COD

COD Modern Warfare Gunsmith: guida alla personalizzazione delle armi

Gunsmith è una delle caratteristiche più interessanti del nuovo Call of Duty Modern Warfare: scopriamo insieme come funziona!

guida COD Modern Warfare Gunsmith: guida alla personalizzazione delle armi
Articolo a cura di
Disponibile per
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One
  • Xbox One X
  • PS4 Pro
  • Tra i punti di forza del nuovo Call of Duty Modern Warfare, disponibile su PC e console solo da pochi giorni, non possiamo certo non citare la presenza di un ottimo sistema di personalizzazione delle armi. Ancor più che nei capitoli precedenti della serie sparatutto, questa volta è stata data al giocatore la totale libertà di scelta degli accessori da applicare alle proprie bocche da fuoco, le quali possono adesso montare una notevole quantità di mirini, calci, impugnature e chi più ne ha più ne metta. Se state incontrando qualche problema nel comprendere al meglio il funzionamento dell'armeria o volete semplicemente scoprirne tutti i segreti, ecco per voi una serie di consigli utili a creare l'arma perfetta per ogni occasione.

    Accesso all'Armeria

    Per accedere all'Armeria di Call of Duty Modern Warfare non dovete far altro che avviare il gioco, selezionare la modalità multigiocatore e spostare il cursore sulla scheda chiamata "Armi" con il tasto R1 su PlayStation 4 (RB su Xbox One). A questo punto selezionate "Modifica Equipaggiamenti" per entrare nel magico mondo della creazione del proprio loadout, sezione nella quale potrete ovviamente modificare ogni singolo aspetto dei vostri strumenti di morte preferiti.

    A meno che non siate giocatori alle primissime armi e quindi di livello particolarmente basso, in questa schermata avrete accesso non solo alle classi predefinite, ma anche a quelle personalizzabili. Ciascuno degli slot dei loadout personalizzati può essere rinominato, per renderlo perfettamente riconoscibile anche senza controllarne il contenuto, o copiato e incollato in uno degli altri riquadri, così che possiate creare due classi praticamente identiche senza dover selezionare nuovamente tutti i perk, gli accessori e gli equipaggiamenti tattici.

    Potrete sfruttare questa opportunità offerta dal gioco per creare dei preset dedicati a modalità differenti o ad approcci diversi al combattimento (aggressivo, furtivo, dalla distanza e così via). Un'idea è ad esempio quella di creare una classe che includa una mitraglietta silenziata accompagnata dal perk Fantasma, così da agire indisturbati e correre in giro per la mappa senza che i giocatori della squadra avversaria possano individuarvi sulla minimappa.
    Molto importante è anche la possibilità di selezionare uno dei loadout come predefinito, così da entrare immediatamente in partita con l'arma che si preferisce: ciò non inficia in alcun modo il cambio di equipaggiamento sia all'inizio del match che durante lo stesso.

    Equilibrio

    Come accennato poco sopra, nell'Armeria di Call of Duty Modern Warfare è possibile personalizzare ogni aspetto delle proprie armi, ma bisogna padroneggiare il sistema di creazione delle classi per evitare qualsiasi tipo di errore. Ogni singola arma dispone infatti di cinque diversi slot adibiti agli accessori e, come potete facilmente intuire, il numero di parti della stessa che possono essere modificati sono di gran lunga superiori e costringono il giocatore a compiere delle scelte ben precise. Per capire immediatamente quanti accessori sono installati su di un'arma vi basterà dare un'occhiata ai pallini arancioni nella schermata della classe: quando sono vuoti significa che in quello slot non vi è nulla, mentre quando sono colorati indicano la presenza di un accessorio.

    Inizialmente non dovrete porvi il problema, poiché ciascuna arma dispone di un proprio livello di esperienza e dovrete utilizzarla un bel po' prima che si ampli la gamma di accessori a vostra disposizione. Dopo qualche livello inizierete a disporre di parecchi giocattoli da montare sull'arma e dovrete necessariamente escluderne qualcuno.

    Sappiate che ai classici mirini, caricatori estesi, calci e impugnature esiste anche uno slot extra dedicato ad accessori non direttamente collegati ad una componente dell'arma. Tra questi troviamo i proiettili FMJ (Full Metal Jacket) che perforano le corazze e infliggono danni ingenti ai veicoli delle serie uccisioni o potenziamenti per gli attacchi corpo a corpo, che possono così uccidere con un solo colpo o essere permettere di effettuare attacchi molto più rapidamente.

    Pro e contro

    Oltre a tener conto del numero di accessori che si montano sulle armi, in Call of Duty: Modern Warfare dovrete considerare anche i vantaggi e gli svantaggi che ciascuno di essi porterà con la sua installazione. Nella schermata di personalizzazione delle armi saranno infatti ben visibili Pregi e Difetti di ciascun accessorio con tanto di impatto sulle statistiche come danno, gittata e stabilità.

    Selezionando ad esempio un puntatore laser dovrete convivere con l'idea che, nonostante il fuoco senza mirare sarà più preciso, gli avversari potranno individuarvi con maggiore facilità, a differenza dei mirini più efficaci, i quali aumenteranno più o meno sensibilmente il tempo necessario ad attivarli. Per creare quindi l'arma perfetta non basterà semplicemente metterci sopra quanta più roba possibile, ma dovrete attentamente ponderare gli accessori più utili e che non peggioreranno in maniera evidente le prestazioni dell'arma.

