Brawl Stars: Guida e Trucchi per il gioco degli autori di Clash Royale

Personaggi, attacchi, monete, trofei: tutto quello che c'è da sapere per muovere i primi passi in Brawl Stars per iOS e Android.

guida Brawl Stars: Guida e Trucchi per il gioco degli autori di Clash Royale
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Mobile Gaming
  • Dopo il successo riscosso con Clash Royale e Clash of Clans sui dispositivi iOS e Android, il team finlandese di Supercell prova a ripetersi con Brawl Stars, nuovo gioco mobile orientato al multiplayer che mescola alcuni elementi dei MOBA, degli sparatutto e dei Battle Royale. Prima di tuffarvi sul campo di battaglia per affrontare gli altri giocatori nelle varie modalità disponibili, vi proponiamo una Guida introduttiva al gioco con alcuni consigli utili per padroneggiare le meccaniche e avere la meglio sugli avversari, così da aumentare le vostre probabilità di vittoria in ogni situazione.

    Conoscere il nemico

    Dopo aver appreso i controlli di base completando il tutorial, vi consigliamo di leggere le schede dei vari combattenti presenti nel roster. Potete farlo dal relativo menu dedicato ai lottatori, selezionando quello di vostro interesse. Anche se il modo migliore per conoscere un personggio è quello di utilizzarlo, ricordate che non avrete accesso alla maggior parte di essi per un bel po' di tempo. Nonostante tutto potrete incontrare una grande varietà di sfidanti nella squadra avversaria, imparando a leggere le loro mosse. Barley, per esempio, ha una Super ad ampio spettro che incendia il terreno. Jessie, dal canto suo, ha una torretta che vi attaccherà entro il suo raggio d'azione. Prendete nota mentalmente degli attacchi dei combattenti e delle loro Super, in modo che sappiate cosa aspettarvi quando li affrontate.

    Sistema di controllo

    Nel menu delle impostazioni potrete scegliere tra due sistemi di controllo: "Tocca per spostare" e "Joystick". Tocca per spostare è l'opzione predefinita, e vi permette di inviare il vostro personaggio alla posizione che avete selezionato con il dito. Per attaccare, invece, dovrete scorrere e rilasciare il dito nella direzione desiderata. L'opzione Joystick ci dà il controllo diretto sul movimento tramite un joystick virtuale. Quest'ultima ci è sembrata la scelta migliore per ottenere un movimento preciso, dato che rende più facile correggere rapidamente la posizione e schivare gli attacchi.

    Nella modalità di controllo Joystick il primo dito viene usate sempre per il movimento, mentre il secondo dito viene impiegato per gli attacchi. Questo significa che se siete fermi e rilasciate lo schermo, e in un secondo momento volete attaccare rapidamente, dovrete usare comunque due dita per farlo. Se siete ancora alle prime armi e attaccate soprattutto da fermi, l'opzione Tocca per muovere potrebbe essere quella più semplice da usare all'inizio.

    Raggio d'azione

    Indipendentemente dallo schema di controllo selezionato, quando usate un nuovo personaggio vi consigliamo di utilizzare l'opzione di scorrimento per attaccare. Se scorrete e temete premuto il dito prima di rilasciarlo dallo schermo, vedrete una linea o un cono bianco nella direzione verso cui state puntando. Questo è il raggio di azione del vostro personaggio: indica fino a che punto il suo attacco può giungere a segno. Per fare un esempio, il range di Colt è una linea retta molto lunga, mentre quello di Shelly è un cono più corto e più largo. Colt è più efficace con i colpi precisi dalla distanza, Shelly è perfetta per gli scontri a distanza ravvicinata. Imparate a conoscere il raggio d'azione di ogni personaggio, così da utilizzare i suoi attacchi nel modo più opportuno.

    Padroneggiate i colpi

    Quando usate il metodo di attacco a scorrimento potete vedere facilmente dove finiranno i vostri proiettili. Tuttavia, gli attacchi richiederanno un po' di tempo prima di raggiungere i loro obiettivi, senza trascurare che la maggior parte dei giocatori resterà in costante in movimento. Per questo motivo è fondamentale padroneggiare le traiettorie dei colpi, cercando di prevedere dove si sposteranno gli avversari.

    Arraffagemme è una buona modalità in cui allenarsi con i lanci, dal momento che i nemici tenderanno a concentrarsi sugli obiettivi presenti sulla mappa, e che in questo modo sarà più facile prevedere i loro movimenti. Allo stesso tempo imparate a rendervi imprevedibili, eseguendo movimenti a sorpresa che possano disorientare l'avversario mentre vi punta.

    Attenzione ai cerchi

    In partita ogni personaggio è contrassegnato da un cerchio blu o rosso intorno ai piedi: questo indica semplicemente la squadra a cui appartiene (blu per i compagni, rosso per gli avversari). Se vedete un secondo cerchio blu o rosso attorno a un lottatore, significa che il suo Super attacco è pronto per l'uso. Se il cerchio diventa giallo, allora hanno selezionato il loro Super attacco e probabilmente lo useranno presto. Dato che il cerchio giallo è fondamentalmente un enorme segnale che urla "Super in arrivo!", se volete sorprendere l'avversario provate a non premere il pulsante dell'attacco Super fino a poco prima di usarlo. In alternativa potete premere il pulsante in anticipo senza l'intenzione di usarlo per intimidire un altro giocatore.

    Monete

    Le monete sono di fondamentale importanza per progredire in Brawl Stars. Ogni 100 monete guadagnate permettono di aprire un Brawl Box, un forziere che può contenere un nuovo personaggio oppure l'Elisir per potenziare quelli già in vostro possesso. Ci sono diversi modi per accumulare monete all'interno del gioco, per esempio tenendo d'occhio i vari eventi in-game che si alternano nel corso delle ore.

    Visualizzare un nuovo evento vi permetterà di guadagnare otto monete senza nessuna fatica, e ovviamente ne otterrete delle altre partecipando alle suddette modalità e vincendo le partite. Questa valuta di gioco può essere accumulata anche salendo di livello con il proprio account, semplicemente guadagnando punti esperienza giocando alle varie modalità disponibili.

    Trofei

    Accumulare trofei vi permetterà di sbloccare nuove modalità di gioco e nuovi personaggi da aggiungere al roster. Per guadagnarli velocemente vi consigliamo di non focalizzarvi solo su un singolo lottatore, ma di usarne diversi alternandoli nel corso delle partite. Quando i combattenti sono di livello basso tendono a guadagnare meno trofei, ma basterà portarli almeno al livello 5 per ottimizzare i risultati. Vi consigliamo inoltre di partecipare alle game mode speciali, in particolar modo alla modalità Sopravvivenza ispirata ai Battle Royale, dove vincendo le partite potrete ottenere un buon numero di trofei nel giro di poco tempo.

    Quanto attendi: Brawl Stars

    Hype
    Hype totali: 35
    68%
    nd