DAYSGONE

Days Gone PS4: armi, moto e abilità, la guida per iniziare

Armi da fuoco e da mischia, abilità, prendersi cura della moto: tutto quello che c'è da sapere per muovere i primi passi in Days Gone.

guida Days Gone PS4: armi, moto e abilità, la guida per iniziare
Articolo a cura di
Disponibile per
  • PS4
  • PS4 Pro
  • La lunga attesa per Days Gone è finalmente giunta al termine e la nuova esclusiva PlayStation 4 targata Sony Bend Studio è approdata sugli scaffali di tutti i negozi. Come potete immaginare, sopravvivere in un mondo infestato dai Furiosi e da banditi ancor più pericolosi non è semplice e, per questo, abbiamo deciso di raccogliere per voi una serie di consigli che vi aiuteranno a iniziare questa nuova avventura col piede giusto. Siete pronti? Allora iniziamo.

    Saccheggiate ovunque

    Come in ogni survival che si rispetti, anche in Days Gone è possibile saccheggiare le varie aree della mappa e, con gli oggetti raccolti, fabbricare degli strumenti utili alla nostra sopravvivenza. Il consiglio è quindi quello di esplorare sempre tutti i luoghi in cui vi imbatterete e, nel caso in cui il vostro inventario dovesse essere pieno, è sempre possibile darsi al crafting per liberare qualche slot e raccogliere un paio di oggetti extra.

    Assicuratevi anche di avere a portata di mano un discreto numero di proiettili prima di ogni spedizione, poiché potreste imbattervi in situazioni difficili che richiedono l'utilizzo di un'arma da fuoco per essere risolte alla svelta. Prima di gettarvi nella mischia è anche consigliabile salvare la partita tenendo premuto il tasto triangolo vicino alla moto, così da poter ricaricare immediatamente.

    Non risparmiate sulle armi

    In Days Gone è possibile aumentare l'intesa con i vari accampamenti per poter acquistare armi sempre migliori. Avere a disposizione lo strumento di morte giusto al momento giusto potrebbe fare la differenza, quindi non preoccupatevi di investire i vostri risparmi in un'arma che potrebbe semplificarvi la vita. I fucili a pompa, ad esempio, vi permetteranno di annientare qualsiasi minaccia vi si pari davanti, chi ama invece l'azione furtiva potrebbe concentrarsi sulle pistole silenziate o sulla balestra.

    Anche i fucili di precisione non sono male per chi ama studiare il nemico prima di attaccare. In questo caso vi consigliamo di marcare tutti gli avversari (esattamente come accade in Far Cry) e poi, prima di sparare, attivare il bullet time con il tasto R3 mentre si sta mirando per non sbagliare un colpo.

    Si può rallentare il tempo anche quando non si sta usando un'arma, magari per distanziare un gruppo di Furiosi o sfuggire dallo sguardo di qualche bandito. Un'ottima strategia è quella di combinare il bullet time, la corsa e la capriola con R1, in modo da riuscire a scappare anche nei momenti di difficoltà.

    Ovviamente è sempre consigliabile avere un'arma corpo a corpo a disposizione. Questo tipo di armi può salvarvi la vita nel caso in cui il nemico dovesse cogliervi di sorpresa. Altrettanto utili sono i potenziamenti per le bocche da fuoco e, a questo proposito, è bene completare quante più missioni possibile nell'accampamento di Ada Tuck, il quale vi permetterà di accedere ad un arsenale sempre più potente.

    Abilità da sbloccare

    Il nostro Deacon St. John sarà in grado di diventare sempre più forte nel corso dell'avventura e, per migliorare le proprie caratteristiche, avrà a disposizione diversi sistemi. Il primo consiste nel reperire delle scatole con all'interno degli iniettori speciali nei vari centri di ricerca NERO. Grazie a questi dispositivi potrete di volta in volta scegliere se aumentare il quantitativo di punti vita, di stamina o del focus.

    La seconda tipologia di potenziamenti è invece più classica e si basa sull'assegnazione dei punti abilità che si ottengono con la progressione dei livelli. In questo caso è possibile spendere i punti guadagnati in tre diversi alberi, ciascuno collegato a uno specifico aspetto del gameplay: combattimento corpo a corpo, scontri a fuoco e capacità di sopravvivenza.

    Il nostro consiglio è quello di riflettere bene prima di applicare qualunque potenziamento. Tra le abilità iniziali più utili segnaliamo la possibilità di riparare le armi corpo a corpo con gli oggetti raccolti in giro e il bullet time per le armi da fuoco. Per quello che riguarda invece le capacità di sopravvivenza potrebbe essere molto utile un'abilità presente nella terza colonna, grazie alla quale è possibile ridurre il tempo di recupero della stamina. In un mondo infestato da pericolose creature dovrete correre di frequente e questo upgrade non può che facilitarvi il lavoro.

    Prendetevi cura della moto

    Il nostro protagonista potrà spostarsi in giro per la mappa grazie alla sua inseparabile moto, la cui utilità non è da sottovalutare. Proprio per questo motivo, vi consigliamo di prestare molta attenzione al veloce mezzo di trasporto su due ruote e ai relativi potenziamenti. Oltre alle personalizzazioni estetiche infatti, la moto può essere migliorata acquistando vari componenti aggiuntivi, la cui disponibilità andrà di pari passo con i rapporti che andranno creandosi con le comunità vicine.

    I componenti aggiuntivi vi consentiranno ad esempio di ridurre la rumorosità del motore e di aumentarne la velocità, in modo da poter fuggire agilmente nelle situazioni più difficili. Scappare quando le cose si mettono male non è da vigliacchi in Days Gone e potrebbe accadere più volte di ritrovarsi in pesante svantaggio rispetto al nemico.

    Un altro consiglio molto utile è quello di fare sempre il pieno alla moto. Se avete difficoltà nel reperire il carburante in Days Gone potete sempre dare un'occhiata alla nostra guida. Per consumare meno benzina durante le vostre scorribande è inoltre consigliabile evitare le salite e, nel caso vi troviate di fronte ad una discesa, proseguire con il motore spento, in modo da acquisire velocità senza consumare nemmeno una goccia del vostro prezioso carburante. Se poi state per recarvi in un luogo sospetto o particolarmente pericoloso potreste posizionare la moto tatticamente, in modo da poter fuggire in men che non si dica.

    Attenzione al DualShock 4

    Durante l'avventura di Deacon potreste avere qualche problema nel reperire l'obiettivo della missione e, per questo, esiste un'utilissima funzionalità legata al controller PlayStation 4 grazie alla quale potrete immediatamente scoprire dove andare.

    Attivando la "modalità investigativa" con il tasto L3, vi basterà ruotare la telecamera intorno al protagonista fino a quando il DualShock 4 non inizierà a vibrare sempre più forte. La vibrazione serve ad indicare la direzione del vostro obiettivo, quindi dirigetevi subito nella direzione indicata dal pad per proseguire nella missione.

    Che voto dai a: Days Gone

    Media Voto Utenti
    Voti: 116
    8.2
    nd