PSPLUS

Call of Duty Black Ops 4: Guida allo sparatutto Gratis sul PS Plus

Trucchi e consigli per approcciarsi nel migliore dei modi a Call of Duty Black Ops 4, uno dei giochi gratis di luglio per gli abbonati a PS Plus.

Call of Duty Black Ops 4: Guida allo sparatutto Gratis sul PS Plus
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • È ormai una tradizione quella di Sony di regalare nel corso di ogni estate a tutti gli abbonati al PlayStation Plus uno dei vecchi episodi di Call of Duty. Dopo aver ricevuto World War II nel 2020, questa volta è il turno di Black Ops 4, l'ultimo capitolo della serie Activision prima della rivoluzione avviata da Modern Warfare, il gioco che non solo ha riportato in auge il brand ma ha anche stravolto il tipo di supporto grazie ai DLC gratuiti e all'arrivo di Warzone. Se mossi dalla curiosità di provare il comparto multiplayer, la modalità Zombie o la battle royale state per scaricare il gioco gratuito del mese con il servizio Sony, ecco qualche consiglio che potrebbe tornarvi utile.

    Chi volesse saperne di più sul gioco può inoltre dare un'occhiata alla nostra recensione di Call of Duty Black Ops 4.

    Imparate ad utilizzare gli specialisti

    A distinguere Call of Duty Black Ops 4 dalla maggior parte degli altri capitoli della serie è la presenza di una serie di elementi tipici degli hero shooter. IN BO4, infatti, esistono numerosi operatori dotati di un set di abilità uniche che possono essere attivate nel corso delle partite più o meno frequentemente in base all'abilità del giocatore. Nel caso di Nomad, ad esempio, è possibile posizionare una mina mesh o schierare un'Unità K9, un arrabbiatissimo cane che può dare del filo da torcere a tutti gli avversari nei quali si imbatte.

    Se siete alle prime armi e non volete imparare ad utilizzare gli specialisti direttamente sul campo, vi suggeriamo di completare le missioni del QG Specialisti: si tratta di una serie di missioni ambientate nelle mappe del multiplayer contro i bot che vanno a sostituire la classica campagna single player e consentono di imparare velocemente tutte le abilità dei personaggi iniziali (purtroppo gli specialisti introdotti post-lancio non hanno delle missioni offline).

    Blackout

    Call of Duty Black Ops 4 è stato il primo a proporre una modalità battle royale, la quale prende il nome di Blackout e presenta numerose differenze rispetto al più noto Warzone. Innanzitutto non esiste un equipaggiamento predefinito e tutti i giocatori, a prescindere dalla modalità selezionata, atterrano sulla mappa sprovvisti di armi: per questo motivo è di fondamentale importanza andare alla ricerca di una bocca da fuoco per contrastare gli avversari ed evitare di colpirli a suon di cazzotti.

    Altra importante differenza consiste nella totale assenza di un sistema attraverso il quale poter utilizzare il proprio loadout personalizzato e l'unico modo per attivare dei perk è quello di raccogliere in giro per la mappa dei manuali che, se consumati, abilitano temporaneamente l'effetto delle specialità. Se invece volete andare in cerca di loot di alto livello e correre qualche rischio potete dirigervi verso il fascio di luce blu: in questi luoghi ben visibili sulla mappa si aggirano diversi non morti ma è anche possibile trovare armi e corazze a volontà.

    Gestite bene gli slot delle classi

    Chi ha intenzione di gettarsi sin da subito nella mischia con la modalità multigiocatore di Call of Duty Black Ops 4 dovrà fare sin da subito i conti con un sistema di creazione del loadout completamente diverso rispetto a quello di Cold War. In questo caso, infatti, ogni classe personalizzata dispone di un numero di slot limitati che possono essere liberamente gestiti dal giocatore, il quale può occuparli con armi, accessori, perk e gadget.

    Questo significa che, ad esempio, potreste sacrificare l'arma secondaria per aggiungere un accessorio extra all'arma primaria, oppure eliminare un mirino per attivare un'ulteriore specialità. Insomma, potete gestire le classi come meglio credete ed eliminare eventuali equipaggiamenti che solitamente non utilizzate nel corso di una partita.