    Ottiche

    Come se le opzioni di personalizzazione delle armi non bastassero, in Call of Duty: Modern Warfare vi è anche il modo di cambiare il puntatore di quasi tutti i mirini presenti nel gioco. Esattamente come per le mimetiche, i puntatori alternativi vanno sudati e non basta semplicemente utilizzare l'arma per ottenerli.

    Ciascuno di essi richiede di compiere specifiche azioni in gioco, le quali corrispondono nella quasi totalità dei casi ad eliminazioni con armi che montano determinati mirini. Prima di iniziare ad accumulare uccisioni per ottenere delle personalizzazioni aggiuntive per un'ottica vi consigliamo però di essere sicuri di voler continuare ad utilizzare proprio quell'accessorio. Nel gioco sono presenti tantissimi oggetti che modificano in maniera sostanziale il modo in cui si spara e alcuni di questi si sbloccano solo raggiungendo un livello dell'arma molto alto. Potrebbe quindi essere una buona idea selezionare con cura il proprio mirino preferito.

    Progetti

    Uno degli aspetti più interessanti dell'Armeria di Call of Duty: Modern Warfare riguarda i Progetti e le relative missioni. Nella sezione Sfide della Caserma troverete infatti un lungo elenco di progetti rari (blu), epici (viola) e leggendari (arancioni): ciascuno di questi può essere vostro al completamento di una serie di obiettivi più o meno semplici da sbloccare e che nella maggior parte dei casi coinvolgono il completamento di partite e l'uccisione con armi o gadget specifici.

    Una volta sbloccato il progetto otterrete una versione modificata di una delle numerose armi presenti nel gioco, già accessoriata e in alcuni casi caratterizzata da una skin unica. L'elemento che attirerà sicuramente la vostra attenzione riguarderà il fatto che il progetto potrà essere utilizzato anche se la versione standard dell'arma di riferimento non sarà ancora stata sbloccata.

    Utilizzare le armi dei progetti è molto semplice e può essere fatto direttamente dal menu di creazione delle classi personalizzate. Recatevi nella schermata di selezione delle armi e, scorrendo tra quelle che vi interessano, noterete un piccolo numero proprio a destra di alcune di esse: questo numero sta ad indicare quanti progetti possedete per quell'arma. Spostatevi quindi sull'arma di cui possedete la versione speciale e spostatevi nuovamente a destra per accedere al menu dei progetti, dal quale potrete comodamente selezionarla.

    Così facendo potrete ad esempio iniziare ad utilizzare fucili d'assalto o fucili da cecchino che si sbloccherebbero altrimenti dopo ore ed ore di gioco. Sappiate però che è possibile tenere attiva una sola missione alla volta, ma deselezionandone una per passare ad un'altra non perderete tutti i progressi effettuati. Ad ogni step delle varie missioni verrete inoltre ricompensati con ciondoli, emblemi e spray che vi sproneranno ad andare avanti nella sfida.

    Per iniziare vi consigliamo di fare pratica con questo sistema equipaggiando l'M4A1 in versione XRK, un fucile d'assalto che la maggior parte dei giocatori dello sparatutto ha ricevuto con l'acquisto del gioco. Si tratta di un fucile adatto un po' a tutte le situazioni e dotato sia di mirino ibrido che di puntatore laser (che può essere rimosso e sostituito da altri accessori).

    Mimetiche, ciondoli e adesivi

    Eliminare gli avversari con stile è sempre stato importante in ogni episodio di Call of Duty e in Modern Warfare vi sarà data l'opportunità non solo di modificare la mimetica delle vostre armi, ma anche di montarci un ciondolo e di personalizzarla con diversi adesivi. Per ottenere gli orpelli estetici e le decalcomanie aggiuntive dovrete semplicemente completare le missioni dei Progetti e le sfide giornaliere. Ogni giorno vi verranno proposte tre diverse sfide e una di queste, contrassegnata dall'icona di un diamante, vi ricompenserà con un emblema, uno spray o un oggetto per la personalizzazione dell'arma.

    Se per ottenere ciondoli e adesivi occorre un bel po' di fortuna, aggiungere al proprio inventario tutte le mimetiche di ogni arma è un'impresa che richiede un certo livello di abilità e dedizione. Ogni arma dispone di un notevole numero di mimetiche organizzate in categorie. Sbloccare ognuna di queste categorie richiede il raggiungimento di uno specifico livello dell'arma, mentre per poter utilizzare le singole skin al loro interno è necessario compiere delle particolari azioni in gioco. Le mimetiche "Drago" richiedono, ad esempio, di eliminare un determinato numero di avversari senza mirare, ovvero di effettuare le cosiddette uccisioni a bruciapelo.

    Per modificare l'aspetto dell'arma vi basterà visitare la schermata adibita all'installazione degli accessori e passare alla scheda "Personalizza" con la pressione del tasto R1 su PlayStation 4 (RB su Xbox One). Qui potrete decidere di utilizzare un ciondolo, cambiare la mimetica e applicare uno o più adesivi. I vari slot dedicati alle decalcomanie stanno ad indicare le parti dell'arma sulle quali potrete aggiungere un'immagine, che non può quindi essere spostata o ridimensionata in alcun modo. Per dare un tocco aggiuntivo alla vostra arma potete anche ottenere il ciondolo della morte grazie ai Twitch Drops di Call of Duty Modern Warfare.

    Che voto dai a: Call of Duty Modern Warfare

    Media Voto Utenti
    Voti: 90
    7.1
    nd