Oggi alle ore 21:00
Giochiamo in diretta con il fenomeno del momento!

Destiny 2: Guida alla classe Cacciatore (Pistolero, Fulminatore, Predatore)

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle classi di Destiny 2: questa volta tocca al Cacciatore e alle sottoclassi Pistolero, Fulminatore e Predatore.

guida Destiny 2: Guida alla classe Cacciatore (Pistolero, Fulminatore, Predatore)
Articolo a cura di
    Disponibile per:
  • Pc
  • PS4
  • Xbox One

Continuiamo a esplorare le Classi di Destiny 2: oggi tocca la Cacciatore e alle sue Sottoclassi. Se il Titano e lo Stregone sembrano aver trovato, in Destiny 2, una definizione "ruolistica" più netta e completa, il Cacciatore appare ancora come un tassello di difficile collocazione all'interno del ricco mosaico delle dinamiche di gruppo del titolo targato Activision. Seppur dotati di due Abilità di classe non particolarmente esaltanti, sia il Fulminatore che il Pistolero sono sicuramente in grado di farsi rispettare sui campi di battaglia del Crogiolo, anche se rimane il dubbio sull'effettiva validità del Cacciatore come membro di una squadra d'assalto per Strike e altre attività PvE. Pare che l'intenzione di Bungie sia quella di trasformare l'agile Guardiano in una sorta di DPS "puro", una scelta che potrebbe però inficiarne l'effettiva appetibilità nel quadro ludico del titolo.

Abilità di classe

La skill distintiva dei Cacciatori, indipendente quindi dalla sottoclasse equipaggiata, è la Schivata, disponibile ovviamente in due diverse versioni. Grazie a Schivata dei tiratori premere due volte in rapida successione il tasto cerchio permette al Cacciatore di effettuare una rapida schivata nella direzione desiderata, e ricarica automaticamente tutte le armi equipaggiate.

Si tratta di un'abilità in linea con l'ottima mobilità che caratterizza la classe e - nelle mani giuste - può risultare molto utile durante le sessioni di PvP. Nella gran parte dei contesti, però, l'abilità di classe dei Cacciatori risulta considerevolmente inferiore, dal punto di vista utilitaristico, rispetto a quella degli altri archetipi. Schivata d'azzardo permette invece al Cacciatore di lanciarsi in una manovra acrobatica con qualche frame di invincibilità. Se la schivata viene eseguita con nemici nelle immediate vicinanze, l'attacco corpo a corpo del personaggio tornerà immediatamente disponibile. Anche per questa schivata valgono le stesse riflessioni fatte per la precedente.

Abilità di salto

Le abilità motorie della classe, così come nel caso di Titani e Stregoni, non sono cambiate rispetto al primo episodio. Con Salto in alto, premendo nuovamente X dopo un salto, il Cacciatore potrà eseguirne un secondo per raggiungere altezze maggiori. Sebbene il salto base della classe permetta di raggiungere altezze potenziali inferiori rispetto a quelle degli altri Guardiani, la manovrabilità e la velocità complessiva di tutte le Modalità di movimento del Cacciatore lo rendono la classe più agile tra le tre disponibili in Destiny 2.
Il Salto triplo, storicamente il più apprezzato dai Cacciatori del primo Destiny, permette di eseguire un secondo e un terzo salto a mezz'aria. Si tratta della Modalità di movimento più versatile tra quelle a disposizione della classe, e offre un eccellente compromesso tra velocità e manovrabilità che si dimostra utilissimo in una gran varietà di situazioni, sia in PvE che in PvP.
In Salto calibrato, infine, il secondo salto aereo è quello con la maggiore manovrabilità, anche se l'efficienza generale del Salto triplo rende quest'opzione praticamente vestigiale.