    Provate la modalità Zombi

    Se avete amato Black Ops Cold War Zombies non potete assolutamente lasciarvi scappare la modalità Zombi di Call of Duty Black Ops 4. Si tratta anche in questo caso di una versione vecchia scuola della modalità, la quale si distingue da quanto visto nell'ultimo episodio per una lunga serie di motivi tra i quali troviamo la presenza di easter egg molto complessi da attivare ma che al tempo stesso riescono a dare grandi soddisfazioni ai giocatori. Le stesse classi sono profondamente diverse rispetto a quanto siamo ormai abituati a vedere in Cold War, dal momento che ciascun personaggio non presenta solo modifiche estetiche ma anche abilità uniche simili a quelle degli specialisti. Inoltre il sistema di creazione delle classi permette di selezionare quattro diversi perk tra quelli disponibili, così che il giocatore possa attivarli spendendo i punti accumulati presso degli altari che sostituiscono i più classici distributori di bevande.

    Da non sottovalutare è anche la presenza degli Elisir, consumabili che possono essere acquistati tramite microtransazioni o con la valuta accumulata giocando e che permettono di ottenere bonus temporanei la cui efficacia è direttamente proporzionale alla rarità della bevanda. Se volete essere sicuri di comprendere al meglio tutte le meccaniche che regolano questa componente del gioco, vi suggeriamo di completare sin da subito il tutorial, il quale permette anche di sbloccare senza particolari sforzi un trofeo. Va infine precisato che i DLC della modalità Zombi sono a pagamento e con la copia gratuita per gli abbonati a PS Plus è possibile giocare solo le mappe IX, Viaggio Inaspettato e Sangue dei Morti.

    Sfruttate il salto di livello giornaliero

    Oltre al sistema di progressione delle singole componenti di Call of Duty Black Ops 4 (non esiste un livello unificato come negli ultimi due capitoli), il gioco include una sorta di Pass Stagionale accessibile tramite la voce Contrabbando del Mercato Nero. Qualsiasi attività di gioco consente di ottenere esperienza e sbloccare gli elementi cosmetici del pass, ma il metodo più rapido per ottenerli tutti è approfittare del salto di livello giornaliero.

    Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, si tratta di una meccanica attraverso la quale i giocatori possono scalare un livello del pass semplicemente vincendo una partita nel multiplayer classico, ottenendo un merito nella battle royale oppure arrivando almeno al round 15 in una partita classica della modalità Zombi. Tale sistema può essere sfruttato solo una volta al giorno e può essere particolarmente utile per rendere lo sblocco delle varie ricompense molto più rapido. Fra i tre metodi messi a disposizione del giocatore, quello più veloce è forse legato a Blackout, dal momento che basta eseguire almeno un'uccisione per ottenere un merito e portarsi a casa il gettone per il salto giornaliero.

    Accumulate le Casse

    Sebbene non fossero disponibili al lancio di Call of Duty Black Ops 4, nel corso del tempo sono state introdotte nel gioco le casse del Mercato Nero, ovvero loot box che possono contenere skin per gli specialisti, progetti per le armi o effetti grafici unici che si attivano all'eliminazione di un avversario. Fortunatamente queste loot box non si ottengono solo ricorrendo alla carta di credito, ma possono essere accumulate anche completando i Contratti Speciali nelle varie modalità di gioco.

    Al primo avvio dello sparatutto potreste fare una capatina nella sezione Riserve del Mercato Nero e vedere se il gioco vi ha già assegnato qualche valigetta da aprire, ma sappiate che accumulando queste risorse è possibile anche effettuare acquisti nel negozio ed evitare di spendere i Punti COD. A tal proposito, fate molta attenzione alla principale valuta di gioco, poiché le monete che visualizzate in alto a destra sono le stesse per tutti gli episodi della serie e per un banale errore nel negozio potreste bruciare tutti i Punti COD accumulati duramente con i Pass Stagionali di Black Ops Cold War e Warzone.

    Che voto dai a: Call of Duty Black Ops 4

    Media Voto Utenti
    Voti: 76
    6.4
    nd