioni sono accessibili sin dai primi minuti di gioco grazie alle stazioni di viaggio rapido (in The Pre-Sequel si può ad esempio iniziare subito il DLC Claptastic Voyage, ovvero l'area del mondo di gioco la cui forma ricorda Clap-Trap), ma vi invitiamo a frenare l'entusiasmo e a procedere con calma per evitare di ritrovarvi di fronte a sfide insuperabili o ad essere troppo forti rispetto ai nemici della main quest, rovinando così irrimediabilmente la vostra esperienza di gioco.

    A proposito di DLC, non dimenticate che a breve dovrebbe arrivare sullo store dei creatori di Fortnite anche l'espansione Lilith e la battaglia per Sanctuary di Borderlands 2, la quale fungerà da ponte tra le vicende narrate nel secondo capitolo e Borderlands 3.

    Un passo indietro

    Sebbene ogni Cacciatore della Cripta abbia un'abilità attiva che non può essere modificata come nel terzo capitolo, anche in Borderlands 2 e The Pre-Sequel si possono spendere numerosi punti abilità per personalizzare le caratteristiche del proprio personaggio e dare vita ad una build che permetta di dare il meglio in base al proprio stile di gioco.

    Talvolta potreste avere dei seri dubbi su quali siano i rami migliori in cui investire i punti guadagnati con fatica ma non abbiate alcun timore di sprecarli poiché in questi casi arriva in vostro aiuto il reset delle skill. Questa funzionalità può essere attivata in una qualsiasi Dispositivo Cambio Rapido (i terminali presso i quali è possibile modificare l'aspetto del personaggio) dopo aver speso una piccola quantità di denaro. Per quanto utile, bisognerebbe ricorrere a questa meccanica solo nei casi di reale necessità poiché il suo costo aumenta dopo ogni utilizzo.

    Gestire "bazilioni" di armi

    C'è un motivo ben preciso se spesso e volentieri ci si riferisce alla serie Gearbox con il termine looter shooter: in Borderlands cade bottino come se piovesse e ben presto si è costretti a dover gestire montagne di armi e oggetti cercando di intuire il più velocemente possibile quali siano quelli da scartare e quelli da tenere.

    Il primo indicatore da adocchiare quando si procede alla raccolta di un'arma è quello della rarità (dal più comune al più raro: Bianco, Verde, Blu, Viola ed Arancione), che permette di comprendere all'istante se si tratti o meno di spazzatura dal colore della colonna luminosa emessa dall'oggetto a terra. Se dovete invece decidere quale arma tenere fra due della stessa rarità e non avete voglia di confrontare ogni singola statistica, vi invitiamo a controllarne il prezzo di vendita: nel 99% dei casi la più costosa sarà anche la più efficace.

    Sopravvivere in battaglia

    Sopravvivere agli scontri più caotici di Borderlands 2 e di Borderlands The Pre-Sequel può essere complicato, soprattutto quando non si ha un compagno pronto a rianimarci. Fortunatamente in entrambi i titoli non si può morire direttamente e per una manciata di secondi dopo un atterramento si ha la possibilità di eliminare un nemico con la propria arma per tornare in perfetta salute.

    Questa meccanica di gioco non va assolutamente sottovalutata poiché capita davvero spesso di subire abbastanza danno da cadere a terra. A questo proposito, dovreste sempre avere il perfetto controllo della situazione e fare in modo che ci sia almeno un nemico con così poca salute che, in caso di problemi, può essere agilmente eliminato per consentirvi il rientro in gioco.

    Se poi volete un ulteriore vantaggio, dovete assolutamente fare un po' di shopping al negozio di Earl. Questo mercante, il cui negozio si trova sia a Sanctuary che a Concordia (gli hub rispettivamente di Borderlands 2 e The Pre-Sequel), vende degli upgrade che aumentano il numero massimo di slot dell'inventario e di munizioni trasportabili per ogni tipologia.