Sottoclasse Fulminatore

La Super Abilità di questa sottoclasse è il Bastone ad arco: Premendo contemporaneamente L1 e R1, il Fulminatore evocherà un bastone di energia ad arco che offre una gamma piuttosto ampia di combo acrobatiche e potenzialmente letali. Di base, con il tasto R1 si esegue un attacco corpo a corpo, e con R2 un colpo a distanza con una portata non particolarmente esaltante. Mescolando un po' i due attacchi (R1, R1, R2, ad esempio) il Fulminatore è in grado di eseguire diverse combinazioni di assalti ravvicinati e a distanza. Inoltre, premendo R2 in salto, il guardiano precipiterà al suolo scaricando parte della sua energia in un attacco ad area. Sebbene la Super del Fulminatore non sia particolarmente efficiente quando si tratta di ridurre rapidamente le distanze con gli avversari, un buon tempismo nell'attivazione può rendere il Bastone ad arco un'arma sorprendentemente utile per "gestire" gruppi di avversari in PVP, anche con le rispettive Super attivate. Una strategia applicabile anche in PVE, dove l'abilità si conferma un eccellente strumento di "crowd control".
Venendo alle granate, anche in questo caso non ci sono novità rispetto al vecchio episodio. Granata nefasta libera dei proiettili-drone che inseguono i nemici nelle vicinanze del punto di impatto, anche per tratti piuttosto lunghi. Si tratta di una granata bilanciata e di facile utilizzo che si comporta bene tanto in PvE quanto in PvP, pur non arrivando ai livelli d'efficienza contestuale delle altre due. La Granata saldante infligge danni aggiuntivi quando il giocatore riesce ad attaccarla alla corazza degli avversari, mentre la Granata saettante sprigiona fulmini che colpiscono tutti i nemici in un'area relativamente ampia. Come intuibile, rappresenta l'opzione migliore per il PvE.

I Fulminatori hanno poi due diversi rami d'abilità: VIA DEI GUERRIERI offre qualche beneficio significativo agli amanti delle risse corpo a corpo. I perk della Via dei guerrieri danno il meglio di sé nel PvE, come ad esempio Colpo combinato, per cui ogni uccisione effettuata con attacchi corpo a corpo aumenta il danno inflitto dai successivi attacchi ravvicinati e attiva la rigenerazione della salute. Questa skill entra in risonanza con Flusso combattivo, grazie al quale uccidere un avversario con un attacco corpo a corpo ricarica l'abilità di classe del Cacciatore.
Presa mortale fa sì che dopo una schivata l'attacco corpo a corpo del Fulminatore avrà, per breve tempo, una portata maggiorata, mentre Corrente letale permette, eseguendo una schivata con la Super attivata, di attivare un buff che incrementerà per breve tempo i danni inflitti da ogni attacco ravvicinato con il Bastone ad arco.
Sono i perk della VIA DEL VENTO che aumentano invece le possibilità del Cacciatore di sopravvivere agli scontri più duri, magari con una rapida ritirata strategica. Per questo motivo la Via del vento risulta particolarmente utile nelle istanze PvP dove a contare è il numero delle uccisioni.
Meditazione da Combattimento è ad esempio un perk che aumenta drasticamente la velocità di ricarica degli attacchi corpo a corpo e delle granate quando il Fulminatore è gravemente ferito.
Respiro concentrato è forse una delle skill più utili del Cacciatore. Questa abilità aumenta considerevolmente la velocità di scatto del Fulminatore, e scattare con il perk attivo riduce anche i tempi di cooldown dell'abilità di classe selezionata.
Colpo disorientante permette di sferrare un attacco corpo a corpo in grado di disorientare il nemico colpito e quelli nelle immediate vicinanze, mentre Riflessi fulminei riduce i danni inflitti al Fulminatore dal fuoco nemico durante una schivata.

Sottoclasse Pistolero

Torna ovviamente dal primo Destiny una delle Super Abilità più apprezzate dai giocatori: Pistola d'Oro. Premendo L1 e R1 evocherete una pistola fiammeggiante in grado di sparare un massimo di sei (con Sestina dorata) letali colpi caricati a Luce solare, con una portata moderata e una hitbox piuttosto generosa. La Super abilità del Pistolero non ha subito cambiamenti radicali rispetto al primo Destiny, e rimane la miglior rappresentante del vecchio adagio "un colpo, una tacca". Molto efficace in PvP, la sei colpi dorata fa il suo lavoro anche contro nemici superiori e Ultra.
Per quel che riguarda le granate, in ogni caso, torniamo dalle parti del primo capitolo. La Granata incendiaria, dopo un rimbalzo esplode in un'area piuttosto estesa incendiando tutti i nemici colpiti, che continuano a subire danni per un breve periodo di tempo. L'effetto combinato di danno iniziale e DOT rende questa granata potenzialmente letale per tutti i guardiani in PvP, senza considerare i vantaggi offerti dalla tracciabilità "numerica" dei nemici in fuga. Si tratta di un'ottima granata per snidare i nemici nelle modalità competitive e un'eccellente alleata per il crowd control in PvE.
La Granata sciamante libera uno sciame di droni che attacca i nemici nelle vicinanze: si conferma particolarmente utile nelle istanze PVP di controllo, dove possono essere utilizzate per facilitare l'individuazione dei nemici per e ostacolare il loro avvicinamento agli obiettivi. Inutile dire che per il PVE esistono alternative di gran lunga migliori.