    Jackpot

    Se volete seguire il nostro suggerimento e procedere all'acquisto di qualche upgrade nel negozio di Earl, un buon metodo per accumulare Eridium e Cristalli Lunari è accumulare grosse quantità di denaro. Aprire qualsiasi contenitore vi si pari davanti nel corso delle vostre fasi d'esplorazione e vendere tutto ciò che non vi serve, così da accumulare cifre abbastanza alte da poterle investire nelle slot machine di Sanctuary e Concordia. Sebbene le possibilità di ricavare la preziosa valuta dal gioco d'azzardo sia davvero bassa, questo è forse il modo più veloce per accumularla prima di raggiungere l'endgame e, nel frattempo, per sbloccare qualche oggetto per la personalizzazione e armi extra.

    Spendere i Gettoni Duro

    Scorrendo tra i menu di gioco avrete sicuramente notato la presenza della schermata Livello Duro, contrassegnata dall'icona di una medaglietta. Attraverso questo menu è possibile non solo consultare le decine di sfide disponibili nel gioco, ma anche spendere i Gettoni Duro accumulati completando le suddette sfide. Ad ogni punto speso, in maniera simile ai punti Agyo e Ungyo di Nioh 2, si possono incrementare lievemente alcune statistiche come la capacità massima dello scudo, la cadenza di fuoco e i danni inflitti con armi elementali.

    Si tratta insomma di piccoli upgrade che, se messi insieme, possono fare anch'essi la differenza nella costruzione della vostra build. Non dimenticate che i Gettoni Duro spesi non possono essere recuperati in alcun modo e che i potenziamenti sono applicati a tutti i personaggi creati con il vostro account.

    Chiavi d'Oro

    Per aumentare il divertimento e iniziare ad utilizzare le armi più folli sin dalle prime battute, potete fare affidamento alle Chiavi d'Oro. Questi oggetti consumabili possono essere accumulati riscattando sul sito ufficiale del gioco uno dei numerosi codici forniti dagli sviluppatori nel corso degli anni e che consentono di mettere da parte decine se non centinaia di chiavi. Una volta raccolti questi oggetti, non dovete far altro che visitare l'enorme forziere d'oro che si trova al centro di Sanctuary e Concordia per consumare una chiave, aprire il grosso contenitore e trovare del bottino leggendario al suo interno. Il consiglio che possiamo darvi è di non sprecare subito tutte le chiavi a vostra disposizione ma di diluirle il più possibile nel tempo, visto che l'equipaggiamento che si ottiene dal forziere è sempre del vostro livello e rischia di diventare obsoleto in pochi minuti.

    Impostazioni grafiche

    Quando ci si ritrova di fronte a promozioni di questo tipo, anche i giocatori non dotati di un PC da gaming provano ad approfittarne. Se siete tra questi utenti, sappiate che non è necessario disporre di un cosiddetto PC "Ninja" per giocare a Borderlands The Handsome Collection e con qualche accorgimento è possibile sacrificare qualche dettaglio grafico per migliorare la fluidità e rendere l'esperienza più godibile.

    Se il gioco non gira in maniera abbastanza fluida, il primo effetto da ridurre o eliminare è il PhysX, principale causa dei cali di prestazioni. Nel caso in cui nemmeno l'eliminazione di questo e di altri effetti migliora la vostra situazione potete provare a ridurre la risoluzione e, in casi estremi, a limitare il framerate a 30 tramite l'apposita voce nel menu delle impostazioni grafiche.

    Pacchetto Texture Ultra HD

    Se il vostro PC è abbastanza prestante da reggere qualche texture in alta definizioni e risoluzioni più alte del solito 1080p, allora dovete scaricare il prima possibile il texture pack 4K di Borderlands The Handsome Collection. Dal menu principale selezionate la voce contenuto scaricabile e cliccate su "Pacchetto Texture Ultra HD", così che vi appaia la pagina dell'Epic Games Store attraverso la quale aggiungere alla propria libreria e scaricare in maniera completamente gratuita questo DLC che potenzia il comparto tecnico con una serie di piccole migliorie. In alternativa, potete cercare il pacchetto per ognuno dei due giochi direttamente nel riquadro DLC all'interno della loro pagina ufficiale.

    Che voto dai a: Borderlands The Handsome Collection

    Media Voto Utenti
    Voti: 26
    8.1
    nd