La Granata laser, infine, si attacca alle superfici ed emette un raggio che, se attraversato, ne provoca la detonazione. Si tratta di un'altra granata tattica molto utile per bloccare l'avanzata dei nemici in spazi relativamente ristretti, specialmente in PvP, ambito in cui l'esplosione di questa mina si dimostra, nella gran parte dei casi, letale.
Il primo dei due rami di abilità del Pistolero è la VIA DEI FUORILEGGE: la combinazione di Colpo mortale e Sestina dorata rendono la Super dei Pistoleri fuorilegge particolarmente efficace nel PvP, scenario nel quale anche il coltello si rivela un'ottimo strumento fraggatorio. È proprio grazie Coltello esplosivo che con l'attacco corpo a corpo carico, il Pistolero lancia un coltello che esplode all'impatto, causando ingenti danni ai nemici colpiti.
Grazie a Catene del dolore le uccisioni precise (ovvero quelle messe a segno colpendo i punti deboli del nemico) aumentano di 10 secondi la velocità di ricarica dell'arma del Pistolero e dei vicini alleati.
Colpo mortale aumenta invece la precisione e la stabilità dei colpi sparati con Pistola d'oro, e Sestina dorata permette di sparare un massimo di sei colpi (un paio in più rispetto alla versione standard), ma la durata complessiva della Super risulta ridotta.
Passando all'altro ramo di abilità, la VIA DEI CECCHINI si focalizza sulla precisione dei colpi, e può dimostrarsi eccezionalmente utile nel PVE.
Basti pensare che, normalmente, il danno inflitto con Pistola d'oro non aumenta se si colpiscono i punti deboli dei nemici con colpi precisi, mentre con Accomodante i colpi precisi infliggono danno maggiorato e generano sfere di Luce.
Ebbrezza della precisione, poi, riduce i tempi di recupero della Super per ogni colpo preciso messo a segno.
Anche Giocolieri affilati permette di lanciare un coltello contro gli avversari quando l'abilità corpo a corpo è caricata al massimo: a differenza del Coltello Esplosivo l'arma perde la detonazione, ma le uccisioni precise effettuate con questa abilità ricaricano istantaneamente l'abilità corpo a corpo. Infine, un'abilità molto versatile, utile sia contro i boss (per massimizzare i danni), sia in Crogiolo (dal momento che permette di aggirarsi per qualche secondo in più con Pistola d'oro attiva, nel caso in cui ci si esibisca in un headshot): grazie a Mettili in fila i colpi precisi messi a segno con Pistola d'oro estendono la durata della Super e aumentano i danni causati da ciascun proiettile.

Predatore della Notte

Tra le file dei Cacciatori, il Predatore della Notte è probabilmente la sottoclasse che più facilmente trova una collocazione funzionale nel quadro di una squadra di Guardiani, specialmente in PVE.
Questo grazie al pool di abilità in dotazione a questo letale combattente, capace di fornire supporto al proprio team ostacolando e indebolendo gli avversari. Una chiara indicazione sulla natura tattica di questo archetipo viene offerta già dalla sua Super Abilità, Scoccata dell'Ombra, che permette al Predatore della Notte di scagliare una freccia di energia del vuoto capace di danneggiare mortalmente un nemico e di creare all'impatto un'Ancora del Vuoto che rallenta tutti gli avversari nelle vicinanze e impedisce loro di utilizzare le proprie abilità.

I nemici colpiti dagli effetti dell'Ancora del Vuoto ricevono anche danni maggiorati dai Guardiani del gruppo, la ciliegina su una torta che i vostri compagni di squadra troveranno decisamente saporita.
In linea con questa caratterizzazione da classe di supporto, anche le granate del Predatore della Notte, pur non eccellendo sul versante della letalità, si rivelano ottimi strumenti di "controllo" quando si tratta di ostacolare l'assalto di gruppi ostili. Il Muro del Vuoto è una chiara incarnazione di questa filosofia battagliera, e permette al Cacciatore di creare una barriera di luce del vuoto la cui disposizione è perpendicolare alla traiettoria di lancio. Il muro non infligge danni ingenti - almeno nell'immediato - ma si dimostra una buona soluzione per stanare i nemici nascosti dietro a coperture di vario genere e per ostacolarne l'avanzata. Una funzione cui ottempera egregiamente anche la Granata Vortice, probabilmente la più versatile tra le tre a disposizione del Predatore della Notte. Questa granata crea un vortice con una portata relativamente ampia che danneggia costantemente tutti i nemici intrappolati al suo interno.
A completare il terzetto c'è la Granata Picco, un dispositivo che si attacca a qualsiasi superficie ed emette un cono di luce del vuoto devastante.
Sebbene la Granata Picco sia quella con il maggior potenziale letale (sia in PVE che in PVP), la Granata Vortice continua ad essere quella con il miglior bilancio offensivo, e supera anche il Muro del Vuoto come qualità del controllo ad area, specialmente considerando la suscettibilità di quest'ultimo esplodente a eventuali ostacoli sulla traiettoria di lancio. Anche questo Cacciatore può contare su due rami d'abilità passive detti Vie, che nel caso del Predatore della Notte sottolineano lo spessore strategico-utilitaristico di questa sottoclasse.
La VIA DEI PIONIERI è quella che meglio si adatta alle necessità del gioco in PVE, concentrandosi sulle abilità di supporto del Predatore della Notte. L'abilità Volatilizzazione, ad esempio, permette al Cacciatore di sfruttare il corpo a corpo per lanciare un fumogeno che rende invisibili tutti i Guardiani all'interno della sua area d'effetto. Vigilanza raddoppia invece la durata degli effetti delle granate e delle bombe fumogene in dotazione al Predatore della Notte, aumentandone la letalità e l'efficacia come strumento di "crowd control".

La Faretra di Moebius modifica Scoccata dell'Ombra permettendo al Cacciatore di scagliare diversi dardi in rapida successione. Colpendo nemici già afflitti dagli effetti di Ancora del Vuoto, i danni inferti dalla Scoccata risulteranno decisamente più consistenti.
Un'abilità che si sposa molto bene con Cuore del Branco, un perk che premia l'uccisione dei nemici colpiti dagli effetti di Ancora del Vuoto con Sfere di Luce aggiuntive e con un buff alla mobilità e alla resilienza per tutti gli alleati nelle vicinanze. La VIA DEI BRACCHEGGIATORI sembra quella più adatta al PVP, sebbene la sua effettiva validità sia strettamente legata alle capacità di pianificazione del giocatore. Un chiaro esempio di questa filosofia ce lo offre l'abilità Bomba Insidiosa, che permette al Cacciatore di lanciare - sempre con il corpo a corpo - un fumogeno che si attacca alle superfici ed esplode al passaggio dei nemici, disorientadoli e rallentandoli per qualche tempo. Ricognizione Accanita migliora l'efficienza del rilevatore di prossimità del Predatore della Notte, ed evidenzia sulla minimappa i nemici colpiti dagli effetti delle Ancore del Vuoto che, grazie a Trappola Mortale, guadagnano una gittata e una durata maggiorate. Schivata e Fuga, infine, aggiunge all'abilità di classe del Cacciatore una finestra d'invisibilità che si rivela sorprendentemente utile nello sfuggire agli assalti di gruppi di avversari particolarmente nutriti.

Leggi la guida alle abilità dello Stregone
Leggi la guida alle abilità del Titano

Che voto dai a: Destiny 2

Media Voto Utenti
Voti totali: 201
7.6
nd

Altre guide per Destiny 